Informazioni sugli abbonamenti

A maggio 2022 abbiamo introdotto delle modifiche alle modalità di definizione e gestione dei prodotti in abbonamento in Play Console. Se hai già degli abbonamenti e vuoi sapere in che modo sono interessati da queste modifiche, leggi questo articolo.

Il sistema di fatturazione di Google Play permette di offrire abbonamenti, ovvero prodotti in-app con contenuti o servizi i cui costi vengono addebitati agli utenti su base ricorrente. Gli abbonamenti possono includere elementi come una raccolta di app, giochi o altri contenuti dietro pagamento di una tariffa ricorrente all'interno dell'app su Google Play.

Il sistema di abbonamenti di Google Play consente di creare, gestire e vendere abbonamenti in modo flessibile. Con Play Console o l'API Subscription Publishing puoi configurare un singolo abbonamento con più piani base, ciascuno con offerte diverse. Le offerte di abbonamento possono avere vari modelli di prezzi e opzioni di idoneità. Puoi creare offerte in tutto il ciclo di vita dell'abbonamento utilizzando un'ampia gamma di piani prepagati e con rinnovo automatico.

In questo articolo viene descritta la funzionalità di abbonamento. Per avere informazioni su come creare e gestire abbonamenti in Play Console, visita la pagina Creare e gestire abbonamenti. Per avere informazioni su come implementare gli abbonamenti nella tua app per Android e nel tuo backend, visita il sito Android for Developers.

Importante: oltre alle informazioni presenti in questa pagina, dovresti fare riferimento alle Norme del programma per gli sviluppatori di Google Play, incluse le norme relative agli abbonamenti.

Panoramica degli abbonamenti

Questa sezione presenta concetti, oggetti e funzionalità relativi agli abbonamenti.

I tre tipi di oggetti degli abbonamenti sono:

  • Abbonamento: un oggetto abbonamento definisce una serie di vantaggi a cui gli utenti possono accedere durante un periodo di tempo stabilito.
  • Piano base: un piano base definisce il periodo di fatturazione, il tipo di rinnovo (rinnovo automatico o prepagato) e il prezzo di un abbonamento. Un singolo abbonamento può avere più piani base.
  • Offerta: le offerte definiscono uno sconto a disposizione degli utenti idonei. Un singolo piano base può avere più offerte.

L'immagine seguente mostra come sono strutturati i tipi di oggetti degli abbonamenti:

Abbonamento

Un abbonamento è un insieme di vantaggi a cui gli utenti possono accedere durante un periodo di tempo stabilito. Puoi avere più abbonamenti all'interno della stessa app, per rappresentare vantaggi completamente diversi (ad esempio, un'app di video in streaming potrebbe avere abbonamenti separati per "notizie" e "sport") o diversi livelli di un singolo insieme di vantaggi (ad esempio un'app di spazio di archiviazione sul cloud può avere abbonamenti per 100 GB, 1 TB e 10 TB).

Gli utenti ottengono l'accesso (o il diritto) a un abbonamento acquistando un piano base o un'offerta, nella tua app o su Google Play.

Piano base

Gli abbonamenti contengono uno o più piani base. Un piano base specifica un insieme univoco di attributi per un determinato periodo di fatturazione e un determinato tipo di rinnovo. Puoi specificare se un abbonamento viene rinnovato automaticamente (con rinnovo automatico) o se non è previsto il rinnovo (piano prepagato).

Un abbonamento può avere più piani base. Ad esempio, per un singolo "Abbonamento Premium", puoi creare i seguenti piani base:

  • Un piano base mensile con rinnovo automatico.
  • Un piano base prepagato mensile.
  • Un piano base annuale con rinnovo automatico.

Rinnovo automatico

Gli utenti possono acquistare un piano base con rinnovo automatico per ottenere il diritto di abbonamento per un determinato periodo di fatturazione, con addebiti ed estensioni di diritto automatici alla fine di ogni periodo di fatturazione. Un piano base con rinnovo automatico fornisce un abbonamento senza interruzioni fino all'annullamento. Gli abbonamenti possono essere annullati dall'utente, dallo sviluppatore o dal sistema di fatturazione di Google Play (ad esempio, al termine del periodo di tolleranza e se l'utente non ha risolto un problema di pagamento).

Prepagato

Gli utenti possono acquistare un piano base prepagato per ottenere il diritto di abbonamento per il periodo di fatturazione specificato che non si rinnova automaticamente. Successivamente, gli utenti possono ricaricarlo per estendere la data di fine del piano e continuare ad accedere ai contenuti in abbonamento senza interruzioni. 

Quando eseguono la ricarica, gli utenti possono acquistare qualsiasi piano base prepagato disponibile per lo stesso abbonamento da ricaricare, inclusi quelli con durate diverse rispetto all'acquisto originale. Ad esempio, un utente con un piano di 1 mese prepagato di 12,99 $ può acquistare una ricarica prepagata di 59,99 $, che estende l'abbonamento di 1 anno.

Oltre alle ricariche, gli utenti possono anche passare dal piano di abbonamento prepagato a quello con rinnovo automatico, come preferiscono. Gli utenti possono effettuare questi acquisti tramite la tua app o tramite il centro abbonamenti del Google Play Store. 

Attributi del piano base

La tabella che segue elenca e spiega i campi che definirai durante la configurazione del piano base in Play Console:

Campo Descrizione
Periodo di fatturazione

La durata del diritto di abbonamento.

Tipo di rinnovo

Indica se un abbonamento si rinnova automaticamente o se è prepagato.

Disponibilità locale

Un piano base contiene un elenco di configurazioni locali che definiscono il luogo in cui è disponibile insieme al prezzo per ogni area geografica. Puoi controllare la disponibilità e i prezzi singolarmente per ogni paese o area geografica e specificare se il tuo piano base o la tua offerta devono essere resi disponibili in nuove località che Google Play potrebbe supportare in futuro.

Periodo di tolleranza

Se gli addebiti relativi al rinnovo automatico non vanno a buon fine, gli utenti entrano in un periodo di tolleranza in cui continuano a poter accedere ai vantaggi dell'abbonamento mentre viene chiesto loro di risolvere il problema di pagamento. Puoi specificare la durata del periodo di tolleranza per questo piano base.

Modifiche relative a piano base e offerte

Se un utente dispone attualmente di questo abbonamento e passa a questo piano base o a una delle relative offerte, questa operazione determina quando l'importo viene addebitato all'utente. Questa impostazione non viene applicata se un abbonato passa a un altro abbonamento.

Riabbonati

Se gli utenti hanno la possibilità di riabbonarsi, possono ripristinare l'accesso a un abbonamento annullato non ancora scaduto dal Centro abbonamenti Google Play. Quando un utente ripristina l'accesso, dovrà confermare la successiva data di pagamento e a quel punto tu riceverai una notifica.

Tag

Un tag è un'etichetta facoltativa di massimo 20 caratteri che puoi utilizzare per contrassegnare o raggruppare le offerte e i piani base e identificarli nell'API. Possono essere utilizzati per determinare quale offerta mostrare se l'utente è idoneo a più di una. Puoi aggiungere fino a 20 tag. Gli utenti non possono vedere i tag.

Offerta

Gli utenti idonei possono acquistare un'offerta per ottenere l'accesso a un abbonamento a un prezzo scontato. Qualsiasi utente può acquistare un piano base, ma le offerte sono disponibili solo per gli utenti che soddisfano i criteri di idoneità da te definiti. Le offerte possono offrire all'utente prove gratuite e/o prezzi di lancio durante una o più fasi dell'offerta

Nota: puoi creare offerte solo per i piani base con rinnovo automatico.

Idoneità all'offerta 

Puoi fornire offerte agli utenti in base al loro stato dell'abbonamento nella tua app. Per farlo, specifica i requisiti di idoneità. Esistono tre casi d'uso supportati:

Caso d'uso Criteri
Acquisizione nuovo cliente

L'utente non ha mai avuto diritto a questo abbonamento o il cliente non ha mai avuto diritto a qualsiasi abbonamento in questa app.

Upgrade

Attualmente l'utente ha un abbonamento e un periodo di fatturazione specificati in questa app. 

Ad esempio, puoi definire un'offerta che fornisce un prezzo di lancio per un livello di abbonamento "Oro" agli utenti che sono attualmente abbonati a un livello "Argento".

Sviluppatore determinato

Sei tu a decidere la logica di business e a determinare l'idoneità nella tua app. Ad esempio, è possibile usufruire di prove gratuite aggiuntive o offerte di riattivazione per gli abbonati non attivi.

Poiché la logica risiede nella tua app, lo sviluppatore ha stabilito che le offerte non possono essere vendute al di fuori della stessa.

Fasi dell'offerta

Le offerte contengono una o più fasi. Ogni fase definisce un periodo gratuito o a un prezzo di lancio. Ad esempio, un'offerta può prevedere una fase di prova gratuita di 7 giorni, seguita da una fase di lancio al costo di 2 $ per un mese. Una volta completate le fasi dell'offerta, gli abbonamenti si rinnovano automaticamente utilizzando il piano base dell'offerta.

Prove gratuite

La fase di prova gratuita fornisce un numero specifico di giorni, settimane o mesi senza costi aggiuntivi. Le fasi di prova gratuita possono variare da 3 giorni a 3 anni.

Prezzo di lancio

Le fasi di prezzo di lancio offrono all'utente un prezzo scontato per una durata fissa. Le fasi di prezzo di lancio devono essere uguali o inferiori al prezzo del piano base. Possono essere assolute o relative rispetto al prezzo del piano base. I prezzi relativi possono semplificare le variazioni di prezzo future. I prezzi possono essere specificati come segue:

  • Un importo assoluto, ad esempio 5 $.
  • Uno sconto fisso, ad esempio 5 $ di sconto sul prezzo base.
  • Una percentuale di sconto, ad esempio uno sconto del 50% sul prezzo base.

Tutti i prezzi sono soggetti ai prezzi minimi e massimi di Google Play nell'area geografica in cui questi sono disponibili. Per saperne di più, consulta Paesi in cui è supportata la distribuzione per gli utenti di Google Play.

Nota: la natura relativa di un prezzo di lancio non è attualmente mostrata nel carrello degli acquisti. Ad esempio, il prezzo del piano base non viene barrato.

Le fasi di prezzo di lancio possono includere uno o più pagamenti:

  • Pagamento unico: fase di prezzo che addebita una volta all'utente il costo per un determinato numero di giorni, settimane o mesi.
  • Più pagamenti: una fase di prezzo che offre uno sconto compreso tra 1 e 52 ricorrenze del periodo di fatturazione del piano base.

Altri attributi

La tabella seguente elenca e spiega i campi aggiuntivi che definirai durante la configurazione dell'offerta in Play Console:

Campo Descrizione

Disponibilità locale

Le offerte, come opzione predefinita, hanno la stessa disponibilità regionale del piano base. Puoi invece scegliere un sottoinsieme di queste aree geografiche.

Tag

Un tag è un'etichetta facoltativa di massimo 20 caratteri che puoi utilizzare per contrassegnare o raggruppare le offerte e i piani base e identificarli nell'API. Possono essere utilizzati per determinare quale offerta mostrare se l'utente è idoneo a più di una. Puoi aggiungere fino a 20 tag. Gli utenti non possono vedere i tag.

Suggerimento: ti consigliamo di utilizzare i tag per identificare le offerte create con l'idoneità determinata dallo sviluppatore per distinguerli quando mostri la raccolta di offerte disponibili all'utente.

Disponibilità dell'offerta e del piano base

Nel tempo, puoi creare e modificare molti abbonamenti, piani base e offerte. Sebbene alcuni potrebbero diventare obsoleti, i dati storici possono essere utili per l'analisi e la generazione di report. Analogamente, puoi creare alternative per scopi di sperimentazione o per passare da un'offerta all'altra in base alle stagioni o ad altri fattori. Il nuovo sistema di abbonamento supporta questi casi d'uso con gli stati degli oggetti degli abbonamenti. Per garantire che le informazioni siano sempre disponibili a fini di generazione di report e analisi, non puoi eliminare abbonamenti, piani base e offerte né riutilizzare i loro ID.

Stato dell'abbonamento

Gli oggetti degli abbonamenti possono avere i seguenti stati:

  • Bozza: l'abbonamento è in fase di definizione e non è ancora attivo. Quando un abbonamento è in stato di bozza, anche tutti i piani base o le offerte create sono in stato Bozza.
  • Attivo: l'abbonamento esiste e supporta gli acquisti esistenti. Se sono presenti piani base attivi, l'abbonamento consente anche nuovi acquisti.
Piano base e stato dell'offerta

Le offerte e i piani base possono avere i seguenti stati:

  • Bozza: il piano base o l'offerta sono in fase di definizione e non sono ancora attivi.
  • Non attivo: il piano base o l'offerta esistono, ma non sono disponibili per i nuovi acquisti. Gli abbonamenti esistenti continueranno fino all'annullamento. Puoi attivare/disattivare le offerte a seconda delle esigenze.
  • Attivo: il piano base o l'offerta esistono e supportano sia gli acquisti nuovi sia quelli esistenti.

Casi d'uso comuni relativi a piani base e offerte

Questa sezione fornisce esempi di configurazione di offerte e piani base comuni. Fai clic su una sezione di seguito per espanderla e visualizzare un esempio.

Piano mensile disponibile per qualsiasi utente

L'esempio seguente definisce un abbonamento base con un singolo piano base mensile per tutti gli utenti nelle aree geografiche specificate. In questo caso non ci sono offerte.

Informazioni sull'abbonamento

  • Titolo: "Accesso completo"
  • Vantaggi per l'utente:
    • "Accesso illimitato a tutti i canali"
    • "Senza annunci"

Informazioni sul piano base

  • Periodo di fatturazione: mensile
  • Tipo di rinnovo: rinnovo automatico
  • Disponibilità per area geografica:
    • Stati Uniti 
    • Canada
    • Turchia
  • Prezzo per area geografica
    • Stati Uniti: 9,99 $
    • Canada: 10,99 $CAN
    • Turchia: 155 ₺
  • Periodo di tolleranza: 7 giorni
Prova gratuita per i nuovi abbonati

La seguente offerta si basa sull'esempio precedente (Piano mensile disponibile per qualsiasi utente), aggiungendo una prova gratuita per i nuovi abbonati tramite la definizione della seguente offerta in Play Console. Tieni presente che l'offerta è limitata a un sottoinsieme di aree geografiche del piano base, Turchia esclusa.

Informazioni sull'offerta

  • Criteri di idoneità: acquisizione di nuovi clienti
    • Utenti che non hanno mai avuto alcun abbonamento in questa app
  • Disponibilità per area geografica: tieni presente che la Turchia non è inclusa
    • Stati Uniti
    • Canada
  • Fase di prezzo 1
    • Tipo: prova gratuita
    • Durata: 7 giorni (poi passa al piano base)

Ecco come potrebbe funzionare per l'utente:

  • I nuovi abbonati (solo negli Stati Uniti e in Canada) riceveranno una prova gratuita di 7 giorni.
  • Al termine del periodo di prova, l'abbonamento verrà rinnovato automaticamente in base al prezzo del piano base standard.
  • Tutti gli utenti che hanno acquistato in precedenza un abbonamento di questa app non sono idonei all'offerta, pertanto possono acquistare solo il piano base.
Prova gratuita, seguita dal prezzo di lancio (per i nuovi abbonati)

L'esempio seguente si basa sul piano base nell'esempio precedente (Piano mensile disponibile per qualsiasi utente), aggiungendo un'offerta in 2 fasi di prezzo:

Informazioni sull'offerta

  • Criteri di idoneità: acquisizione di nuovi clienti
    • Utenti che non hanno mai avuto alcun abbonamento in questa app
  • Disponibilità per area geografica: tieni presente che la Turchia non è inclusa
    • Stati Uniti
    • Canada
  • Fase di prezzo 1
    • Tipo: prova gratuita
    • Durata: 7 giorni
  • Fase di prezzo 2
    • Tipo: pagamento unico
    • Durata: 1 mese
    • Modifica del prezzo: importo fisso
    • Prezzo per area geografica 
      • Stati Uniti: 1,99 $
      • Canada: 1,99 $CAN

Ecco come potrebbe funzionare per l'utente:

  • I nuovi abbonati (solo negli Stati Uniti e in Canada) riceveranno una prova gratuita di 7 giorni seguita da 1 mese a 1,99 $/1,99 $CAN.
  • Al termine del periodo di prova, l'abbonamento verrà rinnovato automaticamente in base al prezzo del piano base standard.
  • Tutti gli utenti che hanno acquistato in precedenza un abbonamento di questa app non sono idonei all'offerta, pertanto possono acquistare solo il piano base.
Offerta determinata dallo sviluppatore - recupero degli utenti

Google Play offre assistenza per i casi d'uso comuni di idoneità, ad esempio l'acquisizione di nuovi clienti. L'app può anche eseguire valutazioni utilizzando i tuoi criteri di idoneità, oltre all'idoneità determinata da Google Play o sostituendola. Ciò significa che puoi creare una logica aggiuntiva sulla base dei criteri di idoneità valutati da Google Play e decidere a quali offerte dare la priorità e quali di queste mostrare agli utenti. Ad esempio, puoi limitare un'offerta agli abbonati precedenti che hanno annullato in passato l'abbonamento con l'obiettivo di recuperarli.

L'esempio seguente si basa sul piano base nell'esempio precedente (Piano mensile disponibile per qualsiasi utente), aggiungendo un'offerta determinata dallo sviluppatore per 3 mesi a metà prezzo: 

Informazioni sull'offerta

  • Criteri di idoneità
    • Determinati dallo sviluppatore 
  • Disponibilità per area geografica:
    • Stati Uniti
    • Canada 
  • Fase di prezzo 1
    • Tipo: pagamento ricorrente
    • Periodi di fatturazione: 3
    • Modifica del prezzo: percentuale di sconto
    • Percentuale di sconto per area geografica 
      • Stati Uniti: 50%
      • Canada: 50%
  • Tag: RECUPERO-50-SCONTO

Ecco come potrebbe funzionare per l'utente:

  • Gli utenti (solo negli Stati Uniti e in Canada) che hanno presentato questa offerta utilizzando la logica in-app riceveranno il 50% di sconto sul loro prezzo per 3 mesi (ovvero 4,99 $/4,99 $CAN).
  • Al termine dell'offerta, l'abbonamento verrà rinnovato automaticamente in base al prezzo del piano base standard.

Nota: lo sviluppatore non può determinare dei criteri per le offerte disponibili per l'acquisto al di fuori dell'app, inclusi gli abbonamenti in primo piano.

Suggerimento: ti consigliamo di utilizzare i tag per identificare le offerte create con l'idoneità determinata dallo sviluppatore per distinguerli quando mostri la raccolta di offerte disponibili all'utente.

Modificare i prezzi di piani base e offerte

Puoi modificare il prezzo di qualsiasi piano base o offerta. Il nuovo prezzo viene applicato immediatamente a tutti i nuovi acquisti.

Se degli utenti hanno sottoscritto abbonamenti con rinnovo automatico, il loro prezzo non cambia ed entrano in una coorte di prezzi precedenti, in cui il prezzo esistente viene mantenuto finché non cambiano i piani di abbonamento o fino a quando non decidi di farli passare al prezzo corrente.

Gli utenti che hanno sottoscritto un piano prepagato pagano sempre il prezzo corrente per le ricariche e gli acquisti aggiuntivi.

Termine dei prezzi precedenti

Per i piani base con rinnovo automatico, puoi decidere di terminare una coorte di prezzi precedenti e far passare gli utenti che ne fanno parte all'attuale prezzo del piano base. Tuttavia, tieni presente quanto segue:

  • Il termine di una coorte di prezzi precedenti influisce solo sul prezzo del piano base. Non è possibile modificare il prezzo di nessuna fase dell'offerta dopo l'acquisto.
  • Inoltre, non è possibile far passare la coorte di prezzi precedenti a qualsiasi prezzo, ma solo al prezzo del piano base corrente.

Riduzione dei prezzi

Se il nuovo prezzo è inferiore, la riduzione di prezzo risultante è automatica e non richiede l'approvazione dell'utente. Agli utenti viene inviata una notifica e viene addebitato il prezzo più basso alla data di rinnovo successiva.

Aumento dei prezzi

Se il nuovo prezzo è superiore, l'aumento di prezzo risultante è ad "attivazione", ossia l'utente deve accettare l'aumento di prezzo prima che venga applicato. In caso contrario, l'abbonamento viene annullato automaticamente prima del primo addebito al prezzo più alto. Gli utenti hanno un periodo di notifica di almeno 30 giorni per l'attivazione, il che potrebbe far sì che l'addebito successivo rimanga al prezzo corrente.

Se hai terminato una coorte di prezzi precedenti con un aumento di prezzo e poi modifichi di nuovo il prezzo, gli utenti che non hanno risolto il primo aumento (accettando l'aumento o lasciando trascorrere il periodo di notifica) non devono più rispondere. Il primo aumento viene annullato e viene applicata solo la successiva variazione di prezzo.

  • Importante: gli aumenti di prezzo possono causare un aumento del tasso di abbandono se gli abbonati non accettano la variazione di prezzo. Ti consigliamo di contattare gli abbonati interessati per informarli dell'aumento di prezzo entro 7 giorni per dare una spiegazione in merito alla variazione e ricordare loro il valore che ricevono.

Pagamenti rifiutati, periodi di tolleranza e sospensione dell'account

All'inizio del periodo di tolleranza, gli abbonati ricevono una notifica via email che li informa del pagamento rifiutato. Viene dato loro il tempo di aggiornare il metodo di pagamento senza interrompere l'abbonamento. Una volta che gli abbonati aggiornano il metodo di pagamento impostando una forma di pagamento valida, la successiva data di fatturazione dell'abbonamento rimane invariata.

Se il metodo di pagamento degli abbonati viene rifiutato nuovamente prima del termine del periodo di tolleranza, l'abbonamento viene sospeso e gli utenti perdono l'accesso ai contenuti dell'abbonamento per 30 giorni durante i quali viene ritentato il pagamento. La funzionalità di sospensione dell'account è obbligatoria e si applica a tutti gli abbonamenti relativi alla tua app.

Attivare le pause dell'abbonamento

Puoi evitare il tasso di abbandono volontario consentendo agli utenti di mettere in pausa l'abbonamento. Se attivi la funzionalità di sospensione, gli utenti possono scegliere di mettere in pausa l'abbonamento per un periodo di tempo compreso tra una settimana e tre mesi anziché annullare l'abbonamento, a seconda del periodo ricorrente. Una volta attivata, l'opzione di pausa viene visualizzata sia nel centro abbonamenti sia nel flusso di annullamento. Tieni presente che gli abbonamenti annuali e le prove gratuite non possono essere messi in pausa.

Per consentire agli utenti di mettere in pausa il proprio abbonamento:

  1. Apri Play Console e vai alla pagina Configurazione della monetizzazione (Monetizzazione > Configurazione della monetizzazione).
  2. Nella sezione "Impostazioni abbonamenti", cambia "Pausa" in Attivato.
  3. Fai clic su Salva modifiche.

La sospensione di un abbonamento ha effetto solo al termine dell'attuale periodo di fatturazione. Mentre l'abbonamento è in pausa, l'utente non ha accesso all'abbonamento. Al termine del periodo di pausa, l'abbonamento riprende e Google tenta di rinnovarlo. Se la ripresa dell'abbonamento va a buon fine, l'abbonamento torna di nuovo attivo. 

Scopri di più sulle pause degli abbonamenti e sui requisiti di implementazione per gli abbonamenti sul sito degli Sviluppatori Android.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema

Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
92637
false
false