Cartelle

Organizza tag, attivatori e variabili

Man mano che i contenitori si ampliano nel tempo, può diventare difficile tenere traccia di tutte le configurazioni di tag, attivatori e variabili. Per semplificare l'utilizzo di questi elementi, utilizza le cartelle di Tag Manager per ordinarli in raggruppamenti logici.

Fai clic su Cartelle nel menu a sinistra per visualizzare un elenco di tutte le cartelle all'interno di un contenitore. Da lì, ecco cosa puoi fare:

  • Per creare una nuova cartella, fai clic su Nuova cartella.
  • Per inserire uno o più tag, attivatori o variabili in una cartella, seleziona le relative caselle di controllo nell'elenco e una cartella esistente dal menu Sposta per trasferirvi gli elementi.
  • Seleziona uno o più elementi nell'elenco e fai clic su Cartella con elementi selezionati per aggiungerli alla nuova cartella.
  • Fai clic sul nome di una cartella per espanderla o comprimerla nell'elenco.
  • Fai clic sul pulsanteAltro a destra del nome di una cartella per aggiungervi nuovi tag, attivatori o variabili o per eliminarla. Quando crei nuovi tag, attivatori o variabili con questo menu, non appena creati, tali elementi vengono automaticamente aggiunti alla cartella selezionata.

Implementa le cartelle

L'implementazione delle cartelle dipende dall'utente o dall'organizzazione e può variare notevolmente a seconda dell'installazione. Di seguito sono riportati alcuni esempi di implementazione delle cartelle.

  • Organizzazione in base al progetto: crea una cartella per un nuovo microsito o una nuova campagna pubblicitaria.
  • Organizzazione dei tag in base al team: crea una cartella di lavoro per un'agenzia.
  • Organizzazione dei tag in base al tipo: crea una cartella per i tag Google Analytics, un'altra per Google Ads, un'altra per i tag di terze parti e un'altra ancora per i tag HTML personalizzati.

    Suggerimento: utilizza una convenzione di denominazione descrittiva per le cartelle. In tal modo, sarà più facile per te e altri collaboratori capire come sono organizzati i tag e i contenitori.

Risorse

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?