Informazioni sulla verifica per i servizi finanziari in Italia

Google fornisce versioni tradotte del Centro assistenza, che non sono però pensate per modificare i contenuti delle nostre norme. L'inglese rappresenta la lingua ufficiale e la relativa versione è quella utilizzata per l'applicazione delle nostre norme. Per visualizzare questo articolo in un'altra lingua, utilizza il menu a discesa della lingua in fondo alla pagina.

A partire dalle date indicate qui, per mostrare annunci di servizi finanziari in Italia, gli inserzionisti devono essere verificati da Google. Nell’ambito della procedura di verifica, gli inserzionisti devono dimostrare di avere l’autorizzazione dell’autorità di regolamentazione dei servizi finanziari competente ad operare in Italia o di essere esenti da questo requisito. L’elenco completo delle autorità di regolamentazione dei servizi finanziari europee e italiane è disponibile qui. Tieni presente che l’obbligo di verifica per i servizi finanziari riguarda categorie di questi servizi che possono o meno essere regolamentate da queste autorità

Gli inserzionisti di servizi non finanziari che si rivolgono ad un pubblico che sono apparentemente alla ricerca di servizi finanziari devono essere verificati da Google per assicurarsi che le loro campagne non siano interessate.

Le richieste devono essere presentate da un Rappresentante Autorizzato. Un Rappresentante Autorizzato gestisce i tuoi account Google Ads e/o i Profili di Pagamento che pagano gli annunci. Potrebbe trattarsi di un’agenzia pubblicitaria o di una filiale che detiene l’ID di Google Ads per contro del tuo cliente o della tua società controllante.


Categorie di inserzionisti di servizi finanziari

Esistono cinque tipi di inserzionisti che possono essere sottoposti a verifica:

Inserzionisti autorizzati

Definizione:

Esempi (non esaustivi): Banche, carte di credito, crediti e prestiti, assicurazioni.

Terzi approvati

Definizione:

  • Inserzionisti che forniscono o promuovono servizi finanziari con l'approvazione di un Inserzionista Autorizzato, noto anche come inserzionista di Prima Parte, ma che non sono direttamente autorizzati da un'autorità di regolamentazione a fornire servizi finanziari.

Esempi (non esaustivi): intermediari , rivenditori, affiliati

Inserzionisti di servizi non finanziari

Definizione:

  • Inserzionisti che non promuovono servizi finanziari, ma che hanno un motivo valido per rivolgersi a utenti che cercano servizi finanziari.

Esempio (non esaustivo): Programmi o istituzioni educative che forniscono informazioni sugli aiuti finanziari.

  • Inserzionisti che non promuovono servizi finanziari come attività principale, ma che promuovono servizi finanziari minori aggiuntivi da parte di un Inserzionista autorizzato.

Esempi (non esaustivi):

  • Inserzionisti del settore automobilistico che promuovono il leasing, il finanziamento e l'assicurazione di autoveicoli.
  • Agenzie di viaggio online che promuovono assicurazioni di viaggio

Enti governativi

Definizione: Autorità di regolamentazione dei servizi finanziari con dominio .gov o dominio corrispondente.

Nota: Le autorità di regolamentazione dei servizi finanziari e gli enti governativi o intergovernativi che non dispongono di un dominio .gov o di un dominio corrispondente devono contattare il proprio Account Manager Google per la verifica.

Inserzionisti di servizi finanziari che sono esenti da regolamentazione

Definizione:

  • Inserzionisti che promuovono servizi finanziari ma che non sono tenuti ad essere autorizzati dagli organi di regolamentazione dei servizi finanziari in Italia.

Requisiti dettagli per la verifica

Vedi di seguito per ulteriori informazioni su procedure di verifica specifiche. La verifica è obbligatoria per tutti i formati e le estensioni degli annunci.

Nota: Al momento la verifica non è necessaria per gli account Authorized Buyers e Display & Video 360 che si occupano di servizi finanziari. 

Le richieste devono essere inviate da un rappresentante autorizzato.

Autorizzazione per i servizi finanziari in Italia

Passaggio 1: accedi alla procedura di verifica del nostro partner esterno per la conformità, G2, utilizzando questo modulo.

Tieni presente che le informazioni sull'attività fornite durante questa procedura di verifica devono corrispondere esattamente ai dettagli dell'attività disponibili nei documenti o nei registri di servizi finanziari pertinenti in Europa e Italia.

Dopo aver completato il passaggio 1, riceverai un codice univoco che dovrai fornire a Google al passaggio 3.

Passaggio 2: dopo aver richiesto la verifica di G2, dovresti ricevere via email un aggiornamento di stato con il programma di verifica degli inserzionisti di Google. Segui le istruzioni riportate nell'email. Gli inserzionisti che hanno già completato il programma di verifica degli inserzionisti di Google non dovranno completarlo di nuovo.

Passaggio 3: fornisci a Google il codice univoco ricevuto da G2 utilizzando questo modulo.

Se hai ottenuto la verifica dopo aver completato questi passaggi, verrà applicato un certificato al tuo account Google Ads. Ti invieremo una notifica via email sullo stato della tua richiesta. Gli inserzionisti che sono stati correttamente verificati dopo aver completato la procedura potranno pubblicare annunci relativi a servizi finanziari in Italia e annunci per gli utenti italiani che sono apparentemente alla ricerca di servizi finanziari.

Requisiti per la verifica per terze parti approvate

Se sei un inserzionista terzo approvato, non dovrai avviare la tua domanda con G2. Dovrai invece fornire ad un Inserzionista Autorizzato un elenco di tuoi domini o siti web e degli account Google Ads. L'Inserzionista Autorizzato invierà quindi il modulo di richiesta di Google per completare la verifica per te.

Una volta effettuato questo passaggio, Google potrebbe contattarti per avviare il programma di verifica degli inserzionisti, se non l'hai già completato. Tieni presente che questa procedura è stata aggiornata a marzo 2022. Riceverai un'email e una notifica nell'account che ti guideranno nella procedura di verifica richiesta.

Se sei un Inserzionista Autorizzato e hai già completato la procedura di verifica dei servizi finanziari, puoi avviare la verifica di un terzo approvato utilizzando questo modulo di Google. Puoi garantire solo per terze parti di cui hai approvato le promozioni finanziarie.

Nota: se in qualsiasi momento vuoi aggiungere o rimuovere un terzo approvato, dovrai inviare di nuovo il modulo. Se cessi di approvare le promozioni di una parte terza, devi comunicarcelo immediatamente.

Dovrai inviare le seguenti informazioni relative ad un inserzionista di servizi di terze parti approvato associato alla tua attività.

  • ID cliente dell'account Google Ads.
  • Nome del rappresentante autorizzato che richiede la verifica.
  • Dettagli dell'attività (nome, indirizzo e indirizzo email).
  • Domini/siti web degli inserzionisti di terze parti che promuovono servizi finanziari e di cui hai approvato gli annunci.
  • Garanzia della tua effettiva approvazione delle promozioni finanziarie proposte dalla terza parte in questione.

Requisiti per la verifica per inserzionisti che non promuovono servizi finanziari

Se sei un inserzionista che non promuove servizi finanziari e hai un valido motivo per scegliere come target utenti apparentemente alla ricerca di servizi finanziari, puoi richiedere la verifica per i servizi finanziari in Italia attraverso il nostro partner G2 utilizzando questo modulo. Se sei un inserzionista di servizi non finanziari che non promuove servizi finanziari come attività principale, ma che promuove servizi finanziari minori aggiuntivi di un Inserzionista Autorizzato, come le agenzie di viaggio che forniscono assicurazioni di viaggio, dovrai descrivere questi prodotti o servizi.

Dopo aver richiesto la verifica a G2, riceverai un codice univoco che dovrai fornire a Google utilizzando questo modulo.

Se la tua richiesta viene approvata, otterrai l'autorizzazione a mostrare annunci agli utenti italiani che sono apparentemente alla ricerca di servizi finanziari.

Ti verrà chiesto di fornire a Google le seguenti informazioni con il modulo di verifica per i servizi finanziari in Italia:

  • ID cliente del tuo account Google Ads.
  • Nome del rappresentante autorizzato che richiede la verifica.
  • Dettagli dell'attività (nome, indirizzo e indirizzo email).
  • Domini o siti web dell'attività utilizzati per fare pubblicità su Google Ads.
  • Breve descrizione della tua attività e motivazione per l'uso di parole chiave correlate a servizi finanziari.
  • Garanzia del fatto che non ti servirai di questa esenzione per pubblicare annunci che promuovono servizi finanziari su Google Ads.

Una volta esaminata la tua richiesta, Google potrebbe richiederti di completare il programma di verifica degli inserzionisti, se non l'hai già completato. Tieni presente che questa procedura è stata aggiornata a marzo 2022. Riceverai un'email e una notifica nell'account che ti guideranno nella procedura di verifica richiesta.

Requisiti per la verifica per gli Enti governativi

Le autorità di regolamentazione dei servizi finanziari italiane con un dominio .gov.it devono richiedere direttamente a Google la verifica per i servizi finanziari utilizzando questo modulo. Le autorità di regolamentazione dei servizi finanziari italiane non devono prima richiedere la verifica a G2.

Le autorità di regolamentazione dei servizi finanziari italiane e gli enti governativi o gli enti intergovernativi senza un dominio .gov.it devono contattare direttamente il loro Account Manager Google per la verifica.

Requisiti per la verifica per inserzionisti esenti a livello regolamentare che promuovono servizi finanziari

Se sei un inserzionista esente o non tenuto a possedere una licenza concessa dalle autorità di regolamentazione dei servizi finanziari competenti, puoi accedere alla procedura di verifica di G2 utilizzando questo modulo. Una volta inviata con successo la domanda, riceverai da G2 un codice univoco. Se G2 stabilisce che sei un inserzionista di servizi finanziari esente, devi fornire il codice univoco ricevuto da Google utilizzando questo modulo.

Una volta esaminata la tua richiesta, Google potrebbe chiederti di sottoporti al programma di verifica degli inserzionisti, se non l'hai già completato. Tieni presente che questa procedura è stata aggiornata a marzo 2022. Riceverai un'email e una notifica nell'account che ti guideranno nella procedura di verifica richiesta.

Una volta completata la verifica con esito positivo, riceverai una conferma e una notifica via email da Google. Al tuo account Google Ads verrà assegnato un certificato che ti consentirà di pubblicare annunci per i servizi finanziari per gli utenti italiani che sono apparentemente alla ricerca di servizi finanziari.

Domande frequenti

Espandi tutto

D: Chi è G2? (Si applica solo alla pubblicità di servizi finanziari in Australia, Brasile, Francia, Germania, India, Indonesia, Italia, Portogallo, Singapore, Spagna, Taiwan e Turchia).

R: G2 è il partner esterno di Google per la conformità.

D: Come si ottiene la certificazione come Inserzionista Terzo Approvato?

R: Per essere un inserzionista Terzo Approvato, è necessario che un Inserzionista Autorizzato avvii la verifica per tuo conto fornendo un elenco di domini/siti web. Un Inserzionista Autorizzato (che abbia completato la verifica G2 e la verifica dei servizi finanziari di Google) dovrà compilare questo modulo per voi. La verifica G2 non è necessaria per diventare un Inserzionista Terzo approvato.

D: Sono un Inserzionista Terzo Approvato che rappresenta più fornitori di servizi finanziari. Come posso ottenere la certificazione?

R: Per diventare un Terzo Approvato, è sufficiente che un Inserzionista Autorizzato garantisca per quel terzo. L'Inserzionista Autorizzato deve aver già completato il processo di certificazione, prima di garantire per il Terzo Approvato nella fase di verifica di Google.

D: Ho ricevuto una notifica nell’account che mi chiede di certificarmi per i servizi finanziari, ma non sono un fornitore di servizi finanziari. Devo sottopormi alla verifica? Se non lo faccio, i miei annunci subiranno delle conseguenze?

R: Gli inserzionisti ricevono una notifica nell’account per certificarsi perché potrebbero promuovere prodotti e servizi finanziari e/o rivolgersi a utenti che sembrano cercare prodotti e servizi finanziari. Spetta agli inserzionisti decidere se certificarsi o meno. Tuttavia, gli inserzionisti devono farlo se intendono pubblicare annunci di servizi finanziari o rivolgersi a utenti che cercano servizi finanziari.

D: Cos’è la verifica inserzionisti?

R: La Verifica Inserzionisti è il programma di verifica standard di Google. Tutti gli inserzionisti, indipendentemente dal settore, prima o poi passano attraverso questo processo. Ci aiuta a sapere chi fa pubblicità con Google.

D: Se la mia località target non è elencata per la Verifica dei Servizi Finanziari, i miei annunci saranno comunque etichettati?

R: Sì. Gli Inserzionisti che gestiscono annunci o che si rivolgono a un pubblico che apparentemente sembra essere alla ricerca di servizi finanziari avranno gli annunci etichettati per la Verifica dei servizi finanziari, anche se le località target non richiedono la verifica in questo momento . Questo funziona come previsto senza alcun impatto sul servizio.

È stato utile?

Come possiamo migliorare l'articolo?
true
Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
9997635307323696788
true
Cerca nel Centro assistenza
true
true
true
true
true
73067