Nessuna destinazione di trasmissione trovata

Il dispositivo Chromecast potrebbe non comparire durante la trasmissione da Chrome a causa di diversi problemi. Se non riesci a trovare il tuo dispositivo Chromecast, Chromecast Audio, la TV con Chromecast integrato o l'altoparlante con Chromecast integrato, leggi le procedure per la risoluzione dei problemi riportate di seguito.  

Per risolvere il problema legato all'assenza di 1) una voce relativa a una riunione di Hangouts/Calendar o 2) un dispositivo Cast for Education nell'elenco di dispositivi, leggi l'articolo Trasmettere contenuti in Hangouts e con i servizi cloud per Cast for Education da Chrome.

Soluzione consigliata: strumento per la risoluzione dei problemi 

Prova innanzitutto questo modulo per la risoluzione dei problemi per risolvere i problemi più comuni che impediscono la visualizzazione dei dispositivi. 

In alternativa, puoi seguire le procedure manuali riportate di seguito.

Procedure per la risoluzione dei problemi

Passaggio 1: riavvia il dispositivo Chromecast
  1. Scollega la fonte di alimentazione dal dispositivo Chromecast e ricollegala dopo alcuni secondi.
  2. Attendi un paio di minuti.
Se vedi il dispositivo e riesci a trasmettervi contenuti 
Passaggio 2: individua il dispositivo Chromecast e assicurati che sia configurato correttamente

Passaggi consigliati: usa un dispositivo mobile con Android o iOS.

Passaggio 3: prova a svolgere i seguenti passaggi, poi torna al passaggio 2 precedente.

Importante: svolgi questo passaggio soltanto se non è stato possibile verificare se il dispositivo è stato configurato nel passaggio 2. Se hai verificato che il dispositivo è configurato, vai al passaggio 4.

  1. Riavvia il router. Prova a riavviare il router: scollegalo dalla fonte di alimentazione e ricollegalo dopo alcuni secondi.
  2. Esegui un ripristino dei dati di fabbrica sul dispositivo Chromecast.
Dopo aver svolto uno di questi passaggi o entrambi, torna al passaggio 2 precedente per trovare e verificare la configurazione del dispositivo Chromecast.
Passaggio 4: prova a trasmettere contenuti

Importante: continua con questo passaggio soltanto se nel passaggio 2 hai verificato che il dispositivo è stato configurato usando un dispositivo mobile.

Dopo aver verificato che il dispositivo è stato configurato usando l'app Google Home su un dispositivo mobile, dovresti riuscire a trasmettere contenuti da tale dispositivo mobile.

Prova a trasmettere da un'app supportata compatibile con Chromecast, come Netflix, YouTube, Pandora ecc. Altre app supportate sono elencate qui.

Se riesci a trasmettere contenuti significa che non ci sono problemi con la configurazione di Chromecast e puoi andare al prossimo passaggio.

Passaggio 5: risoluzione dei problemi relativi a Chrome

Se non riesci ancora a trasmettere contenuti da un computer desktop o laptop, potresti avere un problema con tale computer o con Chrome.

Importante:

  • La trasmissione dal computer desktop o laptop è incorporata nel browser Google Chrome, quindi devi usare l'app del browser Chrome e trasmettere usando il menu Google Cast all'interno del browser. Ecco come trasmettere una scheda di Chrome o l'intero desktop.
  • Se non hai un dispositivo mobile e hai seguito i passaggi alternativi riportati nel passaggio 2, ma non è stato possibile configurare Chromecast, torna al passaggio 2 dopo ognuno dei seguenti passaggi per verificare se è possibile trovare e configurare il dispositivo.

Passaggio 1: riavvia il computer

Prova a riavviare il computer. Questa operazione potrebbe risolvere eventuali problemi temporanei e deve essere svolta prima di eseguire i passaggi dettagliati per la risoluzione dei problemi.

Passaggio 2: assicurati che il computer e il dispositivo Chromecast siano collegati alla stessa rete Wi-Fi.

Assicurati che il computer e il dispositivo Chromecast siano collegati alla stessa rete Wi-Fi. Chrome non riesce a individuare i dispositivi Chromecast su reti diverse.

Se hai dubbi in merito alla rete Wi-Fi da usare e hai diverse reti:

  1. Prova a collegare il computer ad altre reti disponibili.
  2. Fai clic sul pulsante Trasmetti e cerca il tuo dispositivo. Se non conosci bene questa procedura, devi capire come accedere al menu Cast di cui si parla in questo articolo. Se hai trovato il dispositivo e vuoi cambiare la rete a cui è collegato, puoi trovare le istruzioni nel passaggio 2 di questo articolo principale. 

Passaggio 3: assicurati che il browser Chrome sia aggiornato. 

Digita chrome://chrome nella barra di ricerca. Se il browser deve essere aggiornato, fai clic su Aggiorna Google Chrome per aggiornare il browser Chrome all'ultima versione.

Passaggio 4: scollegati da reti private virtuali (VPN) o server proxy. 

I dispositivi Chromecast non possono comunicare con i laptop tramite queste reti. Se ti occorre assistenza, rivolgiti al tuo fornitore di servizi per avere istruzioni.

Passaggio 5: assicurati che i programmi firewall/antivirus siano aggiornati e non blocchino le connessioni al dispositivo Chromecast. 

Firewall: se utilizzi un router wireless a noleggio, rivolgiti al tuo provider Internet. Se il router è di tua proprietà, controlla le impostazioni del firewall di rete.

Passaggio 6: se i problemi persistono, prova le opzioni specifiche del tuo sistema operativo riportate di seguito.

Se utilizzi OS X su Mac:
Su Mac, se Chrome non è autorizzato ad accettare connessioni, non potrà comunicare con il tuo dispositivo Chromecast. Verifica che Chrome sia autorizzato procedendo nel seguente modo:
  1. Fai clic sull'icona Apple nell'angolo in alto a sinistra.
  2. Seleziona Preferenze di Sistema > Sicurezza e Privacy > Firewall.
  3. Se il firewall è attivo, accedi alle opzioni Firewall (in caso contrario, salta gli altri passaggi).
  4. Se l'opzione "Blocca tutte le connessioni in entrata" è attiva, disattiva l'impostazione, salva le tue impostazioni, riavvia Chrome (chiudi e riapri) e riprova.
  5. Se l'opzione "Consenti automaticamente al software attendibile di ricevere le connessioni in entrata" è attiva, assicurati che nell'elenco delle applicazioni non sia presente una voce relativa a Google Chrome.
  6. Se l'opzione "Consenti automaticamente al software attendibile di ricevere le connessioni in entrata" non è attiva, fai clic sul pulsante "+" > individua Chrome in /Applicazioni > seleziona la voce.
Se utilizzi Windows 7 o Vista sul computer desktop o laptop:

La tua rete è impostata come domestica/aziendale o pubblica?

Su Windows le reti vengono classificate come domestiche/aziendali o pubbliche; tuttavia la comunicazione con dispositivi come Chromecast è bloccata sulle reti pubbliche. Puoi controllare questa impostazione procedendo nel seguente modo:

  1. Apri "Centro connessioni di rete e condivisione" facendo clic sull'icona della rete nella barra delle applicazioni di Windows o nel Pannello di controllo.
  2. Nella sezione "Visualizza reti attive" dovrebbe essere indicata la tua rete (in genere il nome del punto di accesso Wi-Fi).
  3. Se sotto la tua rete trovi la dicitura "Rete pubblica" con un'icona a forma di panchina, potrebbe essersi verificato un problema che impedisce la comunicazione tra Chrome e il dispositivo Chromecast.
  4. Per modificare questa impostazione, fai clic sulla rete, quindi su Rete domestica.
  5. Riavvia Chrome (esci completamente e riavvia) e riprova. Se il problema persiste, riavvia il computer desktop/laptop e riprova.

La disattivazione del servizio Bonjour (se installato) potrebbe agevolare l'individuazione del dispositivo Chromecast.

Se utilizzi Windows 8/8.1 sul computer desktop o laptop

L'impostazione "Trova dispositivi e contenuto" è attiva?

Su Windows 8 e 8.1 sono disponibili impostazioni di condivisione che è necessario attivare. La procedura varia leggermente a seconda della versione del sistema operativo.

Su Windows 8.1 (utilizzato dalla maggior parte degli utenti), procedi nel seguente modo:

  1. Accedi alle Impostazioni. A tale scopo, sposta il puntatore del mouse fino all'estrema destra dello schermo per mostrare la barra dei menu. Le impostazioni sono in fondo.
  2. Seleziona Modifica impostazioni PC (in fondo al menu Impostazioni).
  3. Seleziona Rete.
  4. Seleziona la rete Wi-Fi a cui sei connesso (accanto all'immagine della barra Wi-Fi).
  5. Assicurati che l'opzione "Trova dispositivi e contenuto" sia attiva.

Se utilizzi Windows 8, procedi nel seguente modo:

  1. Passa al tuo desktop. Il tuo desktop è uno dei riquadri predefiniti della schermata iniziale.
  2. Fai clic sulle impostazioni Wi-Fi nella parte inferiore della barra del desktop (in fondo, lato destro del desktop).
  3. Fai clic con il pulsante destro del mouse sulla rete Wi-Fi a cui sei connesso.
  4. Seleziona Attiva o disattiva condivisione.
  5. Assicurati che la condivisione sia attiva.

Il servizio Bonjour è installato?

La disattivazione del servizio Bonjour (se installato) potrebbe agevolare l'individuazione del dispositivo Chromecast. A questo scopo, modifica le proprietà del servizio Bonjour in modo che il tipo di avvio sia impostato su "disattivato", quindi riavvia il computer.
Il servizio Bonjour è installato da alcune app di Apple (ad esempio iTunes); puoi trovare ulteriori informazioni sul suo utilizzo alla pagina: https://support.apple.com/HT2250

È stata installata un'app antivirus?

Alcune app antivirus possono causare problemi di rilevamento dei dispositivi Chromecast.

  1. Assicurati che il software antivirus sia aggiornato installando eventuali aggiornamenti del produttore.
  2. Se utilizzi AVG, gli aggiornamenti più recenti dovrebbero risolvere i problemi con il dispositivo Chromecast.  Nelle versioni precedenti, fai clic su Opzioni > Impostazioni avanzate > Protezione della navigazione sul Web > Online Shield > Impostazioni avanzate. Deseleziona l'impostazione Protezione della navigazione sul Web. Riavvia Chrome dopo avere modificato l'impostazione.
  3. Se utilizzi Kaspersky, disattiva l'opzione Scansione delle connessioni crittografate nella sezione Impostazioni di rete. Dovresti riuscire a trovare i dispositivi subito dopo avere apportato questa modifica.
  4. Per quanto riguarda altri programmi software antivirus, cerca le opzioni relative a SSL, TLS o alla scansione di connessioni criptate. Potresti anche provare a disattivare temporaneamente o a disinstallare il software antivirus per verificare se è la fonte del problema.
Se utilizzi Windows 10 sul computer desktop o laptop

La tua rete è impostata come pubblica o privata?

In Windows 10 sono presenti impostazioni sulla privacy che devono essere attivate per consentire la comunicazione con i dispositivi Chromecast. Se utilizzi una connessione Wi-Fi:

  1. Vai a Start.
  2. Fai clic su Impostazioni nel menu Start.
  3. Fai clic su Rete e Internet nel menu Impostazioni.
  4. Seleziona il tipo di connessione nella colonna a sinistra, ad esempio Ethernet o Wi-Fi, poi seleziona il nome della connessione attiva a destra.
  5. Le impostazioni del tuo profilo di rete devono essere cambiate impostando il tipo Privato.

    Se usi Windows 10 Fall Creators Update (rilasciato a ottobre 2017) o versioni successive, cerca la sezione Profilo di rete e seleziona "Privato".

    In alternativa, fai clic su Consenti al tuo PC di essere individuabile per altri PC e dispositivi nella rete.  Microsoft consiglia di attivare questa opzione per le reti private domestiche o aziendali, ma di disattivarla per le reti pubbliche in modo da garantire la sicurezza dei dati. 

     
  6. Per verificare che l'impostazione della rete sia stata modificata da pubblica a privata, premi il pulsante Indietro per tornare alle impostazioni Rete e InternetScorri verso il basso e seleziona Centro connessioni di rete e condivisione. Sotto il nome della rete Wi-Fi dovrebbe essere indicata la dicitura Rete privata.

Il servizio Bonjour è installato?

La disattivazione del servizio Bonjour (se installato) potrebbe agevolare l'individuazione del dispositivo Chromecast. A questo scopo, modifica le proprietà del servizio Bonjour in modo che il tipo di avvio sia impostato su "disattivato", quindi riavvia il computer.

Il servizio Bonjour è installato da alcune app di Apple (ad esempio iTunes); puoi trovare ulteriori informazioni sul suo utilizzo alla pagina: https://support.apple.com/HT2250

È stata installata un'app antivirus?

Alcune app antivirus possono causare problemi di rilevamento dei dispositivi Chromecast.

  1. Assicurati che il software antivirus sia aggiornato installando eventuali aggiornamenti del produttore.
  2. Se utilizzi AVG, gli aggiornamenti più recenti dovrebbero risolvere i problemi con il dispositivo Chromecast. Nelle versioni precedenti, fai clic su Opzioni > Impostazioni avanzate > Protezione della navigazione sul Web > Online Shield > Impostazioni avanzate. Deseleziona l'impostazione Protezione della navigazione sul Web. Riavvia Chrome dopo avere modificato l'impostazione.
  3. Se utilizzi Kaspersky, disattiva l'opzione Scansione delle connessioni crittografate nella sezione Impostazioni di rete. Dovresti riuscire a trovare i dispositivi subito dopo avere apportato questa modifica.
  4. Per quanto riguarda altri programmi software antivirus, cerca le opzioni relative a SSL, TLS o alla scansione di connessioni criptate. Potresti anche provare a disattivare temporaneamente o a disinstallare il software antivirus per verificare se è la fonte del problema.
Passaggio 6: alcuni problemi meno comuni
Alcuni problemi potrebbero essere causati dalle impostazioni del router o di rete
Talvolta Chrome rileva un dispositivo sulla rete, ma non riesce a stabilire una connessione. In genere questi errori sono dovuti alle impostazioni del router o di rete. Assicurati che l'isolamento AP sia disattivato sul router e che siano disattivate le eventuali funzioni firewall del router che potrebbero impedire le connessioni in entrata con gli altoparlanti con Chromecast integrato.
Problemi di sincronizzazione dell'orologio
  1. Controlla se l'orologio del computer non è sincronizzato con l'orario corrente indicato su Internet. Un sito utile è time.is, su cui viene indicata la differenza tra l'ora del computer e l'ora effettiva. Se la differenza del tuo orologio è di poche ore, puoi saltare gli altri passaggi.
  2. Se hai impostato manualmente l'ora, verifica che sia corretta e che sia corretto anche il fuso orario. Se il tuo orologio indica l'ora locale corretta, ma è impostato un fuso orario non locale, il problema potrebbe essere dovuto a questo.
  3. È preferibile attivare la sincronizzazione automatica dell'ora affinché l'orologio sia sempre aggiornato.
Passaggio 7: esegui il ripristino dei dati di fabbrica del dispositivo Chromecast

To do a factory reset on the Chromecast device use one of the two methods listed below.

For all Chromecast devices

To do a Factory reset from the Chromecast device

  1. While the Chromecast is plugged into the TV, hold down the button on the Chromecast device for at least 25 seconds or until the solid LED light turns into a flashing red light.
  2. Once the LED light turns blinking white and the TV goes blank, release the button. The device will begin the reboot sequence.

To do a Factory reset from the Google Home App

  1. Open the Google Home app Google Home app.
  2. At the homepage, choose the Chromecast device you'd like to reset and tap on it.
  3. On the top right corner of the screen, tap on Settings Impostazioni.
  4. On the screen, tap the More button More.
  5. If on Android, tap Factory reset. If on iOS, tap Reset.
  6. Confirm you would like to reset your device by tapping Reset.

Passaggio 8: invia feedback e contatta l'assistenza clienti

Se i problemi persistono, invia feedback sui dispositivi Chromecast. Assicurati di utilizzare i passaggi per computer.
Hai ancora bisogno di aiuto? Consulta le domande correlate qui sotto dal nostro Forum di assistenza. Nota. Attualmente forniamo assistenza soltanto in inglese. 
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?