Aggiungere o eliminare un indirizzo email alternativo (alias email)

Le informazioni in questa pagina sono destinate a te? I passaggi riportati in questa pagina sono rivolti agli amministratori che gestiscono gli account Gmail di un'azienda, una scuola o un altro gruppo. Se invece desideri utilizzare alias email con un account gmail.com personale, segui questa procedura.

In questa pagina

In qualità di amministratore di Google Workspace, puoi creare un indirizzo email alternativo (alias email) per un utente in modo da consentirgli di inviare e ricevere email con un altro indirizzo. Puoi aggiungere fino a 30 alias email per ciascun utente senza costi aggiuntivi.

Che cos'è un indirizzo email alternativo (alias email)?

What's an email alias and how do I create one in Google Workspace?

Un indirizzo email alternativo, detto anche alias email, è un indirizzo email di inoltro che un amministratore aggiunge all'indirizzo email principale di un utente. I messaggi inviati all'alias email vengono automaticamente indirizzati alla posta in arrivo dell'account principale dell'utente.

Suggerimento: solo un utente può utilizzare un alias email. Se hai bisogno di un indirizzo email che venga utilizzato da più utenti, ti consigliamo di usare piuttosto la delega in Gmail. Scopri come delegare l'indirizzo email di un utente.

Per leggere i messaggi inviati all'alias email, un utente accede al proprio account Google Workspace principale. Ad esempio, l'amministratore di Solarmora.com ha assegnato a Marta l'alias email assistenza@solarmora.com. Per leggere e rispondere ai messaggi inviati all'alias, Marta accede al proprio account email marta@solarmora.com.

Quando dovrei utilizzare indirizzi email alternativi (alias email)?

Gli alias email di Google Workspace sono utili per le piccole imprese in cui qualcuno ricopre più ruoli. Ad esempio, Giovanni è il proprietario di un'impresa individuale e ha creato tre alias: info@solarmora.com per le richieste dei clienti, fatturazione@solarmora.com per gestire le fatture e vendite@solarmora.com per gestire le vendite. Giovanni riceve tutti i messaggi nel suo account email principale, giovanni@solarmora.com.  

Ecco altri esempi:

  • Hai bisogno di un indirizzo email temporaneo: utilizza un alias per registrarti a un servizio specifico o per avviare un progetto temporaneo.
  • Un dipendente ha lasciato l'organizzazione e tu hai eliminato il suo account: per inoltrare i messaggi email inviati all'ex dipendente, aggiungi il suo indirizzo email precedente come alias email a un utente corrente. Scopri di più sul reindirizzamento dei messaggi in arrivo.

Prima di iniziare

  • Un alias email non può essere condiviso da più utenti.
  • Gli alias email non sono Account Google, quindi non puoi effettuare l'accesso con l'indirizzo di un alias email e accedere ai servizi Google, come Google Drive.
  • Non puoi creare un alias con lo stesso nome di un Account Google esistente nella tua organizzazione. Ad esempio, se hai creato un Account Google denominato vendite@solarmora.com, non puoi creare un alias chiamato vendite@solarmora.com.
  • Puoi aggiungere fino a 30 alias per ciascun utente, senza costi aggiuntivi. Se hai bisogno di altri alias, devi creare un altro Account Google a cui aggiungerli.
  • Gli alias email non sono privati. A volte sono visibili agli altri utenti. Ad esempio, se un destinatario cerca in Gmail i messaggi di bruno@solarmora.com, tra i risultati di ricerca potrebbero essere inclusi anche i messaggi inviati dall'alias vendite@solarmora.com di Bruno.

Aggiungere un alias email per un utente

  1. Accedi alla Console di amministrazione Google.

    Accedi utilizzando l'account amministratore (che non termina con @gmail.com).

  2. Nella Console di amministrazione, vai a Menu e poi Directorye poiUtenti.
  3. Fai clic sul nome di un utente per aprire la pagina delle sue impostazioni.

    Se hai bisogno di aiuto per trovare l'utente nell'elenco, vai a Trovare un account utente.

  4. A sinistra, sotto il nome dell'utente, fai clic su Aggiungi indirizzi email alternativi.
  5. Fai clic su Indirizzo email alternativo e inserisci un nome per l'alias (la parte dell'indirizzo che precede il simbolo @).
  6. (Facoltativo) Se necessario, seleziona un dominio secondario.
    Nota: i domini degli alias utente non vengono visualizzati nel menu Dominio. Scopri di più su domini degli alias utente e domini secondari.
  7. (Facoltativo) Se vuoi aggiungere altri alias email, ripeti i passaggi 5 e 6.
  8. Salva.

Le modifiche possono richiedere fino a 24 ore, ma in genere sono più rapide. Scopri di più

Rimuovere l'alias email di un utente

  1. Accedi alla Console di amministrazione Google.

    Accedi utilizzando l'account amministratore (che non termina con @gmail.com).

  2. Nella Console di amministrazione, vai a Menu e poi Directorye poiUtenti.
  3. Fai clic sul nome di un utente per aprire la pagina delle sue impostazioni.

    Se hai bisogno di aiuto per trovare l'utente nell'elenco, vai a Trovare un account utente.

  4. A sinistra, sotto il nome dell'utente, fai clic su Aggiungi indirizzi email alternativi.
  5. Accanto all'alias email, fai clic su Rimuovi.

    Nota: se non vedi il pulsante Rimuovi, vuol dire che l'alias è stato aggiunto automaticamente come alias di dominio. L'alias di dominio è disponibile per tutti gli utenti, quindi non puoi rimuoverlo per un singolo utente. Dovrai invece rimuovere l'alias di dominio. Per maggiori dettagli, vedi Rimuovere un dominio dall'account Google Workspace.

  6. Fai clic su Salva.

Le modifiche possono richiedere fino a 24 ore, ma in genere sono più rapide. Scopri di più

Trovare gli alias email di un utente nella Console di amministrazione

  1. Accedi alla Console di amministrazione Google.

    Accedi utilizzando l'account amministratore (che non termina con @gmail.com).

  2. Nella Console di amministrazione, vai a Menu e poi Directorye poiUtenti.
  3. Fai clic sull'utentee poiAggiungi indirizzo email alternativo.

    Se hai bisogno di aiuto per trovare l'utente nell'elenco, vai a Trovare un account utente.

  4. Fai clic su Mostra tutti gli indirizzi email alternativi.

In che modo gli utenti inviano email da un alias

Per inviare email da un alias, l'utente deve configurare un indirizzo mittente personalizzato in Gmail. Questa attività è svolta dall'utente e non è visibile a te nella Console di amministrazione. Per configurare l'indirizzo mittente, chiedi ai tuoi utenti di consultare la sezione Inviare email da un indirizzo o alias diverso

Anche se solo un utente può ricevere posta dall'alias, più utenti possono inviare email da un alias se hanno configurato un indirizzo mittente personalizzato. A seconda dell'utente, deve selezionare o deselezionare la casella Considera come un alias in Gmail. Per maggiori dettagli, invita gli utenti a leggere l'articolo Devo deselezionare "Considera come un alias" in Gmail?

Argomenti correlati

È stato utile?

Come possiamo migliorare l'articolo?
Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale