Guida alla preparazione del test sulla pubblicità display

Visualizzare le impressioni visibili per la campagna vCPM

Grazie al CPM visibile o vCPM (costo per mille impressioni visibili) puoi pagare solo per gli annunci che possono essere visualizzati dai potenziali clienti. La strategia di offerta basata sul CPM visibile ottimizza le offerte per favorire le aree annuncio che hanno maggiori probabilità di diventare visibili. Se vuoi aumentare le visualizzazioni dell'annuncio piuttosto che i clic, questa strategia di offerta può aiutarti a raggiungere l'obiettivo meglio di altre.

Questo articolo contiene le linee guida per utilizzare il CPM visibile con le tue campagne e spiega come visualizzare le impressioni visibili per gli annunci in queste campagne.

Come funziona

Con il CPM visibile fai un'offerta per 1000 impressioni visibili e paghi per le impressioni considerate visibili. Un annuncio viene considerato "visibile" quando ne viene visualizzato il 50% sullo schermo per almeno un secondo (nel caso degli annunci display) o per almeno due secondi (nel caso degli annunci video). Il CPM visibile ti consente di fare offerte sul valore effettivo del tuo annuncio visualizzato in una posizione visibile in un determinato posizionamento. Ulteriori informazioni sul CPM visibile.

In genere, per mantenere i tuoi costi e il traffico allo stesso livello di una campagna CPM, la tua offerta per il CPM visibile deve essere più alta rispetto a quella per una campagna CPM standard; tuttavia, dovresti provare con un'offerta che funzioni per gli obiettivi della tua campagna.

La strategia di offerta basata su CPM visibile è disponibile solo per le campagne sulla Rete Display. Se crei una campagna che utilizza questa strategia di offerta e annunci non compatibili, gli annunci non vengono pubblicati.

Istruzioni

La maggior parte degli utenti utilizza la nuova esperienza Google Ads come unico modo di gestire i propri account. Se ancora utilizzi la versione AdWords precedente, scegli Precedente di seguito. Ulteriori informazioni

Il numero di impressioni visibili è indicato nei tuoi rapporti sulle campagne. Per conoscere il numero di impressioni visibili generate dal tuo annuncio in una campagna con costo per mille impressioni visibili, procedi nel modo indicato in seguito.

  1. Nella scheda Campagne, Gruppi di annunci, Annunci o Rete Display, fai clic sul menu a discesa Colonne sopra la tabella delle statistiche.
  2. Per aggiungere un insieme di colonne predefinito di CPM visibile, seleziona Branding.
  3. Per aggiungere metriche specifiche di Visualizzazione attiva, seleziona "Modifica colonne" e fai clic sul gruppo di metriche Rendimento (Visualizzazione attiva). Fai clic su Aggiungi accanto a ogni colonna che desideri vedere nei rapporti. 
  4. Quando torni alla tabella, vedrai queste colonne:
    • Impr. visibili.: indica il numero delle impressioni visibili.
    • CTR visibile: indica la frequenza con cui gli utenti fanno clic sull'annuncio quando diventa visibile.
    • CPM visibile medio: indica il costo medio per 1000 impressioni visibili.
    • Impr. misurabili: indica il numero di impressioni che è stato possibile misurare: non tutte le impressioni pubblicate possono essere misurate.
    • Costo misurabile: indica il costo totale delle impressioni che è stato possibile misurare.
    • Tasso misurabile: indica il rapporto tra le impressioni misurate e il totale delle impressioni pubblicate.
    • Tasso visibile: indica il rapporto tra le impressioni che sono diventate visibili e le impressioni misurate.

Nota

L'offerta predefinita del gruppo di annunci si trova sotto la colonna CPM massimo accanto all'etichetta "(visibile)". Ciò può aiutarti a identificare più rapidamente le offerte CPM visibile nella tabella delle statistiche.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?