Impostare il monitoraggio delle conversioni per il tuo sito web

Il monitoraggio delle conversioni può aiutarti a stabilire in che misura i clic sui tuoi annunci determinano attività significative dei clienti sul tuo sito web, come acquisti, iscrizioni e invii di moduli.
Questo articolo spiega come creare un'azione di conversione per monitorare le azioni dei clienti sul tuo sito web. Configura l'azione di conversione nel tuo account Google Ads e ricevi uno snippet di codice chiamato "tag". Per completare la configurazione, aggiungi il tag di monitoraggio delle conversioni al tuo sito web.

Prima di iniziare

Per impostare il monitoraggio delle conversioni sul sito web, devi essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • Un sito web: il sito web in cui inserirai il codice per il monitoraggio delle conversioni, chiamato "tag".
  • Capacità di modificare il sito web: tu o il webmaster dovete essere in grado di aggiungere il tag al tuo sito web.

Questo articolo fornisce le istruzioni di impostazione. Per scoprire come funziona il monitoraggio delle conversioni e perché utilizzarlo, leggi l'articolo Informazioni sul monitoraggio delle conversioni.

In alternativa, se non sei sicuro che il monitoraggio delle conversioni sul sito web sia adatto alle tue esigenze, puoi consultare le istruzioni per tutti i diversi tipi di monitoraggio delle conversioni qui.

Istruzioni

La maggior parte degli utenti utilizza la nuova esperienza Google Ads come unico modo di gestire i propri account. Se ancora utilizzi la versione AdWords precedente, scegli Precedente di seguito. Ulteriori informazioni

 

 

 

Procedura guidata. Impostazione del monitoraggio delle conversioni per il tuo sito web

Fai clic sul pulsante Procedura guidata in basso per andare al tuo account e visualizzare la procedura guidata di impostazione del monitoraggio delle conversioni per il tuo sito web.


Procedura guidata

Come creare un'azione di conversione

  1. Accedi all'account AdWords.
  2. Fai clic sulla scheda Strumenti e seleziona Conversioni nel menu a discesa.
    Seleziona "Conversioni" dal menu
  3. Fai clic sul pulsante +Conversione.
    Nuova azione di conversione
  4. Vengono visualizzate le opzioni per i diversi tipi di sorgenti di conversione che puoi monitorare. Seleziona Sito web. 
  5. Nella sezione "Nome" inserisci un nome per l'azione di conversione da monitorare, ad esempio 
    "iscrizione alla newsletter" o "acquisto bouquet di nozze". In tal modo, potrai riconoscere più facilmente questa azione di conversione quando verrà visualizzata nei rapporti sulle conversioni. Fai clic su Fine.
  6. Fai clic su Valore. Seleziona in che modo monitorare il valore di ogni conversione:
    • Ogni volta che succede, l'azione di conversione ha lo stesso valore. Per ogni conversione inserisci l'importo significativo per la tua attività.
    • Il valore di questa azione di conversione può variare. Utilizza questa opzione se, ad esempio, decidi di monitorare gli acquisti di prodotti con prezzi diversi. In seguito, quando aggiungerai il tag di monitoraggio delle conversioni, dovrai personalizzare il tag per monitorare valori specifici delle transazioni.
    • Non assegnare un valore.
    Leggi ulteriori informazioni su come utilizzare i valori di conversione. Fai clic su Fine.
  7. Fai clic su Conteggio. Seleziona il metodo con cui desideri conteggiare le conversioni:
    • Ogni conversione: questa impostazione è ideale per le vendite, quando è più probabile che ogni singola conversione aggiunga valore alla tua attività.
    • Una conversione: questa impostazione è ideale per i lead, ad esempio un modulo di registrazione sul sito web, quando è più probabile che un'unica conversione per clic sull'annuncio aggiunga valore alla tua attività.
    Fai clic su Fine.
  8. Fai clic su Finestre di conversione. Seleziona ciascuna delle seguenti opzioni:
    • Finestra di conversione: seleziona per quanto tempo monitorare le conversioni dopo che un utente fa clic su un annuncio. Puoi selezionare finestre che vanno da una settimana a 90 giorni.
    • Finestra di conversione view-through: seleziona per quanto tempo monitorare le conversioni dopo che un utente visualizza un annuncio della Rete Display. Puoi selezionare finestre che vanno da 1 a 30 giorni.
    Ulteriori informazioni sulle finestre di conversione. Fai clic su Fine.
  9. Fai clic su Categoria. Seleziona la categoria che meglio descrive la conversione. Puoi utilizzare questa categoria per segmentare i rapporti sulle conversioni. Potrai sempre modificarla in seguito. Fai clic su Fine.
  10. (Utenti avanzati) Fai clic su Includi in "Conversioni". Deseleziona questa opzione, che è selezionata per impostazione predefinita, se non desideri includere i dati per questa azione di conversione nella colonna dei rapporti "Conversioni". Se deselezioni questa impostazione, i dati saranno inclusi nella colonna "Tutte le conversioni".

    Questa impostazione potrebbe interessarti se utilizzi una strategia di offerta automatica per ottimizzare le conversioni e non desideri includere questa specifica azione di conversione nella tua strategia di offerta. Ulteriori informazioni sull'impostazione "Includi in 'Conversioni'". Fai clic su Fine.
  11. Fai clic su Modello di attribuzione. Questa impostazione ti consente di scegliere la modalità di assegnazione del credito per ogni conversione: all'ultimo clic eseguito da un cliente prima di realizzare una conversione, al primo clic o a una combinazione di clic. Per ulteriori informazioni su ciascuna opzione e sul funzionamento di questa impostazione, consulta Informazioni sui modelli di attribuzione. Fai clic su Fine.
  12. Fai clic su Salva e continua.

Verrà visualizzata una schermata con le impostazioni salvate e il tag di monitoraggio delle conversioni. Per personalizzare e salvare il tag, segui le istruzioni della prossima sezione.

Ottieni il tag di monitoraggio delle conversioni

  1. Verifica le tue impostazioni. Per apportare eventuali modifiche, fai clic su Modifica impostazioni.
  2. (Facoltativo) In "Installa il tag" fai clic su Scegli se monitorare le conversioni dopo un caricamento pagina o un clic. Seleziona un'opzione:
    • Caricamento pagina: conteggia le conversioni quando i clienti caricano una nuova pagina, ad esempio una pagina di conferma per un acquisto o una registrazione. Questa opzione, selezionata per impostazione predefinita, è la più comune. Ulteriori informazioni sugli standard di sicurezza di Google.
    • Clic: conteggia le conversioni quando gli utenti fanno clic su un pulsante o un link (ad esempio un pulsante "Acquista ora"). Dovrai modificare il codice per il monitoraggio delle conversioni in base a queste istruzioni.
  3. Nella parte inferiore della casella grigia con il tag, seleziona una delle seguenti opzioni:
    • Salva istruzioni e tag: seleziona questa opzione se installerai personalmente il tag di monitoraggio delle conversioni sul tuo sito web.
    • Invia istruzioni e tag per email: seleziona questa opzione se l'installazione del tag sul tuo sito web verrà eseguita da un'altra persona, come ad esempio un webmaster.
  4. Fai clic su Fine.

Aggiungi il tag al sito web

La procedura è quasi terminata. Per il corretto funzionamento del monitoraggio delle conversioni, tu o il webmaster dovete seguire le istruzioni per l'aggiunta di un tag di monitoraggio delle conversioni al sito web.

Collegare il tuo account Google Analytics per migliorare la precisione

In alcuni casi, i cookie utilizzati per memorizzare informazioni sui clic sugli annunci potrebbero non essere disponibili per diversi motivi, tra cui le impostazioni del browser. Se utilizzi Google Analytics, collegare l'account AdWords a quello di Google Analytics migliora la precisione del monitoraggio delle conversioni sul tuo sito web. Per ulteriori informazioni, consulta questo articolo.

Sicurezza e privacy per il monitoraggio dei siti web

Google applica norme di sicurezza molto severe. Solo le pagine che contengono il tag di conversione di Google vengono monitorate da questo programma. Utilizziamo la crittografia dei dati e server protetti.

Assicurati di fornire agli utenti informazioni chiare e complete sui dati raccolti nei tuoi siti web e di ottenere il consenso alla raccolta ove legalmente richiesto.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema