Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale

Panoramica di Google Tag Manager

Google Tag Manager è un sistema di gestione tag che ti consente di aggiornare, rapidamente e facilmente, i tag e gli snippet di codice, quali quelli destinati all'analisi del traffico o all'ottimizzazione del marketing, sul tuo sito web o la tua app per dispositivi mobili. Puoi aggiungere e aggiornare tag AdWords, Google Analytics, Firebase Analytics, Floodlight e di terze parti o tag personalizzati dall'interfaccia utente di Google Tag Manager, anziché modificare il codice del sito. In tal modo, puoi ridurre gli errori ed evitare l'intervento di uno sviluppatore, quando configuri i tag.

Contenuti di questo articolo:

Che cos'è un tag?

Un tag è uno snippet di codice che invia informazioni a terze parti come Google. Se non utilizzi una soluzione di gestione dei tag come Tag Manager, devi aggiungere questi snippet di codice direttamente ai file sul tuo sito web o nella tua app per dispositivi mobili. Con Tag Manager, non devi più gestire ciascuno di questi snippet di codice nei file sorgente, ma devi specificare i tag che desideri attivare e quando vuoi che vengano attivati, direttamente nell'interfaccia utente di Tag Manager.

Come funziona

Tag Manager per il Web funziona tramite il proprio tag contenitore che inserisci in tutte le pagine del tuo sito web. Per i dispositivi mobili, Tag Manager è distribuito con l'SDK Firebase, con il supporto per Android e iOS. Il contenitore sostituisce tutti gli altri tag con codifica manuale sul tuo sito o nella tua app, inclusi i tag di AdWords, Google Analytics, Floodlight e di terze parti (visualizza un elenco dei tag supportati). Una volta che il tag contenitore di Tag Manager è stato aggiunto al tuo sito o alla tua app, gli altri tag vengono aggiornati, aggiunti e gestiti direttamente dall'applicazione web di Tag Manager.

Per i contenitori per dispositivi mobili, viene utilizzato un contenitore predefinito per impostare i valori di configurazione iniziali dei tag, nell'attesa del primo download di un contenitore. Una volta che l'app si è collegata a Internet e ha scaricato il contenitore, non utilizza più il contenitore predefinito. Le applicazioni verificano periodicamente la presenza di aggiornamenti relativi al contenitore, di solito ogni 12 ore.

L'account Tag Manager ti consente di amministrare i tag per uno o più siti web o app per dispositivi mobili. Benché sia possibile impostare più account Tag Manager da un unico account Google, in genere occorre un solo account Tag Manager per azienda o organizzazione. Per ulteriori informazioni, consulta la sezione Configurazione e flusso di lavoro.

Guarda questo video per ulteriori informazioni sulle nozioni di base:

Configurazione per il Web

Per gestire i tag utilizzando Tag Manager:

  • Vai alla pagina tagmanager.google.com per creare un account (o per accedere a un account esistente).
  • Crea un contenitore per il tuo sito nell'account.
  • Aggiungi lo snippet contenitore al tuo sito.
  • Esegui la migrazione di tutti i tag impostati come hardcoded (ad esempio tag di AdWords o DoubleClick) dal codice sorgente del tuo sito a Tag Manager.

Devo eseguire la migrazione di tutti i tag contemporaneamente?

Come best practice, consigliamo di migrare tutti i tag. Tuttavia, se devi ritardare la migrazione di alcuni tag, Tag Manager non avrà problemi ad attivare i suoi tag insieme a quelli impostati come hardcoded.

Successivamente, potrai effettuare tutte le operazioni future di gestione dei tag del tuo sito tramite l'interfaccia utente di Tag Manager. Per ulteriori informazioni, consulta Configurazione e flusso di lavoro e guarda questo video:

Configurazione per le app per dispositivi mobili

Google Tag Manager per le app per dispositivi mobili è integrato in Firebase. Firebase, la piattaforma per app per dispositivi mobili di Google, fornisce risorse e strumenti di analisi e sviluppo end-to-end.

Aggiungendo Tag Manager alla tua app, puoi modificare le impostazioni di misurazione senza impelagarti in complicate procedure di aggiornamento dell'app.

Se desideri configurare Tag Manager per le app per dispositivi mobili:

  • Vai alla pagina tagmanager.google.com per creare un account Tag Manager (o per accedere a un account esistente).
  • Crea un contenitore per l'app nell'account (seleziona l'opzione "App per dispositivi mobili").
  • Seleziona il tipo di contenitore appropriato (Android, iOS) e la versione dell'SDK (Firebase, SDK precedenti).

Per ulteriori informazioni, consulta la documentazione per gli sviluppatori Tag Manager.

Passaggi successivi

Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?