Articoli contraffatti

Google AdWords vieta la vendita o la promozione di articoli contraffatti. Gli articoli contraffatti contengono un marchio o un logo identico o sostanzialmente non distinguibile da un marchio esistente. Questi articoli imitano le caratteristiche di prodotti di marca per essere confusi con i prodotti originali dei proprietari dei brand.

Tali norme si applicano ai contenuti dell'annuncio e al sito web o all'app. Ulteriori informazioni sulle conseguenze in caso di violazione delle norme.

Per ulteriori informazioni sugli annunci che promuovono la vendita di prodotti contraffatti, inoltra un reclamo.

Articoli contraffatti

Non è consentito quanto segue:

Prodotti descritti come riproduzioni, repliche, imitazioni, cloni, copie non autentiche, falsi, copie speculari o tramite l'uso di termini simili in riferimento a un brand, al fine di farli passare come prodotti originali del proprietario del brand

Prodotti non originali che imitano le caratteristiche di un brand al fine di confondersi con i prodotti originali

Esempi: prodotti non originali con etichette o il logo di un brand

Ulteriori informazioni

Norme di AdWords per la tutela dei marchi e sulla contraffazione

Le norme sulla contraffazione si applicano ai prodotti pubblicizzati sul sito o sull'app inclusi nell'annuncio, mentre le norme per la tutela dei marchi disciplinano l'utilizzo dei marchi nel testo dell'annuncio o nelle parole chiave (in determinate circostanze) dell'annuncio stesso.

Norme di AdWords sugli articoli contraffatti e su DMCA (Digital Millennium Copyright Act)/copyright/prodotti pirata

I prodotti contraffatti imitano gli elementi distintivi di un brand piuttosto che copiare il prodotto stesso (software, libri, opere grafiche, film e così via).

Hai bisogno di assistenza?

Per ulteriori informazioni su questa norma, contattaci:
Contatta l'assistenza AdWords
Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?