Informazioni sulla verifica per i servizi finanziari in Australia

Per comodità, Google fornisce versioni tradotte del Centro assistenza, che però non vanno a modificare i contenuti delle norme. La versione in inglese è quella ufficiale impiegata per l'applicazione delle norme. Per visualizzare questo articolo in un'altra lingua, utilizza il menu a discesa della lingua in fondo alla pagina.

A partire dal 30 agosto 2022, per poter pubblicare annunci relativi a servizi finanziari in Australia, inclusa la pubblicazione di annunci per utenti australiani che sono apparentemente alla ricerca di servizi finanziari, gli inserzionisti devono essere verificati da Google. Nell'ambito della procedura di verifica, gli inserzionisti devono dimostrare di essere in possesso di una licenza concessa dalla Australian Securities and Investments Commission (ASIC). Tieni presente che l'obbligo di verifica per i servizi finanziari riguarda le categorie di questi servizi non regolamentate dall'ASIC.

Per ottenere la verifica, la maggior parte degli inserzionisti dovrà prima essere verificata dal nostro fornitore terzo G2. Nell'ambito della procedura di verifica di terze parti di G2, gli inserzionisti devono dimostrare di essere autorizzati direttamente dall'autorità di regolamentazione dei servizi finanziari australiana competente a intraprendere attività relative a servizi finanziari oppure di essere esenti da questo requisito. Una volta verificati da G2, gli inserzionisti devono richiedere a Google la verifica per i servizi finanziari utilizzando l'apposito codice di terze parti univoco ricevuto da G2. 

La richiesta di verifica a G2 riguarda anche gli inserzionisti che non promuovono servizi finanziari, ma che hanno un valido motivo per indirizzare gli annunci a utenti apparentemente alla ricerca di servizi finanziari, ad esempio i motori di ricerca e le piattaforme di e-commerce. Allo stesso modo, gli inserzionisti che promuovono servizi finanziari e sono esenti o non sono tenuti a possedere una licenza concessa dalla Australian Securities and Investments Commission (ASIC) devono fare richiesta di verifica a G2. 

Gli enti governativi con domini .gov.au o le organizzazioni intergovernative non sono tenuti a ottenere la verifica di terze parti da G2. Analogamente, anche le terze parti approvate, ovvero gli inserzionisti i cui annunci sono approvati da un inserzionista autorizzato in Australia, come rivenditori, affiliati e agenzie di marketing approvati per la generazione di lead, non sono tenute a ottenere la verifica di terze parti da G2. Gli enti governativi e le terze parti approvate possono presentare domanda direttamente a Google.

Vedi di seguito per ulteriori informazioni su procedure di verifica specifiche. La verifica è obbligatoria per tutti i formati e le estensioni degli annunci. Al momento la verifica non è necessaria per gli account Authorized Buyers e Display & Video 360 che si occupano di servizi finanziari. 

Per completare la verifica, le richieste devono essere inviate da un rappresentante autorizzato.

Requisiti dettagliati per la verifica

Per essere idonei per la verifica per i servizi finanziari australiani, gli inserzionisti che promuovono attività di servizi finanziari regolamentati devono essere autorizzati dalla Australian Securities and Investments Commission (ASIC) e completare il programma di verifica dell'identità di Google.

Autorizzazione per i servizi finanziari australiani

Passaggio 1: accedi alla procedura di verifica di terze parti di G2 utilizzando questo modulo

Tieni presente che le informazioni sull'attività fornite durante questa procedura di verifica devono corrispondere esattamente ai dettagli dell'attività disponibili nei registri o nei record dell'ASIC.

Dopo aver completato il passaggio 1, riceverai un codice univoco che dovrai fornire a Google al passaggio 3.

Passaggio 2: dopo aver richiesto la verifica di terze parti di G2, dovresti ricevere via email un aggiornamento di stato con il programma di verifica degli inserzionisti di Google. Segui le istruzioni riportate nell'email. Nota: gli inserzionisti che hanno già completato il programma di verifica degli inserzionisti di Google non dovranno completarlo di nuovo.

Passaggio 3: fornisci a Google il codice univoco ricevuto da G2 utilizzando questo modulo.

Se hai ottenuto la verifica dopo aver completato questi passaggi, verrà applicato un certificato al tuo account Google Ads. Ti invieremo una notifica via email sullo stato della tua richiesta. Gli inserzionisti che sono stati correttamente verificati dopo aver completato la procedura potranno pubblicare annunci relativi a servizi finanziari in Australia e annunci per gli utenti australiani che sono apparentemente alla ricerca di servizi finanziari.

Requisiti per la verifica per terze parti approvate

Se sei un inserzionista terzo approvato, avrai bisogno di un inserzionista autorizzato in Australia che avvii la verifica per tuo conto inviando un elenco di domini o siti web che utilizzi per promuovere i suoi servizi. Una volta effettuato questo passaggio, Google potrebbe contattarti per avviare il programma di verifica degli inserzionisti, se non l'hai già completato. Tieni presente che questa procedura è stata aggiornata a marzo 2022. Riceverai un'email e una notifica nell'account che ti guideranno nella procedura di verifica richiesta.

Se sei un inserzionista autorizzato in Australia e hai già completato la procedura di verifica per i servizi finanziari, puoi avviarla per una terza parte approvata utilizzando questo modulo di Google. Puoi garantire solo per terze parti di cui hai approvato le promozioni finanziarie.

Nota: se in qualsiasi momento vuoi aggiungere o rimuovere una terza parte approvata, dovrai inviare di nuovo il modulo. Se non approvi più le promozioni di una terza parte, devi comunicarcelo immediatamente.

Dovrai inviare le seguenti informazioni relative agli inserzionisti di terze parti che promuovono servizi finanziari e che sono associati alla tua attività.

  • ID cliente dell'account Google Ads.
  • Nome del rappresentante autorizzato a richiedere la verifica.
  • Dettagli dell'attività (nome, indirizzo e indirizzo email).
  • Domini o siti web degli inserzionisti di terze parti che promuovono servizi finanziari e di cui hai approvato gli annunci.
  • Garanzia della tua effettiva approvazione delle promozioni finanziarie proposte dalla terza parte in questione.

Requisiti per la verifica per inserzionisti che non promuovono servizi finanziari

Se sei un inserzionista che non promuove servizi finanziari e hai un valido motivo per indirizzare gli annunci a utenti apparentemente alla ricerca di servizi finanziari, puoi richiedere la verifica per i servizi finanziari in Australia attraverso il nostro partner G2 utilizzando questo modulo. Dopo aver richiesto la verifica a G2, riceverai un codice univoco che dovrai fornire a Google utilizzando questo modulo

Se la tua richiesta viene approvata, otterrai l'autorizzazione a mostrare annunci agli utenti australiani che sono apparentemente alla ricerca di servizi finanziari.

Ti verrà chiesto di fornire a Google le seguenti informazioni con il modulo di verifica per i servizi finanziari australiani:

  • ID cliente del tuo account Google Ads.
  • Nome del rappresentante autorizzato a richiedere la verifica.
  • Dettagli dell'attività (nome, indirizzo e indirizzo email).
  • Domini o siti web dell'attività utilizzati per fare pubblicità su Google Ads.
  • Breve descrizione della tua attività e motivazione per l'uso di parole chiave correlate a servizi finanziari.
  • Garanzia del fatto che non ti servirai di questa esenzione per pubblicare annunci che promuovono servizi finanziari su Google Ads.
Una volta esaminata la tua richiesta, Google potrebbe richiederti di completare il programma di verifica degli inserzionisti, se non l'hai già completato. Tieni presente che questa procedura è stata aggiornata a marzo 2022. Riceverai un'email e una notifica nell'account che ti guideranno nella procedura di verifica richiesta.

Requisiti per la verifica per gli enti governativi

Le autorità di regolamentazione dei servizi finanziari australiani con dominio .gov.au sono sempre esenti dall'obbligo di verifica da parte di Google. La maggior parte degli altri enti governativi che fanno pubblicità, come le organizzazioni intergovernative, otterrà la verifica di Google automaticamente. Se non hai ottenuto la verifica automatica, contatta il rappresentante del tuo account per richiedere la verifica per i servizi finanziari australiani oppure contattaci qui.

Requisiti per la verifica per inserzionisti esenti che promuovono servizi finanziari

Se sei un inserzionista esente o non tenuto a possedere una licenza concessa dalla Australian Securities and Investments Commission (ASIC), puoi accedere alla procedura di verifica di terze parti di G2 utilizzando questo modulo. Se G2 stabilisce che sei un inserzionista esente che promuove servizi finanziari, riceverai un codice univoco da fornire a Google utilizzando questo modulo

Una volta esaminata la tua richiesta, Google potrebbe chiederti di sottoporti al programma di verifica degli inserzionisti, se non l'hai già completato. Tieni presente che questa procedura è stata aggiornata a marzo 2022. Riceverai un'email e una notifica nell'account che ti guideranno nella procedura di verifica richiesta.

Una volta completata la verifica con esito positivo, riceverai una conferma e una notifica via email da Google. Al tuo account Google Ads verrà assegnato un certificato che ti consentirà di pubblicare annunci per gli utenti australiani apparentemente alla ricerca di servizi finanziari.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?
Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
73067
false
false