Mediazione

Panoramica di Open Bidding (beta)

Questa funzionalità è attualmente disponibile nella release beta per un gruppo limitato di publisher.

Che cos'è Open Bidding?

Open Bidding consente alle origini annuncio di competere in un'asta in tempo reale per soddisfare le tue richieste di annunci. In questo modo, puoi assicurarti di ottenere le entrate più elevate per le tue impressioni.

A differenza della mediazione tradizionale, che si basa sull'eCPM o sui dati storici forniti dagli utenti per dare la priorità alle reti e chiamarle una alla volta, Open Bidding chiama tutte le origini annuncio simultaneamente. Le origini annuncio fanno offerte per ogni impressione in tempo reale. Ciò consente loro di competere equamente in un'unica asta unificata. 

Per ogni specifica impressione, l'origine che pubblica l'annuncio è l'inserzionista che paga di più. 

Lasciati ispirare. Scopri come un utente AdMob ha incrementato le sue entrate con Open Bidding.

Come funziona Open Bidding?

Open Bidding funziona perfettamente con gruppi di mediazione esistenti o nuovi. Ogni origine annuncio Open Bidding concorre per soddisfare le richieste di annunci insieme alle altre origini annuncio, come quelle a cascata, che non partecipano a Open Bidding. 

1. Un'unità pubblicitaria genera una richiesta di annuncio

Un'unità pubblicitaria nella tua app genera una richiesta di annuncio e la invia ad AdMob insieme a informazioni di targeting, come la piattaforma e il formato dell'annuncio. 

2. AdMob abbina la richiesta di annuncio a uno dei tuoi gruppi di mediazione

Mediazione AdMob confronta la richiesta di annuncio con le impostazioni di targeting e la priorità dei gruppi di mediazione definiti. Abbina la richiesta di annuncio al gruppo di mediazione con le corrette impostazioni di targeting e, se ce ne sono più di una, con la priorità più alta.

3. AdMob avvia un'asta Open Bidding 

Una volta abbinata la richiesta di annuncio a un gruppo di mediazione, le origini annuncio Open Bidding del gruppo partecipano a un'asta per soddisfare la richiesta. 

L'origine annuncio che ha inviato l'offerta eCPM più alta viene poi inserita nella struttura a cascata della mediazione in base al valore eCPM. 

4. La struttura a cascata della mediazione funziona normalmente e la richiesta di annuncio è soddisfatta

Un'origine Open Bidding pubblica l'annuncio se viene inserita per prima nella struttura a cascata della mediazione. 

Le origini annuncio Open Bidding fanno offerte solo se hanno un annuncio da mostrare. Ciò significa che se vengono chiamate nella struttura a cascata della mediazione, pubblicano l'annuncio.

Se l'origine annuncio Open Bidding non è l'eCPM massimo nella struttura a cascata della mediazione, le origini annuncio con struttura a cascata vengono chiamate per prime.

Un'origine annuncio può essere utilizzata contemporaneamente come origine con struttura a cascata e Open Bidding. L'origine annuncio viene chiamata prima in un'asta Open Bidding. Se l'origine annuncio fa un'offerta, non viene inserita una seconda volta nella struttura a cascata della mediazione.
 
Tuttavia, se la stessa origine non fa un'offerta, viene comunque chiamata come origine annuncio con struttura a cascata nella struttura a cascata della mediazione. 

Attualmente, le origini annuncio Open Bidding non supportano la pubblicazione di annunci per:

Analogamente, le origini annuncio Open Bidding devono essere incluse come fornitore di tecnologia pubblicitaria. Per selezionare i fornitori di tecnologia pubblicitaria in AdMob, fai clic su Controlli per il blocco nella barra laterale e sulla scheda Consenso degli utenti dell'UE.

Esempio 1: gruppo di mediazione Open Bidding

Open Bidding example

Nel gruppo di mediazione sono presenti 4 origini annuncio Open Bidding. Ogni origine invia un'offerta per un'unità pubblicitaria disponibile. In questo esempio, il gruppo di mediazione non presenta origini annuncio con struttura a cascata. Questo significa che l'annuncio viene pubblicato dall'origine con l'offerta più elevata. 

Le origini annuncio Open Bidding fanno offerte solo se hanno un annuncio da mostrare. 

Esempio 2: origini annuncio Open Bidding e con struttura a cascata in un gruppo di mediazione

Nel gruppo di mediazione sono presenti 4 origini annuncio Open Bidding. Ogni origine invia un'offerta per un'unità pubblicitaria disponibile. 

La rete B vince l'asta Open Bidding con un'offerta di $ 7 e viene inserita nella struttura a cascata della mediazione in base al suo valore eCPM. In questo esempio, l'offerta della rete B è superiore alle altre offerte delle origini annuncio con struttura a cascata. Di conseguenza, la rete B viene inserita per prima nella struttura a cascata e pubblica l'annuncio. Le origini annuncio con struttura a cascata non vengono nemmeno chiamate. 

Le origini annuncio Open Bidding fanno offerte solo se hanno un annuncio da mostrare. Ciò significa che se vengono chiamate nella struttura a cascata della mediazione, pubblicano l'annuncio.

Esempio 3: origini annuncio Open Bidding e con struttura a cascata in un gruppo di mediazione

In questo esempio, la piattaforma B vince l'asta Open Bidding con un'offerta di $ 4 e viene inserita nella struttura a cascata della mediazione in base al suo valore eCPM. Tuttavia, la rete 1 ha un valore eCPM più elevato ($ 5) rispetto all'offerta vincente della piattaforma B. Di conseguenza, la piattaforma B viene posizionata al secondo posto nella struttura a cascata. 

D'ora in poi, la struttura a cascata funzionerà normalmente. Se la rete 1 dispone di un annuncio, lo pubblica. In caso contrario, l'annuncio viene pubblicato dalla piattaforma B. 

Le origini annuncio Open Bidding fanno offerte solo se hanno un annuncio da mostrare. Ciò significa che se vengono chiamate nella struttura a cascata della mediazione, pubblicano l'annuncio.

Esempio 4: Open Bidding con vendita diretta in un gruppo di mediazione

In questo esempio, la piattaforma A vince l'asta Open Bidding con un'offerta di $ 8 e viene inserita nella struttura a cascata della mediazione in base al suo valore eCPM. Tuttavia, la tua campagna venduta direttamente ha un valore eCPM superiore all'offerta vincente della piattaforma A. Di conseguenza, la piattaforma A viene inserita al secondo posto nella struttura a cascata. 

D'ora in poi, la struttura a cascata funzionerà normalmente. La campagna venduta direttamente pubblica l'annuncio se questo è disponibile. In caso contrario, l'annuncio viene pubblicato dalla piattaforma A. 

Le origini annuncio Open Bidding fanno offerte solo se hanno un annuncio da mostrare. Ciò significa che se vengono chiamate nella struttura a cascata della mediazione, pubblicano l'annuncio.

Iniziare a utilizzare Open Bidding

Innanzitutto, devi configurare una partnership con un'origine annuncio Open Bidding. In molti casi, è sufficiente creare un account nella home page dell'origine annuncio. Leggi ulteriori informazioni sulle origini annuncio che supportano Open Bidding

In seguito, aggiungi le origini annuncio Open Bidding ai gruppi di mediazione esistenti o nuovi. 

Implementazione dell'SDK

Per utilizzare Open Bidding, assicurati di aver integrato la mediazione Open Bidding nella tua app. Inoltre, tieni presente che alcune origini annuncio possono presentare requisiti dell'SDK aggiuntivi. 

Leggi ulteriori informazioni sulle origini annuncio disponibili per Open Bidding e sui relativi requisiti nella guida di Google Developers per Android e iOS

 
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema