Creare e gestire i gruppi di località

I gruppi di località sono utili per impostare più facilmente il targeting della campagna, perché permettono di raggruppare le sedi fisiche della tua attività. Questi gruppi possono essere utilizzati nelle campagne locali per specificare le sedi dei negozi da scegliere come target.

Requisiti

In Google Ads devi poter accedere alle sedi prima di poter creare i gruppi di località. Per recuperare le sedi, devi disporre di un account Google My Business collegato al tuo account Google Ads.

Selezionare un elenco di località

Google Ads supporta due metodi per il completamento dei gruppi di località.

Selezionare una serie di località

  1. Accedi a Google Ads.
  2. Fai clic sull'icona degli strumenti .
  3. In "Libreria condivisa", seleziona Gruppi di località.
  4. Fai clic sull'icona più .
    • Se non disponi di un account Google My Business collegato, fai clic sul prompt Collega account Google My Business e segui le istruzioni di impostazione per collegare un account GMB a Google Ads.
  5. Inserisci un nome per il gruppo di località.
  6. Se il pulsante di opzione accanto a Seleziona le località non è selezionato, fai clic su di esso.
  7. Utilizza la barra di ricerca per cercare le località e fai clic sulla casella di controllo accanto a quelle da includere nel gruppo di località.
    • Puoi fare clic sul pulsante X accanto alle località selezionate per rimuoverle dall'elenco oppure su Cancella tutto per svuotare l'elenco. (facoltativo)
  8. Fai clic su Salva.

Impostare un filtro per le etichette

  1. Accedi a Google Ads.
  2. Fai clic sull'icona degli strumenti .
  3. In "Libreria condivisa", seleziona Gruppi di località.
  4. Fai clic sul pulsante più .
    • Se non disponi di un account Google My Business collegato, fai clic sul prompt Collega account Google My Business e segui le istruzioni di impostazione per collegare un account GMB a Google Ads.
  5. Inserisci un nome per il gruppo di località.
  6. Fai clic sul pulsante di opzione accanto a Filtra per etichetta.
  7. Inserisci il nome dell'etichetta accanto a "Etichetta".
  8. Tutte le località corrispondenti all'etichetta vengono incluse nel gruppo di località.
    • Se in futuro aggiungi o rimuovi località da questa etichetta, la stessa modifica verrà applicata al gruppo di località.
  9. Fai clic su Salva.

Gestire i gruppi di località

  1. Accedi a Google Ads.
  2. Fai clic sull'icona degli strumenti .
  3. In "Libreria condivisa", seleziona Gruppi di località.
  4. Fai clic sul nome del gruppo di località per visualizzarlo.
    • Se una delle località nel gruppo non è stata approvata, il suo stato sarà "non approvato" e il motivo della mancata approvazione verrà mostrato sotto lo stato. (facoltativo) Puoi fare clic su una delle due diciture per visualizzare il motivo per cui la località non è stata approvata. Per risolvere il problema, puoi fare clic su Leggi le norme per ulteriori informazioni oppure su Modifica in Google My Business.
  5. Fai clic sul nome del gruppo di località.
  6. Ora puoi modificare l'elenco delle località a destra:
    • Per rimuoverle, seleziona la casella accanto alle località e seleziona Rimuovi nella barra blu che compare.
    • Per aggiungere nuove località, fai clic sull'icona più  per selezionare o utilizzare le etichette per impostare nuove località.
  7. Fai clic su Salva per applicare le modifiche.
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema