Informazioni sul targeting contestuale

Il targeting contestuale è uno dei vari metodi che puoi utilizzare per pubblicare i tuoi annunci su siti e pagine web della Rete Display di Google. Questo metodo di targeting si avvale delle parole chiave o degli argomenti che hai scelto per creare corrispondenze tra i tuoi annunci e siti pertinenti.

1. Hai scelto parole chiave e argomenti

Il targeting contestuale inizia aggiungendo parole chiave o argomenti ai gruppi di annunci nelle campagne sulla Rete Display. Le parole chiave sono parole singole, mentre gli argomenti corrispondono ai concetti o ai temi centrali delle pagine web anziché ai singoli termini.

Il targeting contestuale si riferisce solo ai siti della Rete Display. Pertanto, potrai utilizzare solo i seguenti tipi di campagne:

  • "Rete di ricerca e Rete Display - Tutte le funzioni"
  • "Rete di ricerca e Rete Display - Standard"
  • "Solo Rete Display - Tutte le funzioni"
  • "Solo Rete Display - Remarketing"
2. Il nostro sistema analizza le pagine web che compongono la Rete Display

Il nostro sistema analizza i contenuti di ogni pagina web o URL della Rete Display, tenendo conto di fattori quali:

  • Testo
  • Lingua
  • Struttura dei link
  • Struttura delle pagine

Sulla base di questa analisi, viene determinato il tema centrale di ogni pagina web.

3. L'annuncio viene posizionato

Per parola chiave

Quando la tua parola chiave corrisponde ai concetti o al tema centrale di una pagina web, il tuo annuncio è idoneo a essere pubblicato su tale pagina web (si parla anche di posizionamento automatico). Il fatto che il tuo annuncio venga effettivamente pubblicato in quella posizione dipende da una serie di fattori, tra cui il targeting per lingua e località e la cronologia di navigazione recente dell'utente che ha visualizzato il tuo annuncio.

Esempio

Supponi di avere creato un gruppo di annunci per pubblicizzare l'ultima linea della tua concessionaria di auto e hai incluso parole chiave come auto a basso consumo e auto elettriche 2013. Utilizziamo il targeting contestuale per identificare e posizionare il tuo annuncio sulle pagine della Rete Display che corrispondono a tali parole chiave.

Il tuo annuncio potrebbe comparire anche su pagine che non trattano necessariamente di auto ma che sono visualizzate da utenti che hanno recentemente consultato pagine sulle auto. Ad esempio, un visitatore potrebbe iniziare la sessione di navigazione cercando un'auto da acquistare, per poi passare alla lettura delle notizie. Il tuo annuncio può essere pubblicato sul sito di notizie che l'utente sta visualizzando, anche se la pagina stessa non riguarda le auto.

Suggerimento per esperti

A volte i tuoi annunci potrebbero essere pubblicati in posizionamenti apparentemente non correlati alle parole chiave scelte per il targeting. In casi come questi, è possibile che gli annunci vengano mostrati agli utenti sulla base della loro recente cronologia di navigazione o di altri fattori, anziché dei contenuti della pagina che stanno visualizzando. Pertanto, i tuoi annunci sono comunque pertinenti per la persona che li sta visualizzando.

Per visualizzare in dettaglio i posizionamenti automatici in base alla loro pertinenza contestuale alle parole chiave da te selezionate o in base alla loro pertinenza ai contenuti delle pagine recentemente sfogliate da un utente, prova a segmentare i posizionamenti automatici in base a "Modalità di targeting" nella scheda Posizionamenti. Il segmento "Corrispondenza delle parole chiave contestuale" indica che il posizionamento era contestualmente pertinente alle tue parole chiave. Il segmento "Corrispondenza delle parole chiave estesa" indica che il posizionamento era pertinente alle tue parole chiave e ad altri fattori, tra cui le pagine recentemente sfogliate da un utente che ha visualizzato il tuo annuncio.

Per argomento

Quando il tuo argomento corrisponde al tema centrale di una pagina web, il tuo annuncio è idoneo a essere pubblicato su tale pagina. Il fatto che il tuo annuncio venga effettivamente pubblicato in quella posizione dipende da una serie di fattori, tra cui il targeting per lingua e località.

Esempio

Supponiamo ancora che desideri pubblicare i tuoi annunci sulle auto elettriche in vendita. Potresti aggiungere al tuo gruppo di annunci l'argomento secondario Auto e veicoli > Acquisto di veicoli > Specifiche, recensioni e confronti di veicoli. Ciò ti aiuterebbe a indirizzare i tuoi annunci a tutte le pagine della Rete Display correlate alle recensioni e ai confronti di auto, indipendentemente dal fatto che le tue parole chiave esatte compaiano sulla pagina.

Passaggi successivi