Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale

Domande frequenti (FAQ) dei webmaster

In questo articolo sono raccolte le risposte alle domande sulla ricerca organica che noi di Google riceviamo spesso.

In questo articolo:

Scansione e indicizzazione

Il mio sito non è stato ancora indicizzato.

La scansione e l'indicizzazione sono procedure che possono richiedere del tempo e dipendono da molti fattori. In genere non possiamo fare previsioni o fornire garanzie in merito al momento in cui gli URL verranno sottoposti a scansione o indicizzazione, nonché in merito al fatto che vengano sottoposti o meno a tali procedure. Quando controlli l'indicizzazione di un sito in Search Console, assicurati di avere verificato entrambe le versioni "www" e "non www" (ad esempio "www.example.com" ed "example.com") e di avere impostato un dominio preferito. Tieni presente che anche se un file Sitemap può aiutarci a venire a conoscenza del tuo sito, non garantisce l'indicizzazione o il miglioramento del posizionamento del sito. 

Ci sono diversi articoli del Centro assistenza che spiegano queste procedure:


In genere, il motivo più comune per cui un sito non viene indicizzato è che è troppo recente, quindi sii paziente (e chiedi a Google di eseguirne la scansione e l'indicizzazione). Ecco gli altri motivi comuni per cui un sito web o alcune sue parti potrebbero non essere ancora stati indicizzati:
  • Il sito web potrebbe non essere ben collegato ad altri siti web tramite link multipli.
  • La struttura del sito web potrebbe complicare la scansione e l'indicizzazione. Il sito stesso impedisce espressamente la scansione o l'indicizzazione?
  • Non era momentaneamente disponibile quando abbiamo tentato di eseguire la scansione. In questo caso potresti trovare errori di scansione in Search Console.
  • Verifica che il sito web sia conforme alle nostre Istruzioni per i webmaster e che non sia stato compromesso o modificato in altri modi da una terza parte.
  • In rarissimi casi i problemi potrebbero essere causati da contenuti che erano precedentemente ospitati su un nome di dominio. In questo caso potresti presentare una richiesta di riconsiderazione spiegando il cambio di contenuti e proprietà.
  • Se il sito web è stato spostato di recente su un altro indirizzo, assicurati di seguire le nostre istruzioni per lo spostamento dei siti.
  • È possibile che un proprietario precedente o un'altra persona che ha accesso al sito web abbiano richiesto la rimozione tramite Search Console. Puoi annullare queste richieste selezionando "Configurazione del sito" / "Accesso del crawler" / "Rimuovi URL" nel tuo account Search Console.

 Ho gli stessi contenuti su due domini. Come faccio a far capire a Google che i due domini rappresentano lo stesso sito?

Utilizza un reindirizzamento 301 per indirizzare il traffico dal dominio alternativo (example2.org) al tuo dominio preferito (example.com). In questo modo Google capisce che deve cercare sempre i contenuti in una sola posizione ed è il metodo migliore per essere sicuro che Google e altri motori di ricerca possano eseguire correttamente la scansione e l'indicizzazione del tuo sito. I segnali relativi al posizionamento (come PageRank o link che indirizzano al tuo sito) verranno trasferiti correttamente tramite i reindirizzamenti 301. Se devi cambiare dominio, leggi alcune best practice per lo spostamento.

Ho contenuti duplicati? Sono stato penalizzato per questo? Che cosa devo fare a riguardo?

Nella maggior parte dei casi, il fatto di avere contenuti duplicati sul tuo sito non significa che il tuo sito sia penalizzato. Leggi subito questo articolo. Se sei ancora preoccupato o desideri saperne di più, leggi questi articoli (non sei la prima persona a chiedere informazioni sui contenuti duplicati):

È meglio utilizzare sottocartelle o sottodomini?

Dovresti scegliere la soluzione più facile per te da organizzare e gestire. Google non ha preferenze per quanto riguarda l'indicizzazione e il posizionamento.

La convalida del codice del mio sito (con uno strumento come quello di convalida W3C) contribuisce a migliorare la posizione del mio sito su Google?

No, almeno non direttamente. Se, però, il cleanup del tuo codice HTML consente di visualizzare meglio il tuo sito su diversi browser, rende il sito più accessibile a persone con disabilità o che accedono alle tue pagine su dispositivi portatili o di altro tipo e così via, può aumentare la popolarità del tuo sito... aumentando il traffico, i link naturali che rimandano al sito (che possono contribuire al miglioramento del posizionamento su Google) e così via.

Per il mio sito uso un servizio di hosting che usa frame, "reindirizzamenti mascherati" o "inoltro mascherato". Questi elementi incideranno su scansione, indicizzazione o posizionamento del mio sito?

Ti consigliamo di ospitare sempre i tuoi contenuti direttamente utilizzando il tuo nome di dominio. In genere l'utilizzo di un servizio di inoltro che utilizza frame rende impossibile la scansione, l'indicizzazione e il posizionamento dei tuoi contenuti utilizzando il tuo nome di dominio.

Ho cambiato del testo nelle mie pagine. Perché non viene aggiornato nei risultati di ricerca?

La scansione e l'indicizzazione delle pagine di un sito web potrebbero richiedere del tempo. Non è possibile in alcun modo forzare l'aggiornamento, ma ecco alcuni suggerimenti che potrebbero contribuire a velocizzare la procedura:

Il mio sito web utilizza pagine realizzate con PHP, ASP, CGI, JSP, CFM e così via. Queste pagine verranno comunque indicizzate?

Sì. Se queste tecnologie forniscono pagine visibili in un browser, di solito Googlebot riesce a eseguire la scansione e l'indicizzazione delle pagine e a posizionarle senza problemi. Non abbiamo preferenze perché sono tutte uguali per quanto riguarda la scansione, l'indicizzazione e il posizionamento, purché ci sia possibile eseguirne la scansione. Un metodo per controllare in che modo il crawler di un motore di ricerca potrebbe vedere la tua pagina consiste nell'utilizzare un browser di solo testo come Lynx per visualizzare le tue pagine. 

Di recente ho acquistato un dominio che in precedenza era associato a un sito web contenente spam. Che cosa posso fare per essere sicuro che la cronologia dello spam non incida sul mio sito ora?

 Verifica il tuo sito in Search Console, poi richiedine la riconsiderazione. Nella richiesta, specifica che hai acquisito di recente il dominio.

Posizione del sito nei risultati di ricerca


Come faccio a convincere le persone a creare link che rimandano al mio sito?

Il segreto per ottenere link che rimandano al tuo sito è creare contenuti unici e interessanti che spingano le persone a creare tali link. Dovresti, però, garantire sempre la qualità dei contenuti sul tuo sito; Google è esperta nel rilevamento di link non naturali che violano le nostre Istruzioni per i webmaster (ad esempio, i link che derivano da schemi di scambio di link, schemi di link a pagamento o che vengono generati automaticamente), quindi la partecipazione a tali schemi potrebbe, in ultima analisi, risultare più negativa che positiva.

Guarda questo video per avere alcune idee su come convincere le persone a creare link che rimandino al tuo sito:

What are some effective techniques for building links?


In passato il mio sito aveva un'ottima posizione nei risultati di ricerca, ora non più. Che cosa è successo?

Il Web è un ecosistema organico in continuo mutamento e il rendimento del tuo sito nelle ricerche può variare per numerosi motivi. È possibile che Google stia riscontrando problemi con la scansione del tuo sito o che ci sia un problema con i tuoi contenuti. Per iniziare la risoluzione dei problemi, leggi l'articolo Il sito non ha una buona posizione nei risultati di ricerca.


.com, .org, .gov, .ponies: il mio dominio di primo livello incide sul rendimento del mio sito nella ricerca?

L'obiettivo di Google è restituire i risultati migliori e più pertinenti agli utenti, a prescindere dal dominio di primo livello. Se il nostro sistema stabilisce che il risultato migliore è una pagina su un nuovo dominio di primo livello generico (gTLD), restituiremo tale pagina nei risultati di ricerca.


Un concorrente potrebbe fare qualcosa per peggiorare il rendimento del mio sito nei risultati di ricerca?

Facciamo del nostro meglio per assicurarci che i concorrenti non possano alterare in modo negativo il posizionamento di altri siti. Se sei preoccupato a causa di un altro sito che contiene un link al tuo sito, ti suggeriamo di contattare il webmaster del sito in questione. Google aggrega e organizza le informazioni pubblicate sul Web; non ha il controllo dei contenuti delle pagine.


Quali tecniche potrebbero indurre Google ad attuare un'azione manuale antispam sul mio sito nei risultati di ricerca?

Il nostro obiettivo è offrire agli utenti i risultati di ricerca migliori e più pertinenti relativi alle loro query. A volte i webmaster (involontariamente o di proposito) utilizzano tecniche mirate a ingannare il sistema. Ad esempio, un sito potrebbe includere testo o link nascosti oppure potrebbe utilizzare il cloaking o comandi di reindirizzamento non ammessi. La sezione relativa alle norme sulla qualità delle nostre istruzioni per i webmaster illustra alcune pratiche illecite che possono portare a un'azione manuale.


Ho apportato alcune modifiche in modo che il mio sito non violi più le Istruzioni per i webmaster. Come faccio ad assicurarmi che Google sappia che il mio sito è conforme?

Invia una richiesta di riconsiderazione. La procedura di riconsiderazione può richiedere diverse settimane. Purtroppo, al momento non siamo in grado di rispondere singolarmente alle richieste di riconsiderazione. Se sono passate diverse settimane da quando hai inviato la richiesta di riconsiderazione e non hai notato alcun cambiamento nel rendimento del tuo sito, potrebbe significare che il tuo sito vìola ancora le Istruzioni per i webmaster, oppure non ha semplicemente la posizione che vorresti.


Perché le mie immagini non vengono mostrate in Google Immagini?

Generalmente puoi migliorare il rendimento delle tue immagini nelle ricerche fornendo a Google tutte le informazioni possibili su di esse. A tale scopo puoi scegliere di fornire nomi di file e testo alternativo dettagliati ed esplicativi o di inviare una Sitemap di immagini.


Perché i miei video non vengono visualizzati nella Ricerca Google?

Puoi aiutarci a trovare e a indicizzare i tuoi contenuti video creando e inviando una Sitemap per i video. Quest'ultima indica a Google i video sul tuo sito che potremmo non riuscire a rilevare in altro modo e ti consente di fornire informazioni utili, quali il titolo e la durata dei video.

Voce del sito nei risultati di ricerca


Nella mia pagina viene mostrato il titolo sbagliato

La prima riga di ogni risultato di ricerca è il titolo della pagina web. In genere questo testo viene recuperato dai contenuti del tag <title> della pagina (che è anche il testo visualizzato nella barra del titolo del browser).

Il titolo della pagina fornisce a Google informazioni aggiuntive sui contenuti della pagina. I titoli utili e pertinenti consentono inoltre agli utenti di decidere su quale sito fare clic nella pagina dei risultati.


Non voglio che venga visualizzato uno snippet (un estratto del mio sito) nei risultati di ricerca relativi al mio sito.

Google tenta automaticamente di estrarre la parte della pagina più pertinente alla query dell'utente. Per impedire a Google di mostrare gli snippet, puoi utilizzare il tag <meta name="robots" content="noindex"> oppure puoi aiutarci a scegliere snippet validi scrivendo meta descrizioni utili.


Come faccio a fare in modo che vengano visualizzati prezzi, recensioni o stelle nei risultati di ricerca relativi al mio sito?

Alcuni siti, in particolare siti di recensioni su larga scala, utilizzano RDFa, i microdati o i microformati per identificare dati strutturati (come recensioni, dati di prodotto o informazioni di contatto) nei loro contenuti. Questi dati possono essere molto utili per gli utenti, ma è necessario che tu esegua il markup dei contenuti del tuo sito in modo molto strutturato.


Cos'è la versione cache di una pagina?

Google si collega alla versione corrente di una pagina e memorizza anche una copia di una versione recente della pagina per consentirti di visualizzarne l'aspetto recente o di visualizzare la copia archiviata ("memorizzata nella cache") nel caso in cui la pagina corrente non sia disponibile. Puoi anche visualizzare una versione di solo testo della pagina memorizzata nella cache. Dato che i motori di ricerca eseguono principalmente la scansione del testo, questo è un ottimo modo per verificare l'aspetto della tua pagina vista da Google. Ad esempio, se nella versione di solo testo della pagina non sono visibili contenuti importanti, forse tali contenuti sono incorporati in un'immagine o non disponibili per i motori di ricerca per altri motivi.


Perché il mio sito non è elencato nei risultati delle attività commerciali locali?

Se Google rileva che la query è basata sulla località (ad esempio [seattle pizza]), mostra una mappa con gli esercizi commerciali pertinenti. Potrebbe inoltre mostrare immagini pertinenti insieme alla mappa (ad esempio una foto dello Space Needle nei risultati relativi a Seattle).

Se hai un'attività commerciale o un altro esercizio commerciale che non viene mostrato su una mappa nei risultati di ricerca, assicurati che sia stato aggiunto a Google My Business.

Rimuovere informazioni dai risultati di ricerca di Google


Come faccio a ottenere la rimozione di una pagina da Google?

Google non ha il controllo dei contenuti del Web, pertanto per poter rimuovere una pagina dai risultati di ricerca, il proprietario deve prima modificarla o rimuoverla. Se il proprietario sei tu, apporta le modifiche desiderate. Le rileveremo alla successiva scansione del tuo sito e aggiorneremo il nostro indice.

Dopo avere apportato le modifiche, puoi accelerare la procedura di rimozione inviando una richiesta di rimozione di URL. Se non sei il proprietario del sito e il webmaster non rimuove i contenuti, puoi comunque richiedere la rimozione di alcuni tipi di informazioni riservate o personali, ad esempio il numero di carta d'identità, il numero di conto bancario o la firma.


Come faccio a rimuovere la versione cache di una pagina?

Se una pagina è stata modificata e hai urgentemente bisogno di accelerare la rimozione di informazioni obsolete, puoi presentare una richiesta di rimozione e selezionare l'opzione "Rimuovi la pagina solo dalla cache". Se preferisci che Google non mostri mai un link Copia cache per una pagina, utilizza il meta tag noarchive.


Qualcuno sta utilizzando i miei contenuti o sta violando il mio copyright. Come faccio a ottenere la rimozione delle sue pagine?

Se scopri che un altro sito duplica i tuoi contenuti appropriandosene indebitamente e ripubblicandoli, è improbabile che ciò influisca negativamente sul posizionamento del tuo sito nelle pagine dei risultati di ricerca di Google. Se rilevi un caso particolarmente evidente, non esitare a presentare una richiesta DMCA per rivendicare la proprietà dei contenuti e richiedere la rimozione dell'altro sito dall'indice di Google.


Come posso mantenere i miei contenuti al di fuori dei risultati di ricerca di Google?

Se i tuoi contenuti sono privati, devi utilizzare l'autenticazione lato server (protezione tramite password) per bloccare l'accesso. Non affidarti al file robots.txt o ai meta tag/intestazioni tag per impedire che i contenuti privati diventino pubblici. Questo video offre alcuni consigli riguardanti vari modi per impedire a Google e ad altri motori di ricerca di eseguire la scansione dei contenuti privati.

Matt Cutts parla di Strumenti per i Webmaster

null

 

Puoi anche utilizzare un meta tag noindex per indicare ai motori di ricerca di non indicizzare una determinata pagina. In tal caso, assicurati che la pagina non sia bloccata nel tuo file robots.txt. Se non siamo autorizzati a eseguire la scansione della pagina, non saremo in grado di individuare e di rispettare il meta tag al suo interno.

Puoi anche utilizzare l'istruzione X-Robots-Tag, che aggiunge il supporto del meta tag REP (Robots Exclusion Protocol, protocollo di esclusione robot) per le pagine non in codice HTML. Questa istruzione ti offre lo stesso controllo sui tuoi video, fogli di lavoro e altri tipi di file indicizzati.


Perché la mia richiesta di rimozione di un URL è stata respinta?

Accanto al rifiuto dovresti notare un'icona o un link per visualizzare ulteriori informazioni. In tal modo otterrai informazioni dettagliate sul motivo per cui la tua rimozione specifica è stata negata.

Se hai richiesto la rimozione di una directory o di un intero sito, devi avere bloccato tali contenuti tramite il file robots.txt affinché la richiesta venga soddisfatta. La restituzione di errori 404 non è sufficiente.

Nel caso di una richiesta di rimozione dalla cache, assicurati di aver inserito l'URL della pagina (ad esempio http://www.example.com) e non l'URL della versione cache di Google (ad esempio http://209.85.273.132/search?q=cache:VE9bONM_7xsJ:www.example.com).

Assicurati che il tuo URL sia conforme ai requisiti per la rimozione. Se non hai ancora le idee chiare, pubblica una nuova domanda nel nostro forum includendo i dettagli, compresi i contenuti che desideravi venissero rimossi e il motivo del rifiuto.

 

Se non riesci a trovare la risposta alla tua domanda in questa pagina, consulta le risorse della Guida per i webmaster di Google (in cui viene spiegato anche come comunicare con Google). Nel forum di assistenza per i webmaster di Google puoi ricevere assistenza da googler e altri webmaster.

Sono disponibili forum di Google ufficiali nelle seguenti lingue: Deutsch • Español • Français • Italiano • Nederlands • Polski • Português • Türkçe • Русский • العربية • 中文(简体) • 日本語 • 한국어

Leggi inoltre le esaurienti Domande frequenti (FAQ)  sul sito complementare al nostro forum. Per conoscere le ultime novità, visita il blog Webmaster Central Blog ufficiale.

Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?