Utilizzare le preferenze predefinite per il browser Chrome

Questo articolo è rivolto agli amministratori che intendono eseguire il deployment di un file master_preferences per i browser Chrome gestiti su computer Windows e Mac.

In qualità di amministratore puoi utilizzare preferenze predefinite per eseguire il deployment di impostazioni predefinite per gli utenti di browser Chrome su computer gestiti. Tali preferenze vengono applicate la prima volta che gli utenti aprono il browser Chrome. Ad esempio, puoi impostare la home page oppure stabilire quali schede e URL saranno visualizzati quando gli utenti aprono il browser Chrome.

Quando utilizzare le preferenze predefinite

Puoi utilizzare le preferenze predefinite per:

  • Configurare impostazioni predefinite che gli utenti possono modificare in seguito.
  • Eseguire il deployment di impostazioni che preferisci non gestire o che non sono configurabili attraverso un criterio di Chrome.
  • Applicare impostazioni a computer Microsoft® Windows® che non fanno parte di un dominio Active Directory®.

Per applicare impostazioni che gli utenti non devono poter modificare, applica invece criteri di Chrome su computer Windows o Mac.

Nota: se un'impostazione è gestita mediante un criterio di Chrome ed è anche configurata nel file master_preferences, il criterio avrà la precedenza e gli utenti non saranno in grado di modificarla. Per informazioni dettagliate, vedi Visualizzare i criteri di Chrome applicati a un dispositivo.

Prima di iniziare

Se il browser Chrome è già installato sui computer degli utenti, è necessario rimuoverlo prima di completare la procedura illustrata di seguito.

Eseguire il deployment delle preferenze predefinite

Passaggio 1: crea il file master_preferences
Crea un file master_preferences che contiene le impostazioni da applicare al browser Chrome sui computer degli utenti. Puoi utilizzare il file master_preferences di esempio incluso nel Chrome Enterprise Bundle oppure scaricarlo adesso. Puoi modificare il file JSON (JavaScript® Object Notation) utilizzando un editor di testo.
Per informazioni sulle preferenze disponibili e su come impostarle, vedi come configurare altre preferenze.
Passaggio 2: installa automaticamente le estensioni di Chrome sui computer degli utenti (facoltativo)
Per aggiungere funzioni e funzionalità al browser Chrome, puoi installare automaticamente estensioni di Chrome. Aggiungi al file master_preferences informazioni relative alle estensioni che devono essere installate automaticamente sui computer degli utenti. È necessario che gli utenti siano in grado di accedere alle categorie delle estensioni nel Chrome Web Store o all'URL da cui è possibile scaricare i file .crx delle estensioni.
Per informazioni dettagliate su come installare automaticamente le estensioni, vedi l'articolo sulle estensioni preinstallate.
Passaggio 3: convalida il file
Utilizza il tuo strumento preferito per convalidare il file master_preferences e assicurarti che non vi siano errori nel codice JSON. Se trovi errori, controlla la sintassi e la struttura del file master_preferences, apporta le correzioni necessarie ed esegui di nuovo la convalida.
Passaggio 4: invia le preferenze agli utenti
Esegui il push del file master_preferences nei computer degli utenti contemporaneamente al browser Chrome e a eventuali criteri. Il file master_preferences deve essere aggiunto alla stessa cartella in cui si trova il file chrome.exe sui computer degli utenti.
  • Windows: C:\Program Files\Google\Chrome\Application\master_preferences
  • Mac: ~/Library/Application Support/Google/Chrome/Google Chrome Master Preferences o /Library/Google/Google Chrome Master Preferences
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?