Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
true

Informazioni sulle conversioni generate da vendite in negozio

Sebbene i tuoi annunci AdWords siano online, le tue vendite possono non essere effettuate online. Per molte attività, le vendite in negozio o altre vendite offline (ad esempio gli ordini per telefono) contribuiscono in modo significativo alle entrate. 

Con il monitoraggio delle conversioni delle vendite in negozio, è possibile collegare i dati degli annunci AdWords con quelli delle vendite offline.

Esistono due modi diversi per monitorare le conversioni delle vendite in negozio, adatti ai diversi tipi di inserzionisti. In questo articolo viene illustrato come funziona ogni prodotto di conversione di vendita in negozio e come configurarlo.

Come monitorare le conversioni delle vendite in negozio

Esistono due modi per monitorare le conversioni offline:

Vendite in negozio (caricamento diretto): importa i tuoi dati sulle transazioni offline direttamente in AdWords. Google associa le informazioni sui clienti relative alle transazioni alle informazioni utente AdWords. Non è necessario inserire un tag di monitoraggio di terze parti sul tuo sito.

Vendite in negozio (partner di dati): condividi i dati sulle transazioni offline con un partner di dati di terze parti, che inserisce un tag di monitoraggio sul tuo sito per associare le transazioni offline ai clic sugli annunci. Successivamente, il partner di dati carica le vendite in negozio nel tuo account AdWords.

Nota: numeri bassi nei rapporti sulle vendite in negozio

Di tanto in tanto, le vendite in negozio potrebbero essere associate a numeri bassi, anche "1". Ciò può accadere se si osservano i dati a un livello più dettagliato, ad esempio segmentandoli in base al dispositivo. Poiché i numeri sono modellati, estrapolati e resi anonimi, "1" in realtà non significa che una persona ha fatto clic su un annuncio e poi effettuato un acquisto in negozio. Puoi leggerlo come un valore vicino a 1 o un valore medio di 1.

Mentre le vendite in negozio (caricamento diretto) ti offrono una panoramica generale del rendimento della tua campagna, i rapporti sulle vendite in negozio sono più precisi quando indicano numeri elevati. Ti consigliamo di utilizzare livelli di rapporti con almeno 400 vendite in negozio per valutare il tuo rendimento.

Vendite in negozio (caricamento diretto)

Le vendite in negozio (caricamento diretto) ti consentono di importare le transazioni offline direttamente in AdWords, in modo autonomo o tramite partner di terze parti. Se associ i dati sulle transazioni del tuo programma fedeltà o del database clienti, puoi scoprire in che modo i tuoi annunci Google si tradurranno in acquisti offline. I dati verranno visualizzati in base alla campagna e al dispositivo per le campagne nella rete di ricerca e Shopping.

Requisiti di idoneità

Per poter misurare le conversioni delle vendite in negozio (caricamento diretto), è necessario:

  • Trascinare i dati sulle vendite in negozio in un sistema di gestione dei rapporti con i clienti, noto anche con l'acronimo CRM (Customer Relationship Management).
  • Avere un programma fedeltà o disporre di altri modi per raccogliere le informazioni sui clienti associate alle transazioni offline.
  • Caricare i dati sulle transazioni ogni settimana o ogni due settimane.
  • Ricevere migliaia di clic sugli annunci e vendite in negozio per l'account, ogni mese.
  • Rispettare le norme relative alle vendite in negozio (caricamento diretto).

Come impostare il monitoraggio delle conversioni delle vendite in negozio (caricamento diretto)

Se soddisfi i requisiti di cui sopra, contatta il rappresentante del tuo account. Una volta inserito l'account nella whitelist, crea un tipo di conversione delle vendite in negozio nel tuo account:

  1. Accedi all'account AdWords.
  2. Fai clic sull'icona nell'angolo in alto a destra del tuo account.
  3. Nella sezione "Misurazione", seleziona Conversioni.
  4. Fai clic sul pulsante più .
  5. Seleziona Vendite in negozio dall'elenco dei tipi di conversione e fai clic su Continua .
  6. Seleziona Vendite in negozio (caricamento diretto) e fai clic su Continua.
  7. Inserisci i dettagli sulla "Categoria" delle vendite in negozio, il numero di conversioni in "Conteggio" per cliente e la "finestra di conversione".
  8. Fai clic su Crea e continua.
  9. Conferma di rispettare le norme di Google.
  10. Fai clic su Fine.

Puoi creare più azioni di conversione delle vendite in negozio per monitorare diversi tipi di transazione, ad esempio la categoria di prodotti e il canale.

Importare le transazioni in AdWords

Hai appena impostato il tuo sistema di monitoraggio delle conversioni delle vendite in negozio (caricamento diretto).

Ora puoi caricare le transazioni offline e i dati sugli eventi.

Vendite in negozio (partner di dati)

Un partner di dati di terze parti utilizzerà un tag di monitoraggio sul tuo sito per associare i dati sulle vendite monitorate in un sistema CRM ai clic ricevuti dagli annunci AdWords. Questi dati vengono quindi importati in AdWords, in modo da mostrare quali parole chiave, annunci, gruppi di annunci e campagne hanno probabilmente il maggiore impatto sulle vendite in negozio.

Come iniziare

Le conversioni delle vendite in negozio sono disponibili solo per i grandi inserzionisti con più punti vendita fisici. Chiedi al rappresentante del tuo account se le conversioni delle vendite in negozio sono disponibili per la tua attività. Il rappresentante del tuo account dovrà registrarti per le conversioni delle vendite in negozio e assisterti nella procedura di configurazione.

Per monitorare le conversioni delle vendite in negozio, è inoltre necessario procedere nel seguente modo:

Come impostare il monitoraggio delle conversioni delle vendite in negozio (partner di dati)

Per impostare il tuo account per il monitoraggio delle conversioni delle vendite in negozio (partner di dati), dovrai collaborare con il rappresentante del tuo account AdWords. Il rappresentante ti fornirà assistenza durante i seguenti passaggi per:

  1. Fornire l'accesso API ai partner di dati. I partner di dati devono richiedere l'accesso all'API di AdWords. Confermerai quindi questa richiesta nel tuo account AdWords.
  2. Creare un file del tuo sistema CRM in base a un modello fornito dal partner di dati e inviarlo quindi al partner. Inizia inviando un file di prova per assicurarti che tutto funzioni correttamente. Invia quindi regolarmente un file al partner di dati sulla base dei requisiti indicati, in maniera tale che sia possibile eseguire il monitoraggio delle conversioni.
  3. Il partner di dati fornisce un tag di monitoraggio delle conversioni da aggiungere al tuo sito web.
  4. Il rappresentante dell'account imposta le azioni di conversione delle vendite in negozio nel tuo account AdWords.
Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?
false
Raggiungi più clienti con un annuncio online

Con AdWords, puoi pubblicare gli annunci su Google in modo da farti notare nelle ricerche locali. Paghi solo quando viene fatto clic sul tuo annuncio. [Ulteriori informazioni]

Registrati ad AdWords