Misurare il traffico diretto al tuo sito web

Se il tuo obiettivo principale è aumentare il traffico diretto al tuo sito web, prova a puntare sull'aumento dei clic e della percentuale di clic (CTR). Per iniziare, crea un testo efficace per l'annuncio, individua parole chiave incisive al fine di realizzare annunci estremamente pertinenti e particolarmente accattivanti per i tuoi clienti e, infine, monitora attentamente clic, CTR, parole chiave e termini di ricerca.

Perché devi prestare attenzione alla correlazione tra testo dell'annuncio e parole chiave? Pensa a una barca a remi e a un rematore e a come funzionano come un tutt'uno per raggiungere una destinazione. L'utilizzo di parole chiave efficaci consente di indirizzare un annuncio strettamente collegato ai clienti giusti, così da aumentare i clic e il CTR.

In Google Ads puoi anche creare una campagna utilizzando l'obiettivo Traffico sul sito web, che consiglia le impostazioni e le funzioni appropriate per indirizzare al tuo sito web i clienti interessati. Mediante questo obiettivo della campagna, puoi creare un elenco di visitatori del sito da ricontattare in un secondo momento. Ulteriori informazioni sugli obiettivi nella nuova esperienza Google Ads

Che cosa misurare

Di seguito sono riportati alcuni elementi importanti che puoi misurare e che ti consentono di monitorare e ottimizzare una campagna incentrata sul traffico:

  • Clic e percentuale di clic (CTR): queste 2 metriche ti permettono di sapere quante persone hanno ritenuto il tuo annuncio abbastanza interessante da indurle effettivamente a fare clic su di esso e a visitare il tuo sito web. Puoi misurare i clic e il CTR a tutti i livelli del tuo account. Ad esempio, puoi visualizzare il numero di clic ricevuto da un'intera campagna, un gruppo di annunci o un singolo annuncio, oppure visualizzare il numero di clic generato dalle singole parole chiave dopo aver attivato la pubblicazione dei tuoi annunci. In genere, nella rete di ricerca si considera efficace un CTR corrispondente all'1% o superiore.
  • Parole chiave: tieni sotto controllo il rendimento delle parole chiave utilizzando le strategie di seguito descritte:
    • Aggiorna periodicamente gli elenchi di parole chiave. Metti in pausa o rimuovi le parole che non stanno generando i risultati attesi (ad esempio, se hanno un CTR inferiore all'1% o un punteggio di qualità basso) e aggiungine di nuove. Ulteriori informazioni su Misurazione del rendimento delle parole chiave nella rete di ricerca.
    • Utilizza le 4 opzioni di corrispondenza delle parole chiave per selezionare i destinatari dei tuoi annunci. Alcune opzioni consentono di generare un maggior numero di impressioni, clic e conversioni. Altre generano meno impressioni, ma un targeting più preciso.
    • Per una visione completa della qualità delle parole chiave, esegui una diagnostica parole chiave al fine di ottenere informazioni sui relativi punteggi di qualità e sapere se attivano o meno la pubblicazione dei tuoi annunci. In genere, si ritiene buono un punteggio di qualità pari o maggiore di 5.
  • Termini di ricerca: quando utilizzi parole chiave a corrispondenza generica (impostazione predefinita), è possibile che i tuoi annunci compaiano quando un utente ricerca una variante della parola chiave, ad esempio una frase simile o una parola correlata. Per visualizzare un elenco di ricerche che hanno attivato l'annuncio, utilizza il rapporto sui termini di ricerca. Puoi utilizzare questo rapporto per identificare termini pertinenti che indirizzano il traffico al tuo sito web e poi aggiungerli come parole chiave nuove. In alternativa, se una qualsiasi delle parole chiave non è pertinente per la tua attività, è possibile aggiungerla come parola chiave a corrispondenza inversa in modo che non attivi gli annunci.

    • Ad esempio, se per la tua campagna hai impostato la parola chiave fotocamere digitali sulla corrispondenza generica, il rapporto potrebbe mostrare che i tuoi annunci sono apparsi per la query di ricerca "fotocamere digitali Londra." Se offri i tuoi prodotti o servizi a Londra, puoi aggiungere questa frase come parola chiave nel tuo account. Se, invece, non operi sul mercato londinese, potresti impostare Londra come parola chiave esclusa per assicurarti che il tuo annuncio non venga più visualizzato per tale ricerca. L'aggiunta di termini di ricerca non pertinenti alla lista delle parole chiave a corrispondenza inversa può ottimizzare la percentuale di clic.

Suggerimento

Se una parola chiave è contrassegnata come "Aggiunta" nel rapporto sui termini di ricerca, significa che il termine di ricerca esatto è già presente nel tuo elenco di parole chiave.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema