Traffico di creatività di terze parti

È possibile che alcuni dei tuoi inserzionisti utilizzino un ad server di terze parti come Atlas o Mediaplex per pubblicare le proprie creatività. Se un inserzionista ti invia una parte del codice creatività (noto anche come tag annuncio) che chiama un ad server diverso, dovrai gestire il traffico come se si trattasse di una creatività di terze parti. Consulta un elenco di fornitori certificati di terze parti.

Per pubblicare correttamente creatività di terze parti e ridurre al minimo le discrepanze devi assicurarti di inserire correttamente le macro nel codice di terze parti.

Nella maggior parte dei casi, devi trasferire i tag annuncio di terze parti come se fossero creatività di terze parti e non creatività personalizzate, in modo da garantire che le macro dell'elenco dei fornitori certificati vengano inserite automaticamente (le creatività personalizzate non inseriscono automaticamente le macro, lasciando un maggiore margine d'errore).

Fa eccezione il caso in cui devi personalizzare il codice di terze parti, ad esempio aggiungendo un pixel di tracciamento o un altro codice ai fini della risoluzione dei problemi. In questi casi, puoi creare un modello personalizzato e aggiungervi il codice di terze parti con le tue modifiche. Per ulteriori informazioni, consulta Modelli di creatività.

Aggiungere una creatività di terze parti alla rete

  1. Accedi a Google Ad Manager.
  2. Fai clic su Pubblicazione e poi Creatività.
  3. Fai clic su Aggiungi creatività.
  4. Inizia a digitare per cercare l'inserzionista a cui appartiene la creatività che stai aggiungendo. Ogni creatività viene associata a un inserzionista.
  5. Quando hai individuato l'inserzionista corretto, fai clic su Continua.
  6. Fai clic su Di terze parti.
  7. Inserisci il nome della creatività.
  8. Scegli se aggiungere uno snippet di codice per gli annunci standard, per quelli AMPHTML o per entrambi.
  9. Incolla i tag dall'ad server di terze parti nel campo Snippet di codice.
    • Se Ad Manager riconosce la tua creatività come proveniente da un fornitore di contenuti rich media supportato, fai clic su Inserisci macro e Ad Manager inserirà automaticamente le macro appropriate nel tuo snippet di codice.

    • Se invece Ad Manager non riconosce la creatività, posiziona il cursore all'interno dello snippet di codice in cui inserire la macro, quindi fai clic sul pulsante corrispondente per inserire la macro.
      Se il tag annuncio non contiene istruzioni in merito a dove inserire le macro o hai dei dubbi in proposito, consiglia al cliente di rivolgersi alla terza parte. Consiglia al cliente di richiedere istruzioni sull'inserimento delle macro in modo che Ad Manager possa pubblicare correttamente la creatività e monitorare clic e impressioni. Poiché le terze parti conoscono il proprio codice meglio di chiunque altro, è sempre consigliabile rivolgersi a loro poiché Ad Manager non tiene traccia del punto di inserimento delle macro nel caso di fornitori di terze parti non certificati. Ulteriori informazioni sulle macro
    • Se stai creando annunci AMPHTML, procedi nel seguente modo:
      1. Inserisci l'URL che indirizza a un altro ad server che ospita la creatività effettiva.
      2. Se devi aggiungere macro, fai clic su espandi, posiziona il cursore all'interno dell'URL in cui inserire una macro e fai clic sul pulsante corrispondente per inserire la macro.
  10. Seleziona la dimensione dell'unità pubblicitaria target in cui deve essere pubblicata la creatività.
  11. Inserisci più URL di monitoraggio delle impressioni di terze parti beta. (facoltativo)
    Si tratta degli URL dei servizi di monitoraggio di terze parti. Quando la creatività viene visualizzata, viene inviato un ping degli URL di monitoraggio. Questi ultimi possono contenere macro di Ad Manager. Tieni presente che questi URL non sono supportati per le creatività con dimensioni effettive "Fuori pagina".
  12. Fai clic su Salva e visualizza l'anteprima della creatività per assicurarti che venga pubblicata correttamente. Se riscontri un problema con l'aspetto della creatività, contatta l'inserzionista. Tieni presente che, anche se i clic vengono monitorati correttamente, Ad Manager non mostra un messaggio di conferma se la creatività reindirizza a un file Flash.
Se hai selezionato una creatività da caricare che non corrisponde alle dimensioni specificate per l'unità pubblicitaria, riceverai un messaggio di errore al momento del salvataggio. Seleziona Consenti alle dimensioni della creatività di differire dalle dimensioni dell'unità pubblicitaria per ridimensionarla. Ad esempio, se carichi una creatività 400 x 400 in un'unità pubblicitaria 300 x 250, Ad Manager adatterà le dimensioni della creatività all'area. Analogamente, se carichi una creatività 200 x 200 nella stessa unità pubblicitaria, lo spazio occupato nella pagina sarà solo di 200 x 200 pixel.

Gestire il traffico di annunci HTML AMP di terze parti

Puoi creare annunci HTML AMP ospitati all'esterno di Ad Manager su server di terze parti. Queste creatività sono state ideate nello specifico per i contenuti AMP e vengono caricate più velocemente rispetto agli annunci standard all'interno di pagine AMP.

Durante la creazione di creatività di terze parti in Ad Manager, puoi aggiungere una variante AMP della creatività. Si tratta semplicemente di un URL che indirizza a un altro ad server che ospita la creatività effettiva. Quando viene pubblicato l'annuncio, Ad Manager recupera la creatività dall'altro ad server e la pubblica per l'utente.

Gli annunci HTML AMP consentono a publisher, professionisti del marketing e fornitori di tecnologia di offrire esperienze pubblicitarie più veloci, semplici e sicure su tutte le piattaforme grazie all'applicazione dei principi di AMP alla realizzazione e alla pubblicazione di annunci.

Le richieste per cui vengono impiegati più di 300 ms scadranno, il che potrebbe comportare una percentuale CTR più bassa. Google addebita ancora questi timeout.

Come funzionano gli annunci AMPHTML di terze parti

Le creatività di terze parti sono basate su uno snippet o un URL che richiama un altro ad server. All'interno di una creatività di terze parti, puoi selezionare uno dei seguenti tipi di codice HTML:

  • Standard: viene generata solo la versione standard di una creatività.
  • HTML AMP: viene generata solo la versione degli annunci HTML AMP di una creatività.
  • Standard e AMP: può essere generata una delle due versioni della creatività.

Quale versione della creatività servirà?

Il tipo di codice HTML selezionato, unitamente ai tipi di pagine in cui pubblichi annunci, determina la versione della creatività di terze parti pubblicata.

Se i wrapper creatività sono idonei alla pubblicazione nell'area annuncio, ma non sono disponibili wrapper AMP, Ad Manager pubblica sempre un annuncio standard. Ulteriori informazioni

Se è disponibile una versione HTML AMP di un annuncio, nelle pagine AMP viene pubblicata tale versione. In caso contrario, viene pubblicata la versione HTML standard dell'annuncio.

Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?