Informazioni su esperimenti e bozze di campagna

Le bozze e gli esperimenti ti consentono di proporre e provare le modifiche da apportare alle campagne sulla rete di ricerca e sulla Rete Display. Puoi utilizzare le bozze per preparare più modifiche destinate a una campagna. Successivamente, puoi applicare le modifiche della bozza alla campagna originale o utilizzare la bozza stessa per creare un esperimento. Gli esperimenti ti consentono di misurare i risultati per comprendere l'impatto delle modifiche prima di applicarle a una campagna.

Questo articolo spiega come funzionano le bozze e gli esperimenti di campagna e in che modo la tua strategia pubblicitaria può beneficiarne.

Esempio

Antonio si occupa della pubblicità della sua azienda e il suo capo gli chiede di elaborare una revisione della strategia per gli annunci della rete di ricerca. Partendo da una campagna esistente, Antonio crea una bozza e mostra al responsabile come nel dettaglio potrebbe cambiare la campagna. Dopo avere ottenuto l'approvazione, applica la bozza alla campagna originale.

Nel trimestre successivo, Antonio e il suo capo prendono in considerazione la possibilità di modificare le offerte per la loro campagna, ma prima hanno intenzione di assicurarsi che tali modifiche migliorino il rendimento. Antonio crea un'altra bozza con le modifiche alle offerte ed esegue un esperimento di un mese. Trascorso un mese, i risultati mostrano che la modifica delle offerte ha migliorato il rendimento: l'esperimento viene quindi applicato alla campagna originale.

Come funzionano le bozze di campagna

Le bozze ti consentono di preparare più modifiche per la tua campagna senza pregiudicarne il rendimento. Quando crei una bozza, effettui il mirroring dell'impostazione della campagna. Successivamente, puoi apportare modifiche alla bozza seguendo la procedura prevista per una normale campagna. In qualsiasi momento, puoi abbandonarle e tornare alla bozza per apportarvi ulteriori modifiche o eliminarla del tutto.

Una volta terminata l'elaborazione delle modifiche, puoi applicare la bozza alla campagna originale o impostare un esperimento per verificare il rendimento delle modifiche rispetto alla campagna originale.

Come funzionano gli esperimenti campagna

Una volta creata la bozza, invece di applicare direttamente le modifiche alla campagna originale, puoi convertirla in un esperimento. Tieni presente che sebbene sia possibile avere più bozze per una determinata campagna, solo una di queste bozze per volta può essere eseguita come esperimento. Durante l'impostazione dell'esperimento, puoi specificarne la durata e la quantità di traffico (e il budget) della campagna originale da utilizzare.

Quando un potenziale cliente esegue una ricerca su Google o su un sito web partner di ricerca oppure carica una pagina web sulla Rete Display, attiviamo in maniera casuale per l'asta la campagna originale o l'esperimento, in base alla suddivisione della quota di traffico tra campagna ed esperimento che hai effettuato.

Puoi monitorare l'esperimento in esecuzione per confrontarne il rendimento rispetto alla campagna originale. Se vuoi, puoi anche modificare le date di esecuzione del tuo esperimento per terminarlo in anticipo. Se l'esperimento registra un rendimento migliore della campagna originale, puoi prendere in considerazione l'applicazione dell'esperimento alla campagna originale. Puoi inoltre scegliere di convertire l'esperimento in una nuova campagna con le stesse date e il budget della campagna originale e di mettere in pausa quest'ultima.

Aspetti da considerare

Le bozze e gli esperimenti sono disponibili solo per le campagne sulla rete di ricerca e sulla Rete Display; non possono essere creati, quindi, per le campagne Shopping, video o per app.

Funzionalità e rapporti non disponibili per le bozze

  • Rapporto sulla pianificazione annunci
  • Categoria e Termini di ricerca
  • Informazioni aste
  • Rapporto sul posizionamento della pubblicità display
  • Rapporti sulle email programmate
  • Panoramiche delle offerte
  • Parametri di personalizzazione degli annunci che utilizzano "Campagna di destinazione" o "Targeting a livello di gruppo di annunci"
  • Diagnostica parole chiave
  • Budget condivisi

Funzionalità non supportate dagli esperimenti

Gli esperimenti, in genere, supportano le stesse funzionalità delle campagne, con una eccezione:

  • Parametri di personalizzazione degli annunci che utilizzano "Campagna di destinazione" o "Targeting a livello di gruppo di annunci"
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema