Gestire gli attributi utente personalizzati

Se utilizzi la versione gratuita precedente di G Suite, esegui l'upgrade a G Suite Basic per usufruire di questa funzionalità. 

Puoi archiviare in un profilo utente le informazioni sugli utenti specifiche per l'organizzazione, ad esempio la sede o la data di inizio della collaborazione, oltre alle informazioni standard, come ID e titolo del dipendente. Per archiviare queste informazioni aggiuntive, puoi creare attributi personalizzati. 

Quando crei un attributo personalizzato, puoi specificare se le informazioni sono visibili a tutti gli utenti dell'organizzazione o solo agli amministratori e al singolo utente.

Attenzione: non utilizzare questa funzionalità per archiviare informazioni personali sensibili (PII) come credenziali di account, numeri di carte d'identità, dati di titolari di carte di credito, dati finanziari, dati clinici o informazioni di carattere generale riservate.

Aggiungere, modificare o eliminare attributi personalizzati

Per questa attività, devi aver eseguito l'accesso come super amministratore.

Aggiungere un nuovo attributo personalizzato
Per organizzare gli attributi personalizzati, crea delle categorie di attributi. Ad esempio, supponiamo che tu voglia acquisire informazioni sul parco auto disponibile per il team di vendita. In questo caso, potresti creare categorie come "registrazione" o "assicurazione" in cui registrare i valori degli attributi, vale a dire valori di testo, numeri o date.
  1. Accedi alla Console di amministrazione Google.

    Accedi utilizzando l'account amministratore (non termina con @gmail.com).

  2. Nella home page della Console di amministrazione, vai a Utenti.
  3. Nella parte superiore dell'elenco Utenti, fai clic su Altro quindi Gestisci attributi personalizzati.
  4. In Attributi standard, esamina gli attributi standard del profilo di un utente.
  5. In alto a destra, fai clic su Aggiungi attributo personalizzato.
  6. In Categoria, inserisci un nome per la categoria da aggiungere.
  7. (Facoltativo) In Descrizione, inserisci una descrizione della categoria.
  8. In Campi personalizzati, crea un attributo personalizzato:
    1. Nome: inserisci l'etichetta da visualizzare nella pagina dell'account dell'utente.
    2. Tipo di informazioni: seleziona Testo, Numero intero, Sì o no, Numero decimale, Telefono, Email o Data.

      Nota: una volta creato l'attributo personalizzato, non puoi più modificare il tipo di informazioni.

    3. Visibilità: seleziona un'opzione:
      • Visibile a utente e amministratore: gli amministratori possono visualizzare l'attributo personalizzato nella Console di amministrazione. L'utente può vederlo nel proprio profilo, ma non è visibile ad altri utenti o amministratori.
      • Visibile all'organizzazione: tutti gli utenti dell'organizzazione possono vedere l'attributo personalizzato nei reciproci profili.
    4. Numero di valori: seleziona Multivalore o Valore singolo.

      Nota: una volta creato l'attributo personalizzato, non puoi più modificare Multivalore in Valore singolo.

  9. (Facoltativo) Aggiungi un altro attributo.

    Nota: puoi definire un massimo di 500 attributi per tutte le app nel loro complesso. Poiché a ciascuna app è associato un attributo predefinito, il numero totale include l'attributo predefinito più eventuali attributi personalizzati aggiunti da te.

  10. Fai clic su Aggiungi.

    La categoria viene visualizzata nella pagina Gestisci attributi utente.

    Puoi inserire i valori dell'attributo personalizzato nella pagina Informazioni utente per un solo utente. Non puoi inserire questi valori caricando un file con i dati dell'account utente.

Modificare o eliminare attributi personalizzati e categorie

Quando le informazioni specifiche di un'organizzazione cambiano, potrebbe essere necessario aggiornare o eliminare categorie o attributi personalizzati, ad esempio rendendo pubblici alcuni valori di attributo per tutti gli utenti dell'organizzazione.

  1. Accedi alla Console di amministrazione Google.

    Accedi utilizzando l'account amministratore (non termina con @gmail.com).

  2. Nella home page della Console di amministrazione, vai a Utenti.
  3. Nella parte superiore dell'elenco Utenti, fai clic su Altro quindi Gestisci attributi personalizzati.
  4. In Attributi personalizzati, fai clic sulla categoria da modificare o eliminare.
  5. (Facoltativo) Per modificare una categoria:
    1. (Facoltativo) Per modificare il testo, fai clic in un campo di testo.
    2. (Facoltativo) Per modificare la visibilità di un attributo, seleziona un'altra opzione nell'elenco a discesa.
    3. (Facoltativo) Per eliminare un attributo, fai clic su Rimuovi Rimuovi.
    4. Fai clic su Salva.
  6.  (Facoltativo) Per eliminare una categoria:
    1. Fai clic su Elimina in basso a sinistra.
    2. Leggi il messaggio e fai clic su Elimina per confermare.

Aggiungere valori agli attributi personalizzati

Richiede il privilegio di amministratore Aggiorna utente e il privilegio Gestione schemi dell'API amministrativa.

Puoi aggiungere o aggiornare i valori degli attributi personalizzati nella pagina Informazioni utente di un utente.

  1. Accedi alla Console di amministrazione Google.

    Accedi utilizzando l'account amministratore (non termina con @gmail.com).

  2. Nella home page della Console di amministrazione, vai a Utenti.
  3. Individua l'utente nell'elenco Utenti. Se hai bisogno di aiuto, vedi Trovare un account utente.
  4. Fai clic sul nome dell'utente per aprire la pagina del suo account.
  5. Fai clic su Informazioni utente.
  6. Fai clic su una delle sezioni dell'attributo personalizzato per modificarlo.
  7. Aggiungi o modifica i valori degli attributi personalizzati.
  8. Fai clic su Salva.

Nota: non puoi aggiungere o aggiornare i valori degli attributi personalizzati caricando un file con i dati dell'account utente.

Argomenti correlati

 

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?