Evitare i limiti di utilizzo di Calendar

Per tutelare gli utenti e i domini da comportamenti illeciti, Google imposta dei limiti per l'utilizzo di Calendar. 

Questi limiti riguardano un livello di attività superiore rispetto a quello dei normali utenti di Calendar, quindi la maggior parte degli utenti non dovrebbe superarli. Se però eccedi i limiti, Google Calendar potrebbe diventare di sola lettura per alcune ore. Anche quando il calendario è di sola lettura puoi comunque visualizzare gli eventi, ma non puoi crearli o modificarli. 

Nota: Calendar conserva gli eventi per un tempo indeterminato, a condizione che l'utente non li elimini.

Errori relativi ai limiti di utilizzo

Se hai superato i limiti di utilizzo di Calendar, potresti ricevere messaggi come: 

  • Impossibile salvare l'evento: hai raggiunto il limite del numero di eventi che puoi modificare.

  • Limiti di utilizzo di Calendar superati: messaggio generato da una chiamata API.

  • Si è verificato un problema durante il salvataggio delle modifiche. Riprova tra qualche minuto: questo messaggio è seguito da ulteriori informazioni che descrivono il limite che è stato raggiunto.

Evitare di superare i limiti     

Per evitare di superare i limiti di Calendar, segui queste linee guida. 

Evita di… Limite 

Creare troppi eventi

  • Se crei più di 100.000 eventi in Calendar in un breve periodo di tempo, potresti perdere la capacità di modificare il calendario per alcune ore.
  • Potrebbero trascorrere diversi mesi prima che questo tipo di limite sia completamente ripristinato.
100.000 eventi *

Creare troppi calendari

  • Se crei più di 60 nuovi calendari in un breve periodo di tempo, il calendario potrebbe passare alla modalità di sola lettura per diverse ore.
  • Potrebbero trascorrere diverse ore prima che questo tipo di limite sia completamente ripristinato.
60 calendari *

Inviare troppi inviti a utenti esterni

  • Per prevenire lo spamming, Google Calendar limita il numero di inviti che un utente può inviare a persone esterne. Se un utente invia 10.000 inviti in un breve periodo di tempo, il suo calendario potrebbe passare alla modalità di sola lettura.
  • L'invio di inviti a utenti di G Suite nel tuo dominio principale o secondario non incide su questo tipo di limite. Sono considerati esterni gli utenti del tuo dominio che utilizzano sistemi non G Suite.
  • Potrebbero trascorrere diversi giorni prima che questo tipo di limite sia completamente ripristinato.
10.000 inviti *

Inviare email a troppi invitati tramite gli eventi di Google Calendar

  • Per prevenire lo spamming, Google Calendar limita il numero di email che un utente può inviare a invitati esterni con la funzionalità "Invia email agli invitati".
  •  L'utilizzo della funzionalità "Invia email agli invitati" con gli utenti di G Suite nel tuo dominio principale o secondario non incide su questo tipo di limite.
  •  Questo limite viene gradualmente ripristinato entro 24 ore.
~2.000 email *

Condividere calendari con troppi utenti

  • Se condividi calendari con molti altri utenti in un breve periodo di tempo, potresti perdere la capacità di condividere calendari per qualche ora.
  • Potrebbero trascorrere diverse ore prima che questo tipo di limite sia completamente ripristinato.
750 condivisioni *

* Questo numero è valido solo se i limiti dell'utente sono stati completamente reintegrati. Se un utente esegue regolarmente qualsiasi azione tra quelle descritte in questa tabella, il limite di utilizzo effettivo potrebbe variare.

Ulteriori limiti di utilizzo per gli account gratuiti e di prova

Per gli account della versione gratuita di G Suite e per gli account di prova di G Suite, i limiti sono inferiori rispetto a quelli indicati sopra.

Al termine del periodo di prova gratuita, i limiti di utilizzo di Calendar saranno innalzati automaticamente quando per il dominio verranno cumulativamente fatturati almeno $ 30 (o un importo equivalente). Se hai acquistato il dominio da Google, l'importo necessario per aumentare i limiti è di $ 30 oltre al costo del dominio.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?