Informazioni sugli annunci di testo espansi

Di recente abbiamo apportato modifiche agli annunci di testo espansi in modo da lasciare più spazio a disposizione per trasmettere il messaggio ai clienti. Ora puoi:
  • Aggiungere un terzo titolo
  • Aggiungere una seconda descrizione
  • Utilizzare fino a 90 caratteri per ogni descrizione
Ecco un esempio di annuncio di testo espanso contenente il terzo titolo e la seconda descrizione facoltativi:
Assicurazione completa | Proteggiti con una spesa ridotta | Richiedi subito un preventivo gratuito
Annuncio www.example.com/assicurazione
Un'assicurazione affidabile ed economica. Sconto del 10% sui preventivi online. Confronta facilmente i piani assicurativi affiancati in pochi secondi.

 

Per iniziare a utilizzare i nuovi campi facoltativi, prova ad aggiungere un terzo titolo e una seconda descrizione agli annunci di testo esistenti.

Ad esempio, se sei un rivenditore che utilizza due titoli contenenti il nome del brand e il sito ufficiale, puoi aggiungere un terzo titolo con i dettagli di spedizione, la promozione di offerte speciali o un invito all'azione che induce i clienti ad acquistare il tuo prodotto o servizio.

Panoramica degli annunci di testo espansi

Gli annunci di testo espansi sono simili agli annunci di testo a cui sei abituato, ma con alcune importanti differenze. 

  1. Gli annunci di testo espansi hanno tre campi titolo. I primi due sono obbligatori, mentre il terzo è facoltativo. Il campo titolo aggiuntivo ti consente di includere nei tuoi annunci testo supplementare. Puoi utilizzare fino a 30 caratteri per titolo. I titoli vengono visualizzati affiancati e separati da una barra verticale ("|"). Inoltre, a seconda delle dimensioni dello schermo dei potenziali clienti, possono andare a capo su una seconda riga. Il terzo titolo può essere visualizzato più spesso sui dispositivi mobili di grandi dimensioni.
  2. Gli annunci di testo espansi contengono inoltre due campi della descrizione di 90 caratteri, che ti consentono di avere maggiore controllo sui messaggi dell'annuncio.
  3. Il dominio dell'URL di visualizzazione è basato sul dominio dell'URL finale. Google Ads utilizzerà il dominio del tuo URL finale e lo mostrerà come URL di visualizzazione dell'annuncio. Ad esempio, se l'URL finale è www.example.com/scarpe/trekking/esterno, l'URL di visualizzazione dell'annuncio sarà www.example.com.
  4. L'URL di visualizzazione può includere due campi "Percorso" facoltativi. Puoi combinare l'URL di visualizzazione con un massimo di due nuovi campi "Percorso" facoltativi. Questi campi vengono aggiunti all'URL di visualizzazione dopo il dominio del tuo sito web. In tal modo, puoi aggiungere testo per far capire meglio agli utenti che vedono il tuo annuncio dove verranno reindirizzati quando fanno clic su di esso. Il testo che immetti nei campi del percorso non deve necessariamente essere parte dell'URL del sito web, ma deve essere correlato al contenuto sulla tua pagina di destinazione. Quindi, se il tuo URL finale è www.example.com/scarpe/trekking/esterno e il testo dei percorsi è "Trekking" e "Scarpe", l'URL di visualizzazione dell'annuncio sarà www.example.com/Scarpe/Trekking.
  5. Gli annunci di testo espansi sono ottimizzati per i dispositivi mobili. Mentre crei l'annuncio di testo espanso, viene generata automaticamente un'anteprima dell'annuncio nel formato sia per computer desktop che per dispositivo mobile.

Gli annunci di testo espansi sono disponibili sia sulla rete di ricerca Google sia sulla Rete Display di Google. Le estensioni annuncio (automatiche e manuali) sono totalmente compatibili anche con gli annunci di testo espansi. Ulteriori informazioni su come scrivere annunci di testo efficaci.

Domande frequenti

Come funzionano gli annunci di testo espansi sui dispositivi mobili?
Gli annunci di testo espansi sono stati pensati per essere visualizzati su tutti i dispositivi, inclusi i dispositivi mobili. Il risultato di questa flessibilità è che gli annunci di testo espansi non supportano più l'impostazione Dispositivo preferito. Per avere un maggiore controllo sulla frequenza di visualizzazione del tuo annuncio sui diversi dispositivi, prova gli aggiustamenti delle offerte per dispositivo.
È possibile utilizzare gli annunci di testo espansi nelle campagne sulla Rete Display?

Sì. Per creare un annuncio di testo espanso per la Rete Display, seleziona Annuncio di testo al livello "Tutte le campagne". Inoltre, puoi copiare e incollare gli annunci di testo espansi dalle campagne sulla rete di ricerca a quelle sulla Rete Display.

Per le campagne sulla Rete Display, prendi in considerazione l'utilizzo degli annunci adattabili piuttosto che gli annunci di testo espansi. Quando pubblichi gli annunci adattabili puoi utilizzare diversi formati, inclusi gli annunci di testo, in modo da raggiungere meglio gli utenti di app e siti sulla Rete Display di Google. Ulteriori informazioni

Quali sono i limiti di caratteri per i campi degli annunci di testo espansi?
I campi del titolo per gli annunci di testo espansi supportano un massimo di 30 caratteri ciascuno. I campi della descrizione supportano 90 caratteri ciascuno, mentre i campi del percorso possono contenere ognuno fino a un massimo di 15 caratteri. Ciascun carattere nelle lingue a larghezza doppia, come cinese, coreano o giapponese, viene conteggiato come due caratteri anziché uno. Ulteriori informazioni
Che cosa succede all'URL di visualizzazione se l'URL finale ha un sottodominio?

Nella maggior parte degli scenari, se l'URL finale ha un sottodominio, sarà aggiunto all'URL di visualizzazione. In rari casi, il sottodominio potrebbe non essere aggiunto all'URL di visualizzazione. Ad esempio, se il sottodominio utilizza un termine corrispondente a un marchio, l'URL di visualizzazione potrebbe non includere il tuo sottodominio.

Quando il mio annuncio di testo espanso viene pubblicato, viene visualizzato tutto il testo in esso contenuto?

In genere, quando il tuo annuncio viene pubblicato, viene visualizzato tutto il testo che hai inserito nei campi del titolo 1, del titolo 2 e della descrizione 1. I campi del terzo titolo e della seconda descrizione sono facoltativi e possono comparire quando lo spazio è sufficiente. Tuttavia, la loro visualizzazione non è garantita. In alcuni casi, Google Ads deve abbreviare il testo, solitamente utilizzando i puntini di sospensione ("…"). Ad esempio:

  • Se utilizzi le estensioni di chiamata, il pulsante "Chiama" potrebbe occupare il posto di una parte del tuo testo dell'annuncio.
  • Se nel testo dell'annuncio è presente un maggior numero di caratteri più ampi (ad esempio "m") anziché di caratteri più stretti (ad esempio "i"), il testo del titolo potrebbe essere più lungo dello spazio disponibile in base alle dimensioni di alcuni browser. Per la maggior parte delle lingue latine, è possibile evitare questo problema limitando a 33 il numero totale dei caratteri dei titoli combinati. 
  • Se gli annunci di testo espansi vengono pubblicati sulla Rete Display di Google, "Titolo 2" potrebbe non essere visualizzato in alcuni formati dell'annuncio.

Se hai un testo da mostrare in tutti gli annunci, ad esempio una limitazione di responsabilità legale, devi includerlo nei campi del titolo 1, del titolo 2 o della descrizione 1. 

Qual è la differenza tra l'URL di visualizzazione, l'URL finale, l'URL della pagina di destinazione e i campi del percorso?

L'URL finale (o URL della pagina di destinazione) riflette la pagina a cui verrà reindirizzato l'utente dopo avere fatto clic sugli annunci. L'URL di visualizzazione è l'URL in verde presente sull'annuncio e incluso tra il titolo e la descrizione. È composto dal dominio dell'URL finale e da qualsiasi altro contenuto aggiunto nei campi del percorso dell'annuncio.

Posso creare e modificare annunci di testo espansi in modo collettivo?

Puoi modificare più annunci di testo contemporaneamente con la modifica collettiva. Puoi anche selezionare più annunci e metterli in pausa, attivarli o rimuoverli tramite il menu Modifica.

Il caricamento collettivo tramite foglio di lavoro è disponibile anche per gli annunci di testo espansi. Inizia

Utilizzo di Google Ads Editor

Puoi anche creare e modificare annunci di testo espansi in modo collettivo con Google Ads Editor. Ulteriori informazioni

Come posso correggere un errore quando creo o modifico gli annunci di testo espansi?

Se ricevi un messaggio di errore durante il tentativo di salvataggio del tuo annuncio, significa in genere che il testo dell'annuncio deve essere modificato per essere conforme a una o più norme Google Ads. Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti:

  • Utilizza il limite di caratteri corretto per ciascun campo
  • Verifica che punteggiatura e simboli siano stati utilizzati correttamente
  • Assicurati che il testo dell'annuncio non contenga errori di ortografia o di grammatica

Ulteriori informazioni sulle norme redazionali di Google Ads

Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?