Che tipo di contenuti posso monetizzare?

Il miglior modo per essere certo che potrai monetizzare i tuoi video di YouTube è creare personalmente tutti gli elementi presenti nei video. Sfrutta la tua immaginazione per creare qualcosa di completamente originale. Alcuni esempi di video che hanno avuto successo su YouTube sono vlog quotidiani e video domestici, video ed esercitazioni sul fai da te, video musicali originali e cortometraggi.

Sei anche tenuto a rispettare le Norme della community di YouTube; così facendo potresti migliorare la visibilità dei tuoi contenuti su YouTube e, di conseguenza, aumentare il numero di visualizzazioni, il tempo di visualizzazione, il coinvolgimento degli utenti e in ultima analisi le entrate. Tieni presente che gli inserzionisti sono più propensi a inserire i loro annunci in contenuti idonei per gli inserzionisti.

Come ottenere diritti di utilizzo commerciale per tipi di contenuti specifici 

Affinché i tuoi video siano idonei per la monetizzazione, devi disporre dei diritti di utilizzo commerciale necessari per tutto il materiale audio e video, a prescindere che sia di proprietà tua o di una terza parte. In questo materiale sono inclusi (in via esemplificativa) logo, miniature, musica introduttiva/di chiusura/colonne sonore, interfacce software e videogame. Se decidi di incorporare in un video contenuti di terze parti devi ottenere l'autorizzazione all'utilizzo e alla monetizzazione di questi contenuti su YouTube. Spesso questa autorizzazione assume la forma di un consenso scritto esplicito da parte dei titolari dei diritti. Per assicurarti di non violare il copyright altrui, ti chiediamo di ascoltare per un momento Russell e Lumpy nella nostra Scuola copyright.

Occasionalmente, YouTube potrebbe chiederti di inviare documenti aggiuntivi per rivendicare i diritti del tuo video. Assicurati di ottenere i diritti di utilizzo commerciale per tutti gli elementi presenti nel tuo video prima di inviarlo per la monetizzazione.

Ecco di seguito maggiori dettagli sui tipi di contenuti monetizzabili e sulle informazioni che potrebbero essere utili per dimostrare che hai ottenuto i diritti di utilizzo commerciale. Tieni presente che l'invio di informazioni incomplete potrebbe far allungare i tempi necessari per esaminare il video.

Posso monetizzare il mio video…

… se ho creato tutti i contenuti audio e video?

Puoi monetizzare i contenuti che hai creato a condizione che tu detenga ancora i diritti sul video. Tuttavia, se hai sottoscritto un contratto con una casa discografica, potresti anche non essere in grado di monetizzare il video a causa dei termini e/o delle limitazioni previsti dal contratto. Potresti avere bisogno di consultare un legale.

Se YouTube ti chiede maggiori informazioni sui contenuti da te creati, potrebbe essere utile fornire quanto segue:

Per i contenuti audio originali:

  • Nome dell'artista
  • Titolo del brano
  • Compositore/autore del testo
  • Casa discografica (se presente)
  • Una descrizione del rapporto tra la casa discografica e l'artista (tieni presente che potresti dover fornire dei documenti per provare che detieni tutti i diritti di utilizzo commerciale per i contenuti)
  • Nome e informazioni di contatto del titolare dei diritti
  • Il tuo nome (nome e cognome)
  • Se hai utilizzato un software di editing audio indica: il nome del software, il link ai termini e condizioni d'uso in base ai quali vengono concessi i diritti di utilizzo commerciale e se hai utilizzato campioni o loop musicali
  • Se hai utilizzato audio di terze parti (musica originale creata da altre persone) nei contenuti da te creati (ad es. remix o mashup), fornisci l'autorizzazione scritta del proprietario dei diritti originale a utilizzare i contenuti a scopo commerciale.

Per i contenuti visivi originali:

  • Una breve dichiarazione in cui spieghi come hai creato i contenuti visivi
  • Se hai utilizzato elementi visivi d'archivio, indica il nome della fonte e il  link ai relativi termini di licenza in base ai quali vengono concessi i diritti di utilizzo commerciale
  • Se hai utilizzato elementi visivi di terze parti nei tuoi contenuti, fornisci l'autorizzazione scritta dal proprietario dei diritti originale a utilizzare i contenuti a scopo commerciale. L'accordo di licenza per il software di editing potrebbe non essere sempre sufficiente.
… se utilizzo un programma software di editing audio e/o video per creare i miei contenuti?

È possibile che tu possa utilizzare un programma software di editing audio e video per creare contenuti monetizzabili, ma questo dipende dall'ambito, dalle limitazioni e dalle autorizzazioni commerciali della licenza. Se hai utilizzato campionamenti o loop, assicurati che la licenza ne consenta specificamente l'uso commerciale.

 

Se YouTube ti chiede maggiori informazioni sui contenuti da te creati utilizzando un software di editing, potrebbe essere utile fornire quanto segue:

  • Nome del software
  • Link ai termini di licenza in base ai quali vengono concessi i diritti di utilizzo commerciale
  • Indica se hai usato o meno loop, campioni musicali o immagini d'archivio
... se utilizzo contenuti royalty-free o Creative Commons?

Puoi monetizzare contenuti royalty-free o Creative Commons se il contratto di licenza ti concede i diritti per farne un uso commerciale. A volte i detentori dei diritti richiedono che venga menzionato l'autore dei contenuti o che venga fornita una prova d'acquisto per fare un uso commerciale del loro materiale nel tuo video. Per ulteriori informazioni, consulta Come leggere le licenze per comprendere i propri diritti.

Se YouTube ti chiede di fornire ulteriori informazioni sull'utilizzo di contenuti royalty-free o Creative Commons, potrebbe essere utile fornire quanto segue:

  • Nome dell'artista
  • Titolo della traccia
  • Link diretto al brano
  • Link diretto ai termini di licenza in base ai quali vengono concessi i diritti di utilizzo commerciale
  • Ai fini della concessione dei diritti di utilizzo commerciale, per volontà del creativo, alcune licenze potrebbero imporre che sia riconosciuta la paternità dei contenuti (ringraziamenti) al creativo originale. Se possibile, includi i ringraziamenti nel riquadro della descrizione o all'interno del video stesso
Tieni presente che alcuni brani potrebbero essere royalty-free ma non idonei all'uso commerciale (ad esempio, nei casi in cui i licenziatari non sono autorizzati a trarre profitto dall'utilizzo della musica). I video con questo tipo di contenuti audio soggetti a limitazioni non potranno usufruire della compartecipazione alle entrate su YouTube. Se la licenza royalty-free o Creative Commons viene rilasciata da un aggregatore di contenuti di terze parti, per poter utilizzare i contenuti a scopo commerciale potrebbe essere necessaria un'autorizzazione scritta del proprietario dei diritti originale.
... se ho l'autorizzazione a utilizzare contenuti audio o video creati da altri?

Puoi monetizzare tali contenuti, ma devi essere in grado di fornire in qualsiasi momento un'esplicita autorizzazione scritta del proprietario dei diritti con cui il titolare ti concede i diritti di uso commerciale in qualsiasi momento.
... se nel video sto giocando a un videogame o mostrando una procedura?
 

L'autorizzazione a utilizzare un videogame per la monetizzazione dipende dai diritti di utilizzo commerciale concessi dall'editore del videogame interessato attraverso la relativa licenza. Alcuni editori di videogame possono concedere l'autorizzazione a utilizzare tutti i contenuti dei videogame a scopo commerciale e confermare tale autorizzazione nei contratti di licenza.

In altri contratti di licenza, gli editori possono non concedere i diritti di utilizzo commerciale per i video che mostrano il funzionamento del gioco per periodi di tempo prolungati. In base a questi termini di licenza, l'uso dei videogame deve essere minimo, eccetto nei casi in cui la spiegazione dettagliata ha finalità educative e/o informative ed è strettamente legata all'attività che viene mostrata. Per ulteriori informazioni, consulta la pagina Contenuti di videogame e software.
Se YouTube ti chiede di fornire ulteriori informazioni sui videogame presenti nei tuoi contenuti, potrebbe essere utile fornire quanto segue:
  • Nome del gioco
  • Link diretto ai termini di licenza riguardanti il software in questione
  • Se la licenza non concede i diritti di utilizzo commerciale, potresti essere obbligato a fornire l'autorizzazione scritta dell'editore
  • Se nel video sono presenti immagini o audio di terze parti non direttamente associati al videogame, includi prove che dimostrino che sei espressamente autorizzato a utilizzare tali contenuti audio e/o video di terze parti a scopo commerciale
... se nel video mostro l'utilizzo di un programma software con un'esercitazione?
 

L'autorizzazione a mostrare interfacce utente di un software in un video inviato per la monetizzazione dipende dai diritti di utilizzo commerciale concessi tramite la licenza del software in questione. In alcuni casi, potrebbe essere necessario un accordo scritto con l'editore o un documento che dimostri che hai acquistato la licenza. In caso contrario, l'uso delle interfacce utente del software deve essere ridotto al minimo, eccetto nei casi in cui la spiegazione dettagliata ha finalità educative e/o informative ed è strettamente legata all'attività mostrata nel video. Per ulteriori informazioni, consulta la pagina Contenuti di videogame e software.

Se YouTube ti chiede di fornire ulteriori informazioni sull'uso del software nei tuoi contenuti, potrebbe essere utile fornire quanto segue:
  • Nome del software
  • Link diretto a eventuali termini di licenza relativi al software
  • Se nell'interfccia utente sono presenti immagini o audio di terze parti non direttamente associati al software, includi prove che dimostrino che sei espressamente autorizzato a utilizzare tali contenuti audio e/o video di terze parti a scopo commerciale
... se utilizzo contenuti che sono di dominio pubblico?
 

Affinché i contenuti siano di dominio pubblico, il copyright dell'opera interessata deve essere scaduto, decaduto o non più applicabile. Se sei in grado di provare che i contenuti del tuo video sono di dominio pubblico, puoi monetizzare il video su YouTube (a seconda dell'ambito della licenza, delle limitazioni e delle autorizzazioni commerciali in essa specificati).

La definizione di "contenuti di pubblico dominio" può dipendere da vari fattori. Per ulteriori informazioni, consulta questa risorsa di pubblico dominio.
Se YouTube ti chiede di fornire ulteriori informazioni sui contenuti che tu ritieni di pubblico dominio, potrebbe essere utile fornire quanto segue:
  • Tipo di opera
  • Data e luogo di pubblicazione
  • Data del decesso dell'autore
  • Titolo dei contenuti audio e/o video di pubblico dominio
  • Link diretto alla fonte di dominio pubblico online principale (accademica)
… se ho registrato la mia cover originale di una canzone?
 

Alcune cover di brani possono essere idonee per la monetizzazione. Perché una cover sia idonea, l'editore musicale deve rivendicare il brano tramite il sistema Content ID e scegliere di monetizzarlo. Se il brano non è stato rivendicato, potresti non essere autorizzato a monetizzare il video eccetto nel caso in cui puoi fornire l'autorizzazione esplicita scritta del proprietario dei diritti del brano. Le registrazioni audio commerciali, come ad esempio un brano strumentale per il karaoke o l'esibizione dal vivo di un artista a un concerto, non sono idonee per la monetizzazione. Per ulteriori informazioni, consulta la pagina Monetizzazione dei video di cover idonei.

… se utilizzo una mia registrazione personale di concerti, eventi, spettacoli pubblici e così via?

Sebbene tu possa essere l'autore della registrazione, in genere è l'autore reale dei contenuti registrati (ad esempio, il compositore/autore del testo della canzone eseguita a un concerto) che detiene molti dei diritti necessari per lo sfruttamento commerciale di tali contenuti. Se desideri monetizzare la registrazione di un'esibizione a un concerto o uno spettacolo, devi ottenere un'esplicita autorizzazione scritta del proprietario dei diritti originale dell'esibizione.
… se ho effettuato la registrazione da TV, DVD o CD?

Sebbene tu possa essere l'autore della registrazione, è l'autore reale dei contenuti registrati (ad esempio, il produttore del programma televisivo interessato) che potrebbe detenere molti dei diritti necessari per lo sfruttamento commerciale di tali contenuti. Se desideri monetizzare la registrazione di un programma televisivo, un DVD o un CD, devi ottenere un'esplicita autorizzazione scritta del proprietario dei diritti originale degli elementi audio e/o video che hai registrato.
… se carico contenuti che ho acquistato?

Anche se hai acquistato qualcosa per conto tuo, in genere è l'autore reale che detiene molti dei diritti necessari per l'uso commerciale di tali contenuti. Questo significa che non puoi monetizzare contenuti di terze parti che hai acquistato se il titolare non ti concede i diritti per farne un uso commerciale.
… se carico contenuti che ho trovato online?

Anche se hai trovato i contenuti online gratuitamente, nella maggior parte dei casi è l'autore reale che detiene molti dei diritti necessari per lo sfruttamento commerciale di tali contenuti. Per monetizzare questo tipo di contenuti, devi assicurarti di avere tutti i necessari diritti di utilizzo commerciale.
… se contiene musica della Raccolta audio di YouTube?

Sì, puoi monetizzare la musica della Raccolta audio di YouTube
Se YouTube ti chiede di fornire ulteriori informazioni, potrebbe essere utile fornire quanto segue per ciascun elemento audio utilizzato:
  • Nome del brano estratto dalla Raccolta audio di YouTube
...se ho utilizzato contenuti di terze parti soggetti a Fair Use?
Generalmente gli utilizzi di tipo commerciale non vengono considerati "fair use", tuttavia in alcuni casi è possibile monetizzare un video e appellarsi al fair use per difendere le proprie ragioni. Per ulteriori informazioni, consulta la pagina Che cos'è il fair use?

Tieni presente che dichiarare di possedere i diritti di utilizzo di determinati contenuti potrebbe non essere sufficiente. Devi essere il più specifico possibile ogni volta che ti viene chiesto di presentare una rivendicazione su un video. Potrebbe essere necessario fornire l'autorizzazione scritta del proprietario dei diritti interessato. Tieni presente che i partner che inviano ripetutamente video non idonei potrebbero perdere il diritto a utilizzare la monetizzazione.

Se sei ancora incerto sul tipo di contenuti che puoi o non puoi monetizzare, consulta i nostri Criteri per la monetizzazione dei video. Per ulteriori informazioni sul copyright, sulla violazione del copyright e sul fair use, visita il nostro Centro copyright.

Tieni presente che quanto sopra riportato è fornito esclusivamente a titolo informativo e non costituisce una consulenza legale. Per eventuali consulenze legali ti consigliamo di rivolgerti esclusivamente a un avvocato o a un rappresentante legale.
Hai trovato utile questo articolo?