Gestire le videoconferenze per gli eventi di Calendar

In qualità di amministratore, puoi impostare Google Meet come fornitore del servizio di videoconferenze predefinito e specificare se i link delle videoconferenze sono aggiunti automaticamente agli eventi di Google Calendar. Puoi anche scegliere quali sono i componenti aggiuntivi per videoconferenze disponibili e rendere uno di questi quello predefinito.

Se scegli Meet come fornitore predefinito per il servizio di videoconferenze, gli utenti possono:

  • Aggiungere le videoconferenze di Meet con un solo clic.
  • Aggiungere altri componenti aggiuntivi per videoconferenze di terze parti, se disponibili.
  • Rimuovere Meet e sostituirlo con un'altra opzione per le videoconferenze.

Se Meet non è il servizio predefinito, gli utenti possono:

  • Scegliere tra le opzioni per le videoconferenze disponibili.
  • Aggiungere automaticamente l'ultimo servizio per videoconferenze utilizzato.

Impostare Meet come servizio predefinito per le videoconferenze

Per impostare Meet come fornitore di videoconferenze predefinito:

  1. Accedi alla Console di amministrazione Google.

    Accedi utilizzando l'account amministratore (non termina con @gmail.com).

  2. Nella home page della Console di amministrazione, vai ad Applicazionie poiGoogle Workspace e poiCalendario.
  3. Vai a Impostazioni di condivisionee poiVideoconferenze e fai clic su Modifica "".
  4. Seleziona la casella Configura Google Meet come fornitore di servizi per videoconferenze predefinito quando disponibile.
  5. Fai clic su Salva.

Aggiungere automaticamente le videochiamate agli eventi di Calendar

Se imposti Meet come servizio predefinito per le videoconferenze e aggiungi queste ultime agli eventi automaticamente, quando viene aggiunto un partecipante, i link di Meet verranno aggiunti agli eventi in modo automatico. In caso contrario, ai nuovi eventi viene aggiunta automaticamente la soluzione per videoconferenze utilizzata dall'utente l'ultima volta che ha creato un nuovo evento.

Per aggiungere automaticamente le videoconferenze agli eventi:

  1. Accedi alla Console di amministrazione Google.

    Accedi utilizzando l'account amministratore (non termina con @gmail.com).

  2. Nella home page della Console di amministrazione, vai ad Applicazionie poiGoogle Workspace e poiCalendario.
  3. Vai a Impostazioni di condivisionee poiVideoconferenze e fai clic su Modifica "".
  4. Seleziona la casella Aggiungi automaticamente le videoconferenze agli eventi creati dagli utenti.
  5. Fai clic su Salva.

Scegliere i componenti aggiuntivi per le videoconferenze da rendere disponibili

Puoi installare i componenti aggiuntivi per le videoconferenze per i tuoi utenti e stabilire quali consentire nella tua organizzazione Vedi Consentire l'installazione di componenti aggiuntivi per Calendar.

Gli utenti possono installare o disinstallare i componenti aggiuntivi per le videoconferenze utilizzando Google Workspace Marketplace.

Impostare un componente aggiuntivo come predefinito per le videoconferenze

  1. Accedi alla Console di amministrazione Google.

    Accedi utilizzando l'account amministratore (non termina con @gmail.com).

  2. Nella home page della Console di amministrazione, vai ad Applicazionie poiGoogle Workspacee poiGoogle Meet.
  3. Accanto a Stato del servizio, fai clic sulla Freccia giù "".
  4. Disattiva Meet. Per istruzioni dettagliate su come attivare o disattivare Meet, vedi Attivare le videochiamate di Meet
  5. Fai clic su Salva.
  6. Installa il componente aggiuntivo per le videoconferenze che hai scelto per il tuo dominio. Per maggiori dettagli, vedi Consentire l'installazione di componenti aggiuntivi per Calendar.
  7. (Facoltativo) Per aggiungere automaticamente le videoconferenze agli eventi di Calendar mediante il componente aggiuntivo installato, vedi Aggiungere automaticamente le videochiamate agli eventi di Calendar.

Aggiungere una sola videoconferenza a un evento

Gli utenti possono allegare nel campo apposito di un evento di Calendar un'unica videoconferenza, ad esempio di Meet o di un altro componente aggiuntivo per videoconferenze.

Importante: se per allegare i dettagli delle videoconferenze viene utilizzato un metodo diverso dall'inserirli nel campo apposito, ad esempio se i dettagli vengono inseriti direttamente nel campo della sede o della descrizione dell'evento, è possibile che a un singolo evento venga associata più di una videoconferenza. 

Argomenti correlati

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema

Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
73010
false