Notifica

G Suite ora si chiama Google Workspace: tutto quello che serve alla tua attività per lavorare.

Annuncio: tag Google e Tag Manager

Il team di Google Tag Manager è lieto di comunicarti che potrai implementare un tag Google in Tag Manager a partire dall'inizio di settembre

Il tag Google sostituirà il tag Google Analytics: configurazione di GA4 e offrirà i seguenti vantaggi:

  • Integrazione avanzata con altri prodotti Google: il tag Google verrà caricato con la possibilità di inviare dati a più destinazioni dei prodotti Google. Ad esempio, gli utenti Google Ads potranno configurare il tag Google per inviare le conversioni tramite Tag Manager. 
  • Variabili Impostazioni: il tag Google e i tag evento GA4 consentono di riutilizzare i parametri a livello di configurazione e di evento.
    • Variabile impostazioni di configurazione: consente di impostare i parametri da caricare quando viene caricato il tag Google.
      Ad esempio, supponiamo che tu pubblichi il tuo sito web in più lingue e voglia segmentare il tuo pubblico in base alla lingua di chi legge. Anziché aggiornare manualmente ogni tag, puoi creare una variabile di configurazione con un parametro language e utilizzarla in tutti i tag Google.
      Scopri come riutilizzare le impostazioni di configurazione.
    • Variabile di impostazioni evento: consente di impostare parametri aggiuntivi per ciascun evento.
      Ad esempio, supponiamo che tu possieda un negozio online in cui stai effettuando una svendita e che tu voglia monitorare quante persone utilizzano il codice sconto che hai fornito. Anziché aggiungere manualmente un parametro discount a ciascun tag, puoi riutilizzare il parametro con una variabile di impostazioni degli eventi.
      Scopri come riutilizzare le impostazioni evento.

Se hai implementato i tag di configurazione GA4, questi verranno aggiornati automaticamente al tag Google. La misurazione e le funzionalità resteranno invariate, pertanto non è richiesta alcuna azione da parte tua.

Modifiche tag nel dettaglio

Questo aggiornamento mostrerà il tag Google in modo un po' diverso rispetto al tag di configurazione GA4 precedente. 

Verranno apportate le seguenti modifiche (non viene modificato il comportamento dei tag): 

  1. Il tag Google utilizzerà l'ID tag anziché l'ID misurazione. Il tag Google (gtag.js) ha un singolo ID tag che puoi aggiungere al tuo sito web per utilizzare una serie di prodotti e servizi Google. Anziché gestire più tag per diversi account del prodotto Google, puoi utilizzare il tag Google in tutto il sito web e collegare il relativo ID a più destinazioni. Dove si trova il mio ID tag?
    I tag evento GA4 continueranno a utilizzare l'ID misurazione. Gli eventi attivati da un tag evento GA4 vengono inviati solo allo stream di dati GA4 specifico.
  2. L'opzione Invia un evento di visualizzazione di pagina quando viene caricata questa configurazione verrà spostato nella variabile Impostazioni di configurazione. Tutte le impostazioni esistenti continueranno a essere rispettate.
  3. L'opzione Invia al contenitore del server verrà spostata nella variabile Impostazioni di configurazione. Tutte le impostazioni esistenti continueranno a essere rispettate.
  4. I campi da impostare verranno sostituiti con due nuove variabili di impostazioni:
    • Una variabile per le impostazioni a livello di configurazione per impostare i parametri al caricamento del tag Google.
    • Una variabile per le impostazioni a livello di evento per impostare parametri aggiuntivi da inviare con un evento GA4.
  5. Le proprietà utente verranno spostate in una sezione della variabile di impostazioni evento, come mostrato di seguito. Tutte le impostazioni esistenti relative alla proprietà utente continueranno a essere rispettate e a essere visualizzabili nel tag.

È stato utile?

Come possiamo migliorare l'articolo?
Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
2872305353473679929