Norme sul furto d'identità

La sicurezza di creator, spettatori e partner è la nostra priorità. Contiamo sul contributo di tutte le persone coinvolte per proteggere questa community unica e vivace. È importante che tu comprenda le nostre Norme della community e il loro ruolo nel garantire la sicurezza di YouTube con una responsabilità condivisa. Leggi attentamente le nostre norme qui sotto. Puoi anche consultare questa pagina per un elenco completo delle nostre linee guida.

I contenuti che mirano a rubare l'identità di una persona o di un canale non sono consentiti su YouTube. Su YouTube trovano applicazione anche i diritti dei proprietari di marchi. I canali o i contenuti di un canale che generano confusione in merito alla fonte dei beni e dei servizi pubblicizzati potrebbero non essere consentiti.

Se individui contenuti che violano queste norme, segnalali.

  • Se ritieni che è stato compiuto un furto d'identità a danno del tuo canale o di quello di un altro creator, puoi segnalare il canale seguendo le istruzioni riportate qui.

Cosa comportano queste norme per te

Se pubblichi contenuti

Non pubblicare su YouTube contenuti che rientrano in una delle descrizioni riportate di seguito.

  • Furto d'identità di un canale: un canale che copia il profilo, lo sfondo o il layout generale di un altro canale in modo tale da farlo apparire come il canale di qualcun altro. Il canale non deve essere identico al 100%; è sufficiente che sia chiaro l'intento di copiare l'altro canale.
  • Furto d'identità personale: contenuti che mirano a far credere che l'autore della pubblicazione sia qualcun altro.

Esempi

Di seguito vengono presentati alcuni esempi di contenuti che non sono consentiti su YouTube.

  • Canali che hanno il nome o l'immagine uguali a quelli di un altro canale, eccezion fatta per uno spazio all'interno del nome o uno zero in sostituzione della lettera O.
  • Utilizzo di nome reale, nome utente, immagine, brand, logo o altre informazioni personali di qualcun altro per indurre gli utenti a credere che tu sia quella persona.
  • Canali la cui descrizione risulta perfettamente identica a quella di un altro canale.
  • Creazione di un canale utilizzando il nome e l'immagine di un soggetto, per poi fingere che tale soggetto sia l'autore dei contenuti pubblicati dal canale.
  • Creazione di un canale utilizzando il nome e l'immagine di un soggetto, per poi fingere che tale soggetto sia l'autore di commenti lasciati su altri canali.
  • Canali che si definiscono "account fan", ma in realtà fingono di essere un altro canale e si limitano a ricaricare i contenuti pubblicati da tale canale.
  • Canali che compiono un furto d'identità ai danni di un canale di notizie esistente.

Ricorda che questi sono solo alcuni esempi. Non pubblicare contenuti se ritieni che possano violare queste norme.

Cosa succede se i contenuti violano queste norme

Se i tuoi contenuti violano queste norme, li rimuoveremo e ti invieremo un'email per informarti della nostra decisione. Se è la prima volta che violi le nostre Norme della community, è probabile che tu riceva soltanto un avviso, senza alcuna sanzione al tuo canale. In caso contrario, emetteremo un avvertimento nei confronti del tuo canale. Se ricevi 3 avvertimenti nell'arco di 90 giorni, il tuo canale YouTube verrà chiuso. Scopri di più sul sistema degli avvertimenti qui.

Abbiamo facoltà di chiudere il tuo canale o il tuo account in caso di ripetute violazioni delle Norme della community o dei Termini di servizio, così come in seguito a un caso isolato di comportamento illecito grave oppure se il canale ha come scopo la violazione delle norme. Puoi scoprire di più sulla chiusura del canale o dell'account qui.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?
Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
59
false