Implementazione del codice degli annunci

Standard SSL supportato dal codice dell'annuncio AdSense

Il codice dell'annuncio AdSense supporta la pubblicazione protetta di annunci tramite SSL (Secure Sockets Layer) su tutte le pagine, comprese quelle HTTPS (Hypertext Transfer Protocol Secure). Ciò significa che i publisher con siti protetti, ovvero siti che vengono pubblicati tramite il protocollo HTTPS, possono utilizzare il codice dell'annuncio AdSense per pubblicare annunci conformi allo standard SSL. Tutti i siti dovrebbero essere protetti tramite HTTPS. Questo protocollo garantisce infatti sicurezza e integrità elevate dei dati, proteggendo i tuoi siti e le informazioni personali degli utenti che visitano i tuoi siti.

Ecco alcuni aspetti importanti da tenere in considerazione sul codice dell'annuncio conforme allo standard SSL:

  • I siti HTTPS richiedono che tutti i contenuti delle pagine, compresi gli annunci, siano conformi allo standard SSL. Per la maggior parte degli utenti, le richieste di annuncio AdSense sono sempre conformi allo standard SSL e sono sempre pubblicate tramite HTTPS, anche quando il sito è di tipo HTTP. Gli annunci che partecipano all'asta sono sempre gli stessi, quindi convertire il tuo sito in HTTPS non avrà alcun effetto sugli annunci visualizzati dalla maggior parte degli utenti o sulla concorrenza nelle aste. L'unica eccezione riguarda gli utenti che si trovano in paesi che bloccano o declassano il traffico HTTPS.

  • Se il tuo sito è accessibile tramite HTTPS, allora potrebbe essere necessario aggiornare le versioni precedenti del codice dell'annuncio AdSense per evitare che vengano identificati dei contenuti misti e che lo script AdSense venga bloccato. Se il tuo codice dell'annuncio AdSense ha uno script che inizia con "http://", devi aggiornarlo a "https://":

    1. <script src="https://pagead2.googlesyndication.com/pagead/show_ads.js">
    2. <script async src="https://pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js">

    La versione HTTPS del codice dell'annuncio è sicura anche per le pagine HTTP; non è quindi necessario pubblicare due versioni diverse.

  • Se il codice dell'annuncio è conforme allo standard SSL, è compatibile anche con i siti HTTP e non cambia la modalità di pubblicazione di questi annunci su questi siti.

Come utilizzare il codice dell'annuncio conforme allo standard SSL

Per utilizzare il nuovo codice dell'annuncio sulle tue pagine HTTPS, scegli una delle due opzioni descritte di seguito:

Opzione 1: crea un nuovo codice dell'annuncio

Genera il codice dell'annuncio, poi copia e incolla il codice dell'annuncio nel codice sorgente HTML della pagina su cui desideri pubblicare l'annuncio.

Opzione 2: modifica il codice dell'annuncio esistente

A tal fine, è necessario apportare la seguente modifica al codice dell'annuncio:

  • Codice dell'annuncio sincrono
    <script>
      google_ad_client=“ca-pub-xxxxxxxxxxxxxx”;
      google_ad_slot=“yyyyyyyyyyy”;
      google_ad_width=300;
      google_ad_height=250;
    </script>
    <script src="//pagead2.googlesyndication.com/pagead/show_ads.js"></script>
  • Codice dell'annuncio asincrono
    <script async src="//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js"></script>
    <ins class="adsbygoogle"
      style="display:inline-block;width:300px;height:250px"
      data-ad-client="ca-pub-xxxxxxxxxxxxxx"
      data-ad-slot="yyyyyyyyyyy">
    </ins>
    <script>
      (adsbygoogle=window.adsbygoogle || []).push({});
    </script>
Negli esempi precedenti, "http" è stato rimosso da entrambe le sorgenti dello script. Ora gli URL di origine iniziano con due barre, come indicato di seguito:
  • Codice dell'annuncio sincrono: "//pagead2.googlesyndication.com/pagead/show_ads.js"
  • Codice dell'annuncio asincrono: "//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js"
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?