Creazione di un elenco per il remarketing del sito web

Gli elenchi per il remarketing ti permettono di proporre i tuoi annunci agli utenti che hanno già visitato il tuo sito web. Questo articolo spiega la procedura necessaria per creare un elenco per il remarketing del sito web.

Prima di iniziare

Se non conosci il remarketing, ti consigliamo innanzitutto di consultare l'articolo sul funzionamento del remarketing.

Non è consentito indirizzare ai clienti campagne di remarketing basate sui loro dati sensibili. Gli elenchi per il remarketing non devono essere associati a informazioni personali o a dati sensibili. Per impostare una campagna di remarketing e inserire il tag di remarketing nel tuo sito web, devi osservare le Norme per la pubblicità basata sugli interessi e sulla località.

Istruzioni

La maggior parte degli utenti utilizza la nuova esperienza Google Ads come unico modo di gestire i propri account. Se ancora utilizzi la versione AdWords precedente, scegli Precedente di seguito. Ulteriori informazioni

  1. Accedi ad Google Ads.
  2. Per aprire la Libreria condivisa, fai clic sull'icona dello strumento .
  3. Fai clic su Gestione segmenti di pubblico.
  4. Fai clic su Elenchi dei segmenti di pubblico.
  5. Per aggiungere un elenco di visitatori del sito web, fai clic sul pulsante più e seleziona "Visitatori del sito web".
  6. Nella pagina visualizzata, inserisci un nome descrittivo per l'elenco per il remarketing. Tieni presente che, affinché funzioni, è necessario aver impostato uno snippet evento o tag.
  7. Scegli un modello dal menu a discesa "Membri dell'elenco".
  8. Seleziona un insieme di regole dai menu a discesa "Pagine visitate". Per ogni menu, aggiungi le condizioni per le pagine web del tuo sito in cui raccogliere i cookie dei visitatori. I valori possono essere parole, un numero o una data, a seconda del modello di regola e delle condizioni selezionate per l'elenco da creare.
  9. Inserisci una dimensione iniziale per l'elenco, ossia il numero di visitatori in un determinato periodo di tempo. Puoi aumentare le dimensioni iniziali dell'elenco includendo gli utenti degli ultimi 30 giorni. 
  10. Inserisci la durata dell'iscrizione, che determina la durata della permanenza di un visitatore nel tuo elenco. Puoi modificare la durata dell'iscrizione in qualsiasi momento. 
  11. Inserisci una descrizione facoltativa del tuo segmento di pubblico.
  12. Fai clic su CREA PUBBLICO.

Puoi creare un numero illimitato di elenchi per il remarketing. Successivamente, dovrai creare nuove campagne e gruppi di annunci a cui aggiungerli.

Best practice: icona del segno di spunta Best practice

Leggi la guida alle best practice di Google per scoprire come coinvolgere nuovamente i precedenti visitatori del sito con annunci personalizzati.
Raggiungi gli utenti che hanno già visitato il tuo sito con il remarketing sulla Rete Display: best practice di Google

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?