Come funziona il report del dark web

Con un abbonamento a Google One, puoi configurare un profilo per monitorare il dark web in modo da sapere se le tue informazioni vengono trovate nelle violazioni.

Puoi controllare i dati nel dark web che potrebbero essere associati al tuo indirizzo email o ad altre informazioni che aggiungi al tuo profilo di monitoraggio. I risultati delle violazioni possono contenere informazioni quali:

  • Il tuo nome
  • Indirizzo
  • Numero di telefono
  • Email
  • Social Security Number (SSN)
  • Nome utente
  • Password

Suggerimento: solo gli account con un metodo di fatturazione statunitense possono aggiungere un Social Security Number al profilo di monitoraggio.

Qualsiasi informazione trovata nei risultati delle violazioni verrà visualizzata in forma oscurata per garantire la privacy dei dati.

Controlla i risultati per rivedere le tue informazioni e prendere decisioni consapevoli su come proteggerti.

Non è necessario un abbonamento a Google One a pagamento per eseguire un report del dark web con l'indirizzo email associato al tuo Account Google. Verifica se nel dark web esiste il tuo indirizzo email.

Idoneità

Il report del dark web è disponibile solo in alcuni paesi o regioni. Man mano che ampliamo il supporto, verranno aggiunti ulteriori paesi e regioni. Controlla dove è disponibile il report del dark web.

Per poter utilizzare il report del dark web, devi avere un Account Google consumer. Gli account Google Workspace e gli account supervisionati non sono in grado di utilizzare il report del dark web.

È necessario un abbonamento a Google One a pagamento per utilizzare alcune funzionalità, come ad esempio:

  • Monitorare costantemente il dark web in cerca delle tue informazioni personali
  • Fornire risultati per informazioni diverse dal tuo indirizzo email
  • Notifiche per i nuovi risultati
Aggiorna il tuo piano Google One.
Paesi o regioni in cui è disponibile il report del dark web

Importante: i tipi di informazioni personali analizzati dal report del dark web potrebbero variare in base al paese o alla regione.

Il report del dark web è attualmente disponibile nei seguenti paesi:

  • Albania
  • Algeria
  • Argentina
  • Austria
  • Australia
  • Bangladesh
  • Belgio
  • Bolivia
  • Brasile
  • Canada
  • Cile
  • Colombia
  • Danimarca
  • Ecuador
  • Finlandia
  • Francia
  • Germania
  • Grecia
  • Islanda
  • India
  • Indonesia
  • Irlanda
  • Israele
  • Italia
  • Giappone
  • Messico
  • Marocco
  • Paesi Bassi
  • Nicaragua
  • Norvegia
  • Pakistan
  • Filippine
  • Senegal
  • Slovenia
  • Corea del Sud
  • Spagna
  • Sri Lanka
  • Svezia
  • Svizzera
  • Taiwan
  • Turchia
  • Ucraina
  • Regno Unito
  • Stati Uniti
  • Venezuela
  • Vietnam

Report del dark web per gli abbonati a Google One

Quando imposti un profilo, puoi scegliere quali informazioni personali controllare nel dark web.

Scopri come configurare il tuo profilo per monitorare il dark web.

Utilizzare il report del dark web senza un abbonamento a Google One

Importante: alcune funzionalità dei report del dark web sono disponibili solo con un abbonamento a Google One a pagamento. Aggiorna il tuo piano Google One.

Puoi creare un report del dark web per l'indirizzo email associato al tuo Account Google. Puoi ricevere una copia del report tramite email con i 2-3 consigli principali.

Verifica se nel dark web esiste il tuo indirizzo email.

Comprendere i risultati e intervenire

A seconda dei risultati trovati nel dark web, riceverai consigli specifici per proteggere le tue informazioni personali. Le indicazioni variano in base al paese o alla regione.

Configurare l'autenticazione a due fattori per il tuo Account Google

Se il tuo indirizzo Gmail viene trovato nel dark web, puoi configurare l'autenticazione a due fattori per proteggere il tuo account. Questa impostazione aggiunge un ulteriore livello di sicurezza quando esegui l'accesso ai tuoi dispositivi.

  1. Apri il tuo Account Google sul dispositivo.
  2. Nel pannello di navigazione, seleziona Sicurezza.
  3. Nella sezione "Come accedi a Google", seleziona Verifica in due passaggi.
  4. Segui le istruzioni sullo schermo.

Suggerimento: se il tuo account è aziendale, scolastico o relativo a un altro gruppo, questi passaggi potrebbero non funzionare. Se non riesci a configurare la verifica in due passaggi, contatta il tuo amministratore per ricevere assistenza.

Verificare l'identità con un secondo passaggio

Dopo aver attivato la verifica in due passaggi, devi completare un secondo passaggio per verificare la tua identità al momento dell'accesso.

Proteggere il credito (solo Stati Uniti)

Se nel dark web vengono trovate informazioni personali come SSN, indirizzo e data di nascita, qualcun altro può usarle per ricevere il credito a tuo nome.

Suggerimento: solo gli account con un metodo di fatturazione statunitense possono aggiungere un Social Security Number al profilo di monitoraggio.

Per proteggere il tuo credito, puoi adottare diverse misure:

Scopri di più su come proteggere il tuo credito.
Segnalare il furto del Social Security Number (solo Stati Uniti)

Se nel dark web venissero trovate informazioni personali come il tuo Social Security Number (SSN), qualcun altro potrebbe usarle per recuperare il credito a tuo nome.

Suggerimento: solo gli account con un metodo di fatturazione statunitense possono aggiungere un Social Security Number al profilo di monitoraggio.

Se il tuo SSN viene rubato, ci sono diverse azioni che puoi intraprendere:

  • Segnalane il furto chiamando il numero 1-800-269-0271 o andando su identitytheft.gov
  • Imposta un blocco al credito
  • Inserisci un avviso di attività fraudolenta
  • Crea una report sul credito sul sito Annual Credit Report
  • Crea un account mySocial Security
Difendersi dalle chiamate indesiderate

Se il tuo numero di telefono viene trovato nel dark web, puoi inserirlo nel registro nazionale dei numeri da non chiamare per ridurre le chiamate indesiderate. Puoi anche configurare la protezione antispam per iOS o Android.

Configurare il tuo numero nel registro nazionale dei numeri da non chiamare

Vai al registro nazionale dei numeri da non chiamare. Segui le istruzioni riportate sullo schermo.

Rilevare o bloccare le chiamate indesiderate

Proteggere la tua posta cartacea (solo Stati Uniti)

Se il tuo indirizzo postale viene trovato nel dark web, può essere utilizzato per intercettare la tua posta. Puoi intraprendere diverse azioni:

  • Registrati per la consegna informata
  • Attiva la consegna in formato elettronico
Scopri come proteggere la posta cartacea.
Segnalare una carta di credito rubata
Se il numero della tua carta di credito viene trovato nel dark web, puoi segnalarla come rubata. Contatta il numero sul retro della tua carta.
Modificare le password in Controllo password

Se le tue password vengono trovate nel dark web, puoi controllarle e trovare quelle da cambiare.

Per controllare la sicurezza delle password salvate nel tuo Account Google, visita la pagina Controllo password.

Scopri come creare password efficaci.

In che modo Google One protegge la privacy e consente agli utenti di mantenere il controllo

Google ti tutela online proteggendo le tue informazioni e rispettando la tua privacy. Per questo motivo, per ogni prodotto che realizziamo, ci concentriamo su come mantenere al sicuro le tue informazioni, eseguirne il trattamento in modo responsabile e consentirti di mantenere il controllo.
Come vengono utilizzate le informazioni del profilo di monitoraggio
Quando configuri il tuo profilo di monitoraggio in Google One, le relative informazioni vengono utilizzate per verificare se è stata trovata una corrispondenza nel dark web. Se vengono trovate informazioni corrispondenti, ti invieremo una notifica via email e/o tramite notifiche. Inoltre, troverai consigli pertinenti su come proteggere le tue informazioni personali sul sito web e nell'app di Google One.
Verificare le informazioni del profilo di monitoraggio
  • Alcune informazioni inviate, come indirizzi email, numeri di telefono e SSN, verranno verificate prima di essere aggiunte al profilo di monitoraggio. Questa procedura di verifica garantisce che vengano monitorate le informazioni giuste per te e che nessun altro possa aggiungerle al suo profilo. Scopri di più su come Google gestisce queste informazioni.
  • Il tuo numero di telefono o indirizzo email viene aggiunto al profilo di monitoraggio solo dopo che hai verificato di esserne il proprietario mediante un codice di verifica una tantum inviato al tuo numero o indirizzo. Il tuo Social Security Number viene aggiunto solo dopo essere stato sottoposto a controlli incrociati e verificato sulla base di altre informazioni sull'identità che ci fornisci.
Sei tu a controllare le informazioni da monitorare
Puoi eliminare le tue informazioni dal profilo di monitoraggio in qualsiasi momento, inclusi nome, indirizzo, numero di telefono, indirizzo email, data di nascita e Social Security Number (SSN).
  • L'indirizzo email che utilizzi per accedere a Google One è incluso nel tuo profilo come parte del servizio. Se non vuoi più monitorare il tuo indirizzo email, devi eliminare il profilo di monitoraggio nelle impostazioni del report del dark web.
  • Se aggiungi un numero di telefono al profilo di monitoraggio, verrà visualizzato nel tuo Account Google come numero di telefono utilizzato da Google One. Puoi eliminare il numero di telefono direttamente dal profilo di monitoraggio.
  • Se disattivi il monitoraggio eliminando il profilo, il Social Security Number (insieme al nome e all'indirizzo forniti durante la procedura di verifica) verrà rimosso dal profilo pagamenti, a meno che tu non l'abbia fornito per un altro servizio Google.

Risorse correlate

Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale