Commissioni di servizio

Le app e i prodotti in-app venduti tramite il sistema di fatturazione di Google Play o un Sistema di fatturazione aggiuntivo (come definito sotto) in conformità alle norme relative ai pagamenti sono soggetti a una commissione di servizio.

Dal 1° gennaio 2022, la commissione di servizio corrisponde a quanto segue.

  • Per gli sviluppatori che hanno effettuato la registrazione per il livello di commissione di servizio del 15%, la commissione di servizio è pari a:
    • 15% per il primo milione di $ di entrate all'anno; 
    • 30% per entrate superiori a un milione di dollari (USD) all'anno.
  • Per gli sviluppatori che non hanno effettuato la registrazione per il livello di commissione di servizio del 15%, la commissione di servizio è pari al 30%.
  • Per i prodotti in abbonamento con rinnovo automatico acquistati da abbonati, la commissione di servizio è pari al 15%.

A partire dal 18 dicembre 2021, per gli sviluppatori che offrono un sistema di fatturazione in-app alternativo oltre al sistema di fatturazione di Google Play per le transazioni con utenti nella Corea del Sud, ai sensi delle norme relative ai pagamenti e ai Termini di servizio applicabili ("Sistema di fatturazione aggiuntivo"), la commissione di servizio applicata a queste transazioni effettuate tramite il Sistema di fatturazione aggiuntivo è pari alla commissione di servizio applicabile per le transazioni effettuate tramite il sistema di fatturazione di Google Play ridotta del 4%.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema

false
Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
92637
false