Organizzazione dell'account con gruppi di annunci

Organizzare l'account ti permette di pubblicare gli annunci giusti per i clienti giusti, nonché di monitorare meglio l'efficacia dei tuoi sforzi pubblicitari. Quando gli utenti fanno ricerche online e digitano una parola o frase, cercano informazioni strettamente collegate a tali parole. Ad esempio, se Enrico digita fotocamere digitali e vede un annuncio di bobine per pellicole, probabilmente non farà clic sull'annuncio.

Per mostrare annunci pertinenti alle ricerche degli utenti che stai cercando di raggiungere, combina annunci correlati con parole chiave correlate in un gruppo di annunci. In questo modo, puoi proporre tutti i tuoi annunci correlati ai clienti che cercano prodotti o servizi simili ai tuoi.

Anche se non esiste un unico modo corretto per organizzare il tuo account, questo articolo illustra alcune best practice che puoi seguire.

Best practice

  • Organizza le tue campagne e i tuoi gruppi di annunci man mano che li crei. Riorganizzare l'account dopo aver creato più campagne e gruppi di annunci comporta l'eliminazione di tutte le informazioni utili accumulate e può influenzare il rendimento degli annunci stessi.
  • Quando hai bisogno di utilizzare un diverso insieme di impostazioni della campagna (ad es. budget o targeting per località), crea una campagna separata. Ad esempio, se vendi abbigliamento, puoi impostare un budget per le magliette e un budget diverso per i pantaloni. In questo caso, devi creare una campagna per le magliette e un'altra campagna per i pantaloni. 
  • Se desideri che tutti gli annunci condividano un budget e vuoi impostare lo stesso insieme di località, utilizza un'unica campagna. 
  • Per ogni gruppo di annunci, scegli un tema più circoscritto e crea gruppi correlati a quel tema. Per ogni gruppo di annunci creato, utilizza poi parole chiave relative a tale tema. Fai in modo che i tuoi annunci contengano almeno una delle parole chiave nel titolo. Questo perché quando un utente cerca un termine corrispondente alla tua parola chiave, se vede un annuncio in cui tale parola chiave viene menzionata e un altro annuncio in cui non viene menzionata, tende a considerare il primo annuncio più pertinente a quello che sta cercando.
  • Non puoi sapere quale messaggio può avere più successo con i potenziali clienti. Per questo motivo, ti consigliamo di avere almeno tre annunci in ciascun gruppo di annunci e utilizzare la rotazione annunci ottimizzata. Quest'ultima impostazione permette di ottimizzare gli annunci per i clic in ogni singola asta utilizzando indicatori quali parola chiave, termine di ricerca, dispositivo, località e altri ancora. Informazioni sulle impostazioni di rotazione degli annunci.

Esempio

Supponiamo che tu sia titolare di un negozio di elettronica online e che abbia creato un account Google Ads per iniziare a pubblicizzare i prodotti che vendi. A livello di account, puoi autorizzare altri utenti ad accedere al tuo account Google Ads e scegliere il metodo di pagamento preferito. Il livello più alto del tuo account potrebbe presentarsi nel seguente modo:

 

Account

Negozio online di apparecchiature elettroniche

Organizza le campagne

Una campagna è costituita da una raccolta di gruppi di annunci. Per la tua campagna, considera quanto segue:

  • L'importo che sei disposto a spendere per i clic o le conversioni realizzati con i tuoi annunci
  • Le reti e le aree geografiche in cui desideri pubblicare i tuoi annunci 
  • Altre impostazioni di primo livello che influiscono su vari insiemi di gruppi di annunci

Ad esempio, supponiamo che tu abbia deciso di creare annunci per la tua gamma di televisori e macchine fotografiche e di creare campagne distinte per ciascun prodotto.

 

Campagna

Campagna

Televisori

Macchine fotografiche

Organizza i gruppi di annunci

Uno dei metodi più utilizzati per organizzare un account Google Ads è quello di tenere presenti categorie e obiettivi commerciali. Per molte aziende, un buon punto di partenza è riprodurre la stessa struttura del sito web, in modo che ogni gruppo di annunci rappresenti una pagina o categoria diversa del sito. 

I gruppi di annunci possono aiutarti a fare in modo che gli annunci siano pertinenti alle parole chiave. Ad esempio, per la tua campagna per le macchine fotografiche, potresti creare annunci separati per le fotocamere digitali e le fotocamere compatte. È possibile creare gruppi di annunci per ogni tipo di macchina fotografica, ognuno con un proprio insieme di parole chiave mirate e pertinenti. Per la tua campagna di televisori, puoi creare un gruppo di annunci per ogni tipo di televisore che vendi, ad esempio TV a schermo piatto o TV al plasma. 

 

Gruppo di annunci

Gruppo di annunci

Gruppo di annunci

Gruppo di annunci

Televisori a schermo piatto

Televisori al plasma

Fotocamere digitali

Fotocamere compatte

Nell'ambito di un particolare gruppo di annunci, sceglierai parole chiave strettamente correlate al testo dell'annuncio. Per il gruppo di annunci delle fotocamere digitali, potresti provare a utilizzare parole chiave correlate a brand, modelli e prezzi delle fotocamere che vendi.

Raggruppando tutti gli elementi, la struttura generale dell'account potrebbe presentarsi nel seguente modo:

 

Account

  • Indirizzo email e password univoci
  • Dati di fatturazione
 

Campagna

Campagna

  • Televisori
  • Macchine fotografiche
 

Gruppo di annunci

Gruppo di annunci

Gruppo di annunci

Gruppo di annunci

Televisori a schermo piatto

Televisori al plasma

Fotocamere digitali

Fotocamere compatte

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema