Attivare i componenti aggiuntivi negli Editor di documenti

I componenti aggiuntivi negli Editor di Documenti Google sono strumenti creati utilizzando Google Apps Script. Tu e i tuoi utenti potete istallare i componenti aggiuntivi per sfruttare un maggior numero di funzionalità in Documenti, Fogli, Presentazioni e Moduli Google.

Tra gli esempi di componenti aggiuntivi possiamo citare un sistema di approvazione dei documenti, un'applicazione per la firma digitale o per la modifica avanzata delle immagini per le presentazioni, nonché strumenti per lavorare su sistemi diversi, ad esempio Salesforce®.

Una volta installati in un file di Editor di documenti, i componenti aggiuntivi sono disponibili per tutti i file dello stesso tipo: tutti i file di Documenti, di Fogli, di Presentazioni o di Moduli. Ulteriori informazioni sull'utilizzo dei componenti aggiuntivi

Nota: l'impostazione della Console di amministrazione consente soltanto di determinare se gli utenti possono o meno installare i componenti dall'apposito store (accessibile dal menu Componenti aggiuntivi in Documenti, Fogli, Presentazioni e Moduli). L'impostazione non influisce sulla possibilità per gli utenti di installare componenti aggiuntivi da G Suite Marketplace.

Per consentire i componenti aggiuntivi nella tua organizzazione, scegli una delle seguenti opzioni:

Implementare solo componenti aggiuntivi specifici nell'organizzazione
  1. In qualità di amministratore, implementa i componenti aggiuntivi desiderati tramite G Suite Marketplace.
  2. Assicurati che gli utenti non possano installare altri componenti aggiuntivi dallo store dei componenti aggiuntivi:

    1. Accedi al tuo Console di amministrazione Google.

      Accedi utilizzando l'account amministratore (non termina con @gmail.com).

    2. Nella home page della Console di amministrazione, vai ad Applicazionie poiG Suitee poiDrive e Documenti.
    3. Fai clic su Funzionalità e applicazioni.
    4. Se vuoi attivare questa funzionalità solo per alcuni utenti, seleziona un'unità organizzativa a sinistra. In caso contrario, la funzionalità verrà applicata a tutti gli utenti.

      La possibilità di selezionare un'unità organizzativa è disponibile solo con le versioni G Suite Enterprise, G Suite Business, G Suite for Education, G Suite per il non profit o Drive Enterprise. Confronto tra le versioni di G Suite

    5. Deseleziona Consenti agli utenti di installare i componenti aggiuntivi di Documenti Google dallo store dei componenti aggiuntivi, quindi fai clic su Salva. Una volta salvata questa impostazione, si verifica quanto segue:
      • Gli utenti non possono installare autonomamente nessun componente aggiuntivo e i componenti aggiuntivi installati in precedenza dagli store dedicati sono disattivati.
      • Gli utenti possono continuare a utilizzare i componenti aggiuntivi installati dal Marketplace.
      • Gli utenti possono visualizzare il menu dei componenti aggiuntivi nei loro documenti e sfogliare i componenti aggiuntivi nello store.
  3. In G Suite Marketplace, inserisci nella whitelist i componenti aggiuntivi che vuoi che vengano installati dagli utenti. Ulteriori informazioni su come inserire nella whitelist le applicazioni del Marketplace.
Consentire agli utenti di installare i componenti aggiuntivi dallo store dedicato
  1. Accedi al tuo Console di amministrazione Google.

    Accedi utilizzando l'account amministratore (non termina con @gmail.com).

  2. Nella home page della Console di amministrazione, vai ad Applicazionie poiG Suitee poiDrive e Documenti.
  3. Fai clic su Funzionalità e applicazioni.
  4. Se vuoi attivare questa funzionalità solo per alcuni utenti, seleziona un'unità organizzativa a sinistra. In caso contrario, la funzionalità verrà applicata a tutti gli utenti.

    La possibilità di selezionare un'unità organizzativa è disponibile solo con le versioni G Suite Enterprise, G Suite Business, G Suite for Education, G Suite per il non profit o Drive Enterprise. Confronto tra le versioni di G Suite

  5. Seleziona Consenti agli utenti di installare i componenti aggiuntivi di Documenti Google dallo store dei componenti aggiuntivi, quindi fai clic su Salva.
  6. Da questo momento gli utenti potranno installare e utilizzare i componenti aggiuntivi.

In seguito alla modifica dell'impostazione, potrebbe essere necessaria fino a un'ora affinché venga applicata nei documenti già aperti e non sarà comunque visibile fino all'aggiornamento e alla riapertura dei documenti.

Implementare componenti aggiuntivi specifici e consentire agli utenti di installarne altri
  1. In qualità di amministratore, implementa i componenti aggiuntivi desiderati tramite G Suite Marketplace.
  2. Segui i passaggi della sezione precedente per consentire agli utenti di installare i propri componenti aggiuntivi tramite lo store di componenti aggiuntivi.
Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?