Scegliere una categoria dell'attività commerciale

Gestisci la tua attività

Le categorie descrivono la tua attività e ti consentono di entrare in contatto con i clienti che cercano i prodotti o i servizi che offri.

Ad esempio, se la tua categoria principale è "Ristorante italiano", Google può mostrare la tua attività nei risultati di ricerca locale quando un utente cerca "Ristoranti", "Cucina italiana" o "Piatti italiani". La categoria è solo uno dei numerosi fattori che possono influire sul posizionamento nei risultati di ricerca locale su Google. Ulteriori informazioni sul posizionamento nei risultati di ricerca locale.

A seconda del tipo di attività che gestisci, la categoria può anche essere utilizzata per assegnare un'etichetta luogo alla tua attività.

Scegliere la categoria

Importante: se la categoria che hai in mente non è disponibile, scegline una più generica che descriva comunque con precisione la tua attività. Non puoi creare una categoria personalizzata.

Scegli una categoria principale che descriva l'attività nel suo complesso e che sia quanto più specifica possibile.

  • Ad esempio, scegli "Centro estetico di manicure" anziché "Centro estetico".

Utilizza categorie aggiuntive per fornire ai clienti maggiori informazioni su reparti o servizi speciali, ma non aggiungere una categoria per ogni prodotto o servizio. Per descrivere la tua attività principale, utilizza il minor numero possibile di categorie disponibili nell'apposito elenco.

  • Ad esempio, se gestisci un negozio di alimentari che vende farmaci e prodotti gastronomici, scegli "Negozio di alimentari" come categoria principale e aggiungi "Farmacia" e "Gastronomia" come categorie aggiuntive. Ulteriori informazioni su come scegliere le categorie.

Se la tua attività comprende reparti a contatto con il pubblico, che operano come entità distinte, ciascuno di questi dovrebbe avere il proprio profilo. Non aggiungere la relativa categoria al profilo principale.

  • Ad esempio, se la tua attività è un centro benessere con un bar indipendente, non includere la categoria "Bar". In questo caso, il gestore del bar può creare un profilo dell'attività distinto che abbia "Bar" come categoria principale. Scopri di più sui reparti.

Aggiungere o modificare categorie

Per aggiornare le categorie che utilizzi per descrivere la tua attività:

  1. Accedi a Google My Business.
    • Se hai più sedi, apri quella da gestire.
  2. Accanto alla categoria principale, fai clic su Modifica Edit pencil.
    • Per modificare la categoria principale: seleziona la nuova categoria.
    • Per aggiungere un'altra categoria: fai clic su Aggiungi un'altra categoria, poi seleziona quella da includere.
  3. Dopo aver apportato le modifiche necessarie, fai clic su Applica.

Suggerimento: se aggiungi o modifichi una delle categorie esistenti, potrebbe venirti richiesto di verificare nuovamente la tua attività. Ciò consente a Google di confermare l'accuratezza delle informazioni sulla tua attività commerciale.

Funzionalità specifiche per categoria

A seconda della categoria dell'attività commerciale, è possibile che vengano mostrate funzionalità speciali disponibili per il profilo dell'attività. Di seguito sono elencati alcuni esempi di funzionalità specifiche per categoria:

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema