Impostare un file app-ads.txt per la tua app

Affinché AdMob possa trovare e verificare il file app-ads.txt, tieni presente quanto segue:
  • L'app deve essere registrata su Google Play o su Apple App Store.
  • La scheda dello Store per la tua app deve includere il sito web dello sviluppatore. Leggi ulteriori informazioni.

Contenuti di questo articolo:

Passaggio 1: configura il sito web dello sviluppatore

Il sito web dello sviluppatore consente agli utenti di ottenere ulteriori informazioni sulle tue app e su altri contenuti. Permette inoltre allo standard app-ads.txt di stabilire a chi appartiene un'app. Il sito web dello sviluppatore deve essere collegato alle schede dello Store in Google Play o a quelle dell'App Store affinché AdMob e le altre piattaforme pubblicitarie possano determinare la proprietà dell'app.

Se al momento non hai impostato un sito web per la tua attività di sviluppo di app, dovrai crearne uno prima di poter utilizzare app-ads.txt. Sono disponibili varie opzioni di hosting web gratuito e a pagamento.

Aggiorna la scheda della tua app negli Store in modo da includere, una volta creato, il sito web dello sviluppatore nell'URL di contatto dello sviluppatore. Se preferisci, sul sito web puoi pubblicare qualsiasi informazione di marketing e di assistenza relativa alla tua app.  

Nota: non è necessario elencare l'URL app-ads.txt completo nella scheda dello Store. AdMob esegue la scansione del file app-ads.txt utilizzando la parte nome host (dominio) dell'URL del sito web. Per ulteriori informazioni su come trovare il file app-ads.txt, vai al Passaggio 3

 Passaggio 1a: aggiungi il sito web dello sviluppatore alla scheda dello Store

Per aggiungere il tuo sito web per sviluppatori nella scheda dello Store:

  • Per Google Play: aggiungi l'URL del sito web nelle informazioni di contatto della scheda dell'app.
    1. Accedi a Play Console.
    2. Seleziona un'app.
    3. Nel menu a sinistra, fai clic su Presenza nello Store > Scheda dello Store.
    4. Scorri fino a Informazioni di contatto.
    5. Aggiungi l'URL del sito web per sviluppatori.
  • Per l'App Store di Apple: aggiungi il sito web per sviluppatori nel campo dell'URL di marketing nella scheda dello Store. 

Se aggiungi o aggiorni un sito web per sviluppatori all'interno di una scheda dello Store, ci vorrà del tempo prima che AdMob rilevi tali modifiche.

Store Ritardo di rilevamento
Google Play Attendi fino a 24 ore
App Store di Apple Attendi fino a 7 giorni

 

Per aggiungere il sito web dello sviluppatore alla scheda dello Store:

  • Per Google Play: aggiungi l'URL del sito web nelle informazioni di contatto della scheda dell'app:
    1. Accedi a Play Console.
    2. Seleziona un'app.
    3. Nel menu a sinistra, fai clic su Presenza nello Store > Scheda dello Store.
    4. Scorri fino a Informazioni di contatto.
    5. Aggiungi l'URL del sito web dello sviluppatore.
  • Per Apple App Store: aggiungi il sito web dello sviluppatore nel campo dell'URL di marketing della scheda dello Store. 

Se aggiungi o aggiorni un sito web dello sviluppatore all'interno di una scheda dello Store, ci vorrà del tempo prima che AdMob rilevi tali modifiche:

Store Tempo previsto
Google Play Fino a 24 ore
Apple App Store Fino a 7 giorni

Passaggio 2: crea il file app-ads.txt 

Visualizza un esempio di file app-ads.txt:

Nota: per poter essere verificato, il file app-ads.txt deve essere formattato come specificato da IAB Tech Lab. Se hai bisogno di ulteriore assistenza, consulta la specifica Authorized Seller for Apps fornita da IAB Tech Lab. 

Passaggio 2a: aggiungi lo snippet di codice personalizzato nel file app-ads.txt

AdMob fornisce uno snippet di codice personalizzato che semplifica l'impostazione del file app-ads.txt. Lo snippet di codice personalizzato include il tuo ID publisher. 

Tieni presente che il tuo ID publisher deve essere incluso e formattato correttamente per poter verificare il file app-ads.txt. 

Per ottenere lo snippet di codice personalizzato, che include l'ID publisher:

  1. Accedi all'account AdMob alla pagina https://apps.admob.com.
  2. Fai clic su App nella barra laterale.
  3. Fai clic su Tutte le app.
  4. Fai clic sul file app-ads.txt .
  5. Fai clic su Come impostare il file app-ads.txt
  6. Fai clic su Copia accanto allo snippet di codice da copiare. 
  7. Incolla lo snippet di codice nel file app-ads.txt. 

Passaggio 2b: (facoltativo) aggiungi altri ID di piattaforme pubblicitarie autorizzate al file app-ads.txt  

Se utilizzi un'altra rete pubblicitaria, ricordati di aggiungerla al file app-ads.txt. In questo modo, anche un venditore di terze parti potrà trovare e verificare il file app-ads.txt. Contatta la rete pubblicitaria per avere informazioni sui suoi file app-ads.txt. 

Passaggio 3: pubblica il file app-ads.txt sul sito web dello sviluppatore

Il crawler dell'app-ads.txt di AdMob cerca il file app-ads.txt in base al sito web dello sviluppatore nella scheda dello Store dell'app. Conformemente alla specifica app-ads.txt, i crawler cercheranno i file nei seguenti pattern URL:

  • https://<<nome host>>/app-ads.txt
  • http://<<nome host>>/app-ads.txt

Il nome host viene stabilito in base al sito web dello sviluppatore dell'app. Si tratta del dominio del sito web o (in determinate circostanze) di un sottodominio, come descritto di seguito.

La seguente tabella mostra esempi generici di dove il crawler di AdMob cercherà un file app-ads.txt in base all'URL di siti web di sviluppatori diversi.

Se il sito web dello sviluppatore è: Il crawler cerca nel seguente ordine: 
https://example.com/game https://example.com/app-ads.txt
http://example.com/app-ads.txt
http://help.example.com/game https://help.example.com/app-ads.txt
http://help.example.com/app-ads.txt
https://example.com/app-ads.txt
http://example.com/app-ads.txt


La specifica app-ads.txt prevede regole precise per i sottodomini. Durante la creazione di un URL app-ads.txt, i crawler eseguono la scansione del sito web dello sviluppatore fino a un livello di sottodominio. Ad esempio:

Se il sito web dello sviluppatore è: Il crawler cerca nel seguente ordine:
http://support.help.example.com/game

https://help.example.com/app-ads.txt
http://help.example.com/app-ads.txt
https://example.com/app-ads.txt
http://example.com/app-ads.txt

Nota: "help.example.com" si trova al primo livello di sottodominio e viene utilizzato per la scansione, mentre "support.help.example.com" è al secondo livello di sottodominio e non viene utilizzato per la scansione.

La specifica esclude i sottodomini "www." e "m." come posizioni in cui i crawler cercheranno i file.

Se il sito web dello sviluppatore è: Il crawler cerca nel seguente ordine: 
https://www.example.com/game https://example.com/app-ads.txt
http://example.com/app-ads.txt
https://m.example.com/game https://example.com/app-ads.txt
http://example.com/app-ads.txt

 Il tuo server web potrebbe reindirizzare il crawler a un file app-ads.txt ospitato altrove (incluso un sottodominio "www."). 

Se il crawler cerca un file qui: Le destinazioni reindirizzamento valide potrebbero includere, a titolo esemplificativo: 
https://example.com/app-ads.txt

Il sottodominio "www." del tuo sito web:
https://www.example.com/app-ads.txt

Un altro sottodominio e sottodirectory:
https://static.example.com/files/app-ads.txt

Un altro sottodominio/sottodirectory/nome file:
https://static.example.com/files/2020-02-15-app-ads.txt

Un altro dominio, inclusi più sottodomini:
https://www.cdn.files.example-company.com/app-ads.txt

Per verificare che il file sia stato pubblicato correttamente, controlla se riesci a visualizzare senza problemi i contenuti del file quando accedi all'URL di app-ads.txt nel browser web.  Se riesci a visualizzare il file nel tuo browser web, è probabile che i crawler lo trovino correttamente.

Nel tuo account AdMob, visualizza i dettagli sui tentativi compiuti da AdMob per eseguire la scansione del file app-ads.txt. 

Passaggio 4: attendi che AdMob esegua la scansione e verifichi il file app-ads.txt

La scansione e la verifica dei file app-ads.txt possono richiedere fino a 24 ore. AdMob controlla regolarmente il file più recente, ma puoi anche richiedere che AdMob esegua la scansione della tua app per ottenere una risposta più rapida: 

  1. Accedi all'account AdMob alla pagina https://apps.admob.com.
  2. Fai clic su App nella barra laterale.
  3. Fai clic su Tutte le app.
  4. Fai clic sul file app-ads.txt .
  5. Nella riga dell'app per cui vuoi visualizzare i dettagli, fai clic su Freccia giù. Verranno visualizzati ulteriori dettagli e l'opzione per richiedere ad AdMob di eseguire la scansione della tua app. 
  6. Fai clic su Verifica la disponibilità di aggiornamenti. Quando richiedi ad AdMob di eseguire la scansione di un file app-ads.txt, AdMob aggiorna lo stato di tutte le app che condividono lo stesso file app-ads.txt.
    • In alcuni casi, il pulsante Verifica la disponibilità di aggiornamenti potrebbe non essere disponibile. Tieni presente che AdMob esegue regolarmente la scansione del file più recente per rilevare eventuali aggiornamenti. 

La scansione e la verifica dei file app-ads.txt possono richiedere fino a 24 ore. Attendi quindi almeno 24 ore prima che lo stato del file app-ads.txt risulti aggiornato. 

Se di recente hai aggiunto un sito web dello sviluppatore o hai aggiornato la scheda dell'app, AdMob avrà bisogno di un po' di tempo per rilevare queste modifiche:

  • App di Google Play: fino a 24 ore
  • App di Apple App Store: fino a 7 giorni

Passaggio 5: controlla che il file app-ads.txt sia stato verificato nel tuo account AdMob

Puoi visualizzare lo stato e i dettagli del file app-ads.txt per tutte le tue app nel tuo account AdMob. 

Se il file non è stato trovato o verificato, consulta le informazioni fornite nel tuo account AdMob o leggi ulteriori informazioni sulla risoluzione dei problemi di app-ads.txt.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema