Guida alla preparazione del test sulla pubblicità per il mobile

Impostare il monitoraggio delle conversioni


Per trovare nuovi utenti redditizi per la tua app, Google Ads cerca modelli nei dati sulle conversioni di quelli già esistenti.  

Ecco perché è importante monitorare un'ampia gamma di interazioni degli utenti con la tua app. In questo modo, la campagna universale per app avrà a disposizione più dati per creare un modello che consenta di classificare gli utenti in grado di soddisfare il tuo obiettivo e distinguerli da tutti gli altri.

Importante

Assicurati di monitorare più obiettivi, non solo quello principale, ad esempio quando un utente effettua un acquisto. Includi tutto ciò che genera una determinata conversione, anche gli eventi che sono stati attribuiti ad altri canali. In questo modo, Google Ads potrà disporre di più dati per identificare modelli tra gli utenti redditizi. 

Per iniziare, scegli una categoria di eventi da monitorare consigliati da questo elenco.

Come impostare il monitoraggio delle conversioni

Puoi monitorare le conversioni delle app per Android e iOS utilizzando una delle seguenti opzioni:

Scegliere una finestra di conversione appropriata

Una finestra di conversione è il tempo necessario per completare un'azione di conversione dopo aver fatto clic su un annuncio. Qualsiasi azione di conversione che si verifica all'interno di una finestra di conversione può essere attribuita al tuo annuncio. Imposta un valore che tenga conto del tempo generalmente necessario per una conversione. Se non personalizzi la finestra di conversione, verrà utilizzato il valore predefinito di 30 giorni.

Conteggio dei nuovi utenti: installazioni di app e prime aperture

Puoi misurare i nuovi utenti di un'app monitorandone le installazioni o le prime aperture. Per "installazione" si intende quando un utente scarica l'app sul proprio dispositivo. La "prima apertura" corrisponde alla prima volta in cui un utente apre la tua app dopo averla installata. Ricordati di conteggiare uno solo di questi eventi come conversione quando misuri i nuovi utenti.

Se utilizzi il monitoraggio delle conversioni senza codice con Google Play, puoi monitorare i nuovi utenti come installazioni per le app Android, mentre dovrai utilizzare le prime aperture per le app iOS.

Tieni presente che le modifiche apportate al monitoraggio delle conversioni, come la variazione della finestra di conversione, possono interessare le campagne universali per app già pubblicate. Google Ads utilizza le impostazioni del monitoraggio delle conversioni per apprendere quali categorie di utenti effettuano una conversione. In caso di nuove impostazioni, Google Ads dovrà acquisire nuovamente queste informazioni.

 

Iscriviti alla newsletter sulle best practice per ricevere aggiornamenti e suggerimenti avanzati su Google Ads direttamente nella tua casella di posta.
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema