Requisiti del modulo per i lead

I moduli per i lead consentono ai clienti di esprimere i propri interessi in risposta a un annuncio mediante la compilazione di un modulo di contatto. I moduli per i lead, inclusi l'immagine e il testo forniti dall'inserzionista, sono soggetti alle norme Google Ads standard. Per garantire ai clienti un'esperienza ottimale al momento di fornire i loro dati, sono inoltre previsti i requisiti aggiuntivi indicati di seguito.

Requisiti per il nome dell'attività commerciale nei moduli per i lead

Non è consentito quanto segue:

An inaccurate business name, or a business name that does not clearly represent the advertised business, or disambiguate from similar businesses.
 

Promotional language in the business name field.

Examples: "Buy Acme Shoes" or "Sale at Acme Home Services"

Data l'ampia varietà dei nomi delle attività, occorre fare alcune importanti considerazioni sui seguenti punti.

Nomi delle attività commerciali basati sul dominio: puoi utilizzare il tuo nome di dominio per il nome dell'attività, inserendo la spaziatura appropriata tra le parole. Ad esempio, il proprietario di www.acmesolutions.com potrebbe usare "Acme Solutions" nel suo annuncio.

Rivenditori o fornitori autorizzati: se sei un rivenditore o un fornitore autorizzato di un prodotto o servizio, sei tenuto a utilizzare un linguaggio idoneo e preciso. Ad esempio, un concessionario di auto Acme con sede a San Antonio potrebbe utilizzare "Acme di San Antonio" per il nome dell'attività.

Requisiti delle immagini nei moduli per i lead

Tutte le immagini usate per la promozione devono soddisfare alcuni standard di qualità. Il layout dell'immagine deve essere conforme agli standard Google Ads e l'immagine stessa non può essere sfocata. Per ulteriori informazioni, consulta le norme sulla qualità delle immagini.

Requisiti del webhook

Se hai scelto di utilizzare la funzionalità webhook per ricevere i dati dei lead in tempo reale nel tuo CRM, devi assicurarti che l'URL fornito funzioni correttamente. Un URL webhook non funzionale attiverà la mancata approvazione del modulo per i lead.

Norme correlate e motivi più comuni della mancata approvazione

Le seguenti norme di Google Ads riguardano direttamente i moduli per i lead e sono spesso associate a mancate approvazioni. Leggi ulteriori informazioni sulle conseguenze in caso di violazione delle norme.

Contenuti per adulti

Nei moduli per i lead non è consentito pubblicizzare contenuti per adulti. Per ulteriori informazioni, consulta le norme di Google Ads relative ai contenuti per adulti.

Rete di affiliati/aggregatore di lead

Only first-party advertisers or third-party agencies with a well-established, direct relationship with the products and / or services being offered, can use lead form ads. Affiliate networks or lead generation businesses will not be allowed in our sole discretion.

Contenuti correlati agli alcolici

Nei moduli per i lead non è consentito pubblicizzare contenuti correlati agli alcolici. Per ulteriori informazioni, consulta le norme di Google Ads relative agli alcolici.

Contenuti correlati ai giochi a distanza

Nei moduli per i lead non è consentito pubblicizzare contenuti correlati ai giochi a distanza. Per ulteriori informazioni, consulta le norme di Google Ads relative ai giochi a distanza.

Sanità e farmaci

Nei moduli per i lead non è consentito pubblicizzare contenuti correlati alla salute. Per ulteriori informazioni, consulta le norme di Google Ads relative a sanità e farmaci.

Contenuti politici

Nei moduli per i lead non è consentito pubblicizzare contenuti politici. Per ulteriori informazioni, consulta le norme di Google Ads relative ai contenuti politici.

Uso improprio di informazioni personali

L'uso delle informazioni personali in modi non autorizzati dagli utenti è severamente vietato. Per ulteriori informazioni sulla raccolta e sul trattamento delle informazioni personali, consulta le norme sulla raccolta e sull'utilizzo dei dati. Richiediamo inoltre che tutti gli inserzionisti rispettino i requisiti legali locali.

Offerte non disponibili

Le informazioni presenti nei prodotti o servizi pubblicizzati e quelle richieste dall'utente devono essere precise e disponibili. Per ulteriori informazioni, consulta le norme sulle offerte non disponibili.

Marchi

Google può rimuovere annunci o estensioni, compresi i moduli per i lead che crei, in seguito ai reclami dei proprietari dei marchi. Gli inserzionisti sono responsabili dell'utilizzo corretto dei marchi nel testo dell'annuncio, negli asset e nelle informazioni sull'attività commerciale. Per ulteriori informazioni, consulta le norme per la tutela dei marchi.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?