Iniziare a usare la crittografia on-device

In che modo la crittografia on-device contribuisce a proteggere i tuoi dati

La crittografia dei dati su Google potrebbe essere paragonata al deposito dei tuoi oggetti di valore in una cassetta di sicurezza. Tu chiudi a chiave gli oggetti di valore e la banca custodisce la chiave.

Che cosa significa crittografia?

La crittografia è solo un modo per proteggere meglio le informazioni che salvi su Google. Tramite l'uso di una chiave univoca, le tue informazioni non possono essere lette da nessun altro. L'unico modo per leggerle è sbloccarle usando la stessa chiave univoca.

Crittografia di password e passkey su Google

Quando salvi una password o una passkey in Gestore delle password di Google, questa viene criptata utilizzando una chiave univoca.

Come funziona

Una volta che i dati salvati, ad esempio una password o una passkey, sono stati criptati, Google li blocca in un posto sicuro finché non ti servono. Se hai bisogno di utilizzare una password o una passkey, Gestore delle password di Google la sblocca non appena viene verificato che sei davvero tu.

Cosa significa

Con questo tipo di crittografia ti affidi a Google affinché conservi la chiave e tenga al sicuro i tuoi dati.

Crittografia on-device e i tuoi dati

La crittografia on-device ti consente di bloccare le tue password o passkey con Gestore delle password di Google, ma tenendo con te la chiave. Questo significa che solo tu puoi vedere i tuoi dati. Tieni presente che se perdi la chiave potresti perdere anche i dati.

Come funziona

Dopo aver configurato la crittografia on-device, puoi usare la tua password di Google o il blocco schermo di telefoni o tablet compatibili per sbloccare la password o la passkey.

Cosa significa

Con questo tipo di crittografia soltanto tu possiedi la chiave per sbloccare i tuoi dati, ad esempio password o passkey.

Aspetti da considerare

Tieni presente che se perdi la chiave per sbloccare i dati potresti perdere anche le password e le passkey.

Differenza tra crittografia on-device e passphrase di sincronizzazione

La crittografia on-device e la passphrase di sincronizzazione aumentano la privacy dei dati sincronizzati su Google.

La crittografia on-device si applica soltanto alle password e alle passkey. La passphrase di sincronizzazione si applica a tutti i dati sincronizzati con Google tramite Chrome.

La crittografia on-device ti permette di configurare diverse modalità di blocco e sblocco dei dati, ad esempio password o passkey, riducendo la probabilità di perdere l'accesso ai dati.

Con la passphrase di sincronizzazione, puoi scegliere una frase per bloccare e sbloccare i tuoi dati. Se dimentichi la passphrase di sincronizzazione non avrai più accesso ai tuoi dati. Scopri di più su come mantenere private le tue informazioni usando una passphrase di sincronizzazione.

Come funziona la crittografia delle password standard

Attualmente, le password salvate vengono criptate quando vengono inviate tramite qualsiasi rete e quando vengono salvate su Google. La chiave di crittografia, che viene usata per accedere alle tue password, viene archiviata in sicurezza nel tuo Account Google. Google usa poi questa chiave per accedere alle tue password (decriptarle) quando:

  • Vi accedi all'indirizzo passwords.google.com sui tuoi dispositivi Android o nelle impostazioni di Chrome.
  • Le password vengono controllate per rilevare eventuali problemi di sicurezza tramite la funzionalità Controllo password.

Come funziona la crittografia on-device

Se è configurata la crittografia on-device, i dati come le tue password possono essere sbloccati sul dispositivo soltanto usando la tua password di Google o il blocco schermo di un dispositivo Android idoneo, mentre le passkey possono essere sbloccate sul dispositivo soltanto usando il blocco schermo di un dispositivo Android idoneo. Con la crittografia on-device, nessuno oltre a te potrà accedere ai tuoi dati criptati.

Per iniziare

Importante:

  • Una volta configurata, la crittografia on-device non può essere rimossa. Nel corso del tempo, questa misura di sicurezza verrà configurata per tutti per proteggere meglio la sicurezza delle password e delle passkey.
  • Se non riesci più ad accedere al tuo Account Google, rischi di non avere più accesso alle password o alle passkey che hai salvato. Se mantieni aggiornati il numero di telefono e l'email di recupero dell'account puoi riottenere più facilmente l'accesso al tuo account se non riesci ad accedere.

Configurare la crittografia on-device per i tuoi dati su Android

  1. Vai alla pagina passwords.google.com.
  2. Tocca Impostazioni Impostazioni e poi Configura la crittografia on-device.
Suggerimento: se non vuoi configurare subito un blocco schermo, puoi farlo in un secondo momento dalle impostazioni di Gestore delle password.
Importante: per le passkey è sempre richiesta la configurazione di un blocco schermo.

Configurare la crittografia on-device per le tue password su Chrome

  • Nella parte in alto a destra del browser Chrome, seleziona Altro Altro e poi Impostazioni e poi Password e poi Configura la crittografia on-device.

Come accedere alle tue password o passkey su un nuovo dispositivo

Nella maggior parte dei casi, puoi accedere automaticamente a dati come le tue password su un nuovo dispositivo quando accedi al tuo Account Google. Per le passkey ti chiediamo il blocco schermo prima di consentirti di accedere ai tuoi dati criptati.

Accedere alle password salvate su Android
  1. Accedi al tuo Account Google.
  2. Attiva la compilazione automatica Google.
Accedere alle password salvate su Chrome
  1. Accedi al tuo Account Google.
  2. Attiva la sincronizzazione in Chrome.
  3. Chrome potrebbe chiederti passaggi aggiuntivi per decriptare le password salvate, ad esempio l'inserimento del blocco schermo del tuo dispositivo Android.

Opzioni di recupero

Per assicurarti di poter recuperare in qualsiasi momento le password o le passkey che hai salvato (ad esempio se perdi il telefono o il computer), Google ti consiglia di aggiungere opzioni di recupero. Attualmente puoi usare la tua password di Google e le persone con un dispositivo Android possono usare il proprio blocco schermo per accedere ai dati criptati, ad esempio a password o passkey. Nel tempo verranno aggiunte altre opzioni di recupero.
Usare la tua password di Google
Per impostazione predefinita, puoi accedere alle tue password criptate su un nuovo dispositivo usando la password di Google. Se dimentichi la password di Google e ne crei una nuova durante il recupero dell'account, non potrai più accedere alle password salvate finché non confermerai la nuova password di Google. In questo caso, riceverai un promemoria per confermare la nuova password di Google prima di riottenere l'accesso alle password salvate. Per evitare problemi di accesso all'account, conferma subito la tua password.
Dispositivi su cui è possibile sincronizzare le password
Puoi anche sincronizzare le password su più dispositivi in modo da avere a disposizione un altro modo per recuperarle. Ad esempio, se perdi il telefono, le tue password restano disponibili su un altro dispositivo. Questi dispositivi possono essere usati per il recupero, anche se perdi tutte le altre opzioni di recupero.
Utilizzare il blocco schermo per il tuo dispositivo Android
Gli utenti di dispositivi Android possono utilizzare il blocco schermo come metodo aggiuntivo per accedere ai dati criptati. Se configuri la crittografia on-device, invieremo una notifica ai tuoi dispositivi Android idonei affinché tu possa aggiungere questa opzione di recupero.
Puoi anche aggiungere un'opzione di recupero del blocco schermo nelle impostazioni di Gestore delle password in qualsiasi momento. Devi svolgere questa operazione sul dispositivo su cui usi il blocco schermo che vuoi aggiungere.
Importante: per le passkey è sempre richiesta la configurazione di un blocco schermo.
Importante: quando accedi ai dati criptati su un dispositivo, hai 5 tentativi per inserire il blocco schermo corretto. Se superi questo limite, non potrai più utilizzare il blocco schermo per accedere alle tue password e passkey. In questo modo viene impedito di indovinare il blocco schermo.

In caso di perdita delle password

Perderai tutte le tue password se:

  • Perdi tutte le opzioni di recupero, come la password di Google e il blocco schermo di un dispositivo idoneo, se ne hai aggiunto uno.
  • Perdi l'accesso a ogni dispositivo su cui hai eseguito l'accesso al tuo Account Google e su cui sono memorizzate le tue password.

Se non riesci più ad accedere alle tue password e vuoi usare di nuovo Gestore delle password di Google, segui questi passaggi per iniziare a salvare le password:

  1. Vai a passwords.google.com/encryption/reset.
  2. Seleziona Disattiva.
  3. Conferma di voler eliminare tutte le password salvate.

Suggerimento: la nuova configurazione della crittografia on-device è facoltativa.

In caso di perdita delle passkey

Se puoi accedere alle password, ma non alle passkey, devi reimpostare i dati lato server di Chrome. Questi dati includono i preferiti e le impostazioni di Chrome, oltre alle password e alle passkey salvate. Per maggiori informazioni sui dati memorizzati da Chrome, vai a Dati di Chrome nel tuo account.

  1. Vai all'indirizzo chrome.google.com/sync.
  2. In basso, seleziona Cancella dati.
  3. Sul dispositivo, attiva la sincronizzazione in Chrome.

Suggerimento: la nuova configurazione della crittografia on-device è facoltativa.

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Prova i passaggi successivi indicati di seguito:

true
Ti diamo il benvenuto nell'Account Google.

Abbiamo scoperto che hai un nuovo Account Google. Scopri come migliorare la tua esperienza con l'elenco di controllo dell'Account Google.

Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale