Importazione tempo query

Unisci i dati importati completi ai dati storici.

L'importazione tempo query si applica ai tipi di importazione dati completi. L'importazione Ora query ti consente di unire i dati importati ai dati storici (hit già raccolti ed elaborati da Google Analytics). Ciò significa che puoi aggiornare e perfezionare i rapporti che utilizzano i dati importati non appena risultano disponibili nuove informazioni. Con l'importazione tempo query puoi anche correggere eventuali caricamenti errati o incompleti.

Questa funzionalità è disponibile solo in Analytics 360, che fa parte di Google Marketing Platform.
Ulteriori informazioni su Google Marketing Platform.
Questa funzione è attualmente rilasciata come funzione beta.
Contenuti di questo articolo:

Modalità di importazione

Per modalità di importazione si intende il modo in cui l'importazione dei dati gestisce i dettagli relativi al quando e al come i dati importati vengono uniti ai dati sui risultati raccolti. Per impostazione predefinita, Analytics utilizza la modalità Tempo di elaborazione per la maggior parte dei tipi di importazione. In modalità Tempo di elaborazione, i dati sui risultati vengono uniti ai dati caricati quando gli hit vengono ricevuti ed elaborati. I clienti di Analytics 360 hanno anche la possibilità di utilizzare la modalità ora query per tutti i tipi di importazione di dati estesi.

Modalità di importazione Tempo di elaborazione

In questa modalità, i dati sui risultati vengono uniti ai dati caricati quando gli hit vengono ricevuti ed elaborati. La creazione di rapporti sui dati importati utilizzando questa modalità è piuttosto rapida. Questa è la modalità predefinita per la maggior parte dei tipi di dati che vengono importati. Tuttavia, la modalità Tempo di elaborazione ha due svantaggi:

1) I dati sui risultati storici non possono essere uniti ai dati caricati. In altre parole, gli hit ricevuti prima del caricamento dei dati offline non vengono uniti.

2) L'importazione Tempo di elaborazione è irreversibile: non è possibile annullare l'unione dei dati una volta eseguita. L'eliminazione di un file di caricamento impedisce semplicemente l'unione di ulteriori hit a questi dati. Per questo motivo, è necessario creare una vista di prova per i tipi di importazione tempo di elaborazione prima di implementare i caricamenti per i dati di produzione.

Modalità di importazione Ora query

In modalità Ora query, i dati importati vengono uniti ai dati sui risultati al momento della richiesta (query) di dati per la creazione di un rapporto. Come risultato, i dati importati possono essere uniti per gli hit storici e per gli hit ricevuti dopo il caricamento dei dati. I rapporti personalizzati e i rapporti non campionati possono accedere ai dati importati utilizzando la modalità Ora query.

La modalità di importazione Ora query offre i seguenti vantaggi rispetto alla modalità Tempo di elaborazione:

1) I dati sui risultati storici possono essere uniti ai dati caricati.

2) Le importazioni Ora query sono reversibili: se elimini i dati caricati, i dati uniti non verranno più visualizzati nei rapporti storici.

Configurazione della modalità Tempo query

  1. Accedi a Google Analytics.
  2. Fai clic su Amministratore e vai alla proprietà su cui vuoi caricare i dati.
  3. Nella colonna PROPRIETÀ fai clic su Importazione dati.
  4. Fai clic su +Nuovo set di dati (o modifica un set di dati esistente).
  5. Seleziona il tipo di set di dati, ad esempio "Dati sui contenuti".
  6. Indica un nome per l'origine dati, ad esempio "Dati autore".
  7. Seleziona una o più viste in cui visualizzare questi dati.
  8. Definisci lo schema Set di dati selezionando le dimensioni Chiave e Target. Per ulteriori informazioni, consulta l'articolo Set di dati.
  9. Seleziona la modalità Ora query.
  10. Fai clic su Salva.
Configuring Query Time Data Import.

Limiti della modalità Ora query

  • La modalità di importazione Ora query è disponibile solo per gli utenti Premium. L'importazione Tempo di elaborazione è disponibile per tutti gli utenti.
  • Possono essere necessarie fino a diverse ore dal completamento del caricamento affinché i dati inizino a essere uniti agli hit in arrivo.
  • Al momento, la modalità Tempo query non può essere utilizzata con le seguenti funzionalità di Analytics:
    • Rapporti coorte
    • Canalizzazioni multicanale
    • Rapporti in tempo reale
    • Dati di costo Google Ads
  • Non è possibile utilizzare un set di dati che definisce una chiave schema basata sulle date (ad esempio per le dimensioni che cambiano nel corso del tempo).
  • L'importazione tempo query può causare l'errore di alcuni rapporti non campionati a causa della quantità di dati uniti. In questo caso, prova a utilizzare un intervallo di date più breve nel rapporto.
  • Non è possibile utilizzare l'importazione tempo query per unire i dati usando il codice campagna come chiave Join per le viste integrate con i prodotti Ads e Google Marketing Platform. Utilizza invece l'importazione tempo di elaborazione.
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema