Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale

Google Apps ora si chiama G Suite. Cambia il nome, ma il servizio è lo stesso. Ulteriori informazioni sul cambio di nome.

Attivare o disattivare Google+ per gli utenti

In qualità di amministratore di G Suite, puoi specificare quali utenti della tua organizzazione possono utilizzare Google+ dal proprio account gestito. Google+ è attivo per impostazione predefinita per i nuovi clienti, tuttavia gli amministratori hanno la possibilità di attivare o disattivare Google+ per gli utenti di un dominio o un'unità organizzativa.

Gli utenti per cui Google+ è abilitato possono utilizzarlo come social network per l'azienda o la scuola e anche per la condivisione esterna al dominio.

Prima di iniziare, esamina attentamente i seguenti requisiti e considerazioni.

Prima di disattivare Google+

Note.

  • Se disattivi Google+, i tuoi utenti non potranno più creare nuovi contenuti di Google+ ma potranno ancora accedere a quelli esistenti utilizzando il link diretto, inclusi i contenuti il cui accesso è limitato all'organizzazione.
  • Se disattivi Google+, i tuoi utenti non potranno più accedervi. Tuttavia, alcuni dati saranno ancora visibili, a meno che gli utenti non eliminino prima il proprio profilo Google+. Ad esempio, se il profilo Google+ dell'utente non viene eliminato, i contenuti pubblici di Google+ creati dall'utente possono ancora essere visualizzati. I contenuti con accesso limitato al dominio non sono visualizzati nei domini in cui Google+ è disattivato. Gli utenti non possono creare nuovi contenuti né modificare quelli già esistenti.

Comunicare agli utenti le imminenti modifiche

  • Comunica ai tuoi utenti quando non potranno più accedere a Google+ con i loro account Google. Quando Google+ viene disattivato, gli utenti non possono creare nuovi post Google+. Possono però accedere, tramite link diretto, ai contenuti esistenti, inclusi i contenuti il cui accesso è limitato all'organizzazione.
  • Se Google+ viene riattivato, è possibile accedere normalmente a tutti i contenuti e gli utenti possono creare nuovi post, inclusi post pubblici, post con accesso limitato al dominio e post condivisi privatamente.
  • Per eliminare in modo definitivo tutti i dati Google+ visibili, l'utente o l'amministratore devono eliminare il profilo Google+ dell'utente. I dati del profilo non saranno accessibili anche se il servizio Google+ viene riattivato.
Nota. Gli utenti possono eliminare il proprio profilo Google+ solo se Google+ è ancora abilitato. Gli amministratori possono eliminare i profili Google+ in qualsiasi momento, anche se Google+ è disattivato.

Dati visibili anche dopo la disattivazione di Google+

Gli utenti possono visitare la pagina del downgrade, senza eliminare il proprio profilo, per trovare ulteriori informazioni sui dati che sono stati eliminati o conservati. Ad esempio:

Se il profilo Google+ di un utente non viene eliminato contestualmente alla disattivazione del servizio, i seguenti dati di Google+ rimarranno visibili agli altri utenti:

  • Profili Google+: le sezioni dei profili utente condivise pubblicamente sono ancora visibili a chiunque sul Web.
  • Post: tutti i post dell'utente (messaggi, foto e video) sono ancora visibili alle persone con cui sono stati condivisi.

Anche se il profilo Google+ di un utente viene eliminato, alcuni dati rimangono visibili. Ad esempio:

  • Tutte le foto e i video che gli utenti hanno condiviso tramite Google Foto non vengono rimossi, anche se gli utenti eliminano il proprio profilo Google+.
    • Gli utenti possono ancora accedere alle foto e ai video in Google Foto, tranne se viene disattivato anche questo servizio.
    • Se disattivi anche Google Foto, le foto degli utenti non vengono eliminate e possono ancora essere visualizzate dalle persone con cui sono state condivise.
    • Anche se Google Foto è disattivato, le foto degli utenti sono ancora disponibili tramite l'archivio album di Google, che non viene mai disattivato.

Prima di abilitare Google+

Prima di attivare Google+ per l'organizzazione, esamina le informazioni seguenti per comprendere requisiti e implicazioni.

Controllare se Google+ è già attivato

Google+ è attivato automaticamente per i nuovi domini G Suite.

Per verificare se Google+ è attivato o disattivato per il dominio esistente:

  1. Accedi al tuo Console di amministrazione Google.

    Accedi utilizzando l'account amministratore (non termina con @gmail.com).

  2. Dalla dashboard della Console di amministrazione, vai ad Applicazionie poiG Suitee poiGoogle+.
  3. Lo stato è visualizzato accanto all'icona G+:
    • Attivato per tutti
    • Disattivato (per tutti)
    • Attivato per alcune organizzazioni

Ad esempio, Google+ potrebbe essere attivato se tutte le condizioni seguenti erano valide quando è stato rilasciato:

Utilizzare le unità organizzative per attivare Google+ per utenti specifici
Per attivare o disattivare il servizio per gruppi di utenti selezionati, raggruppa i loro account in un'unità organizzativa.

Gli utenti devono avere un profilo Google+

Per utilizzare Google+, gli utenti devono avere un profilo Google+.

Gli utenti devono avere compiuto 13 anni

Per entrare in Google+ gli utenti devono avere compiuto 13 anni. Se persone che non soddisfano questo requisito di età tentano di entrare in Google+, il loro account verrà sospeso completamente, inclusi i servizi come Gmail. Ulteriori informazioni
Non attivare Google+ per gli utenti che non soddisfano i requisiti di età. Attiva Google+ solo nelle unità organizzative in cui tutti gli utenti soddisfano i requisiti. Se un utente di età inferiore a quella richiesta tenta di iscriversi a Google+, l'intero account G Suite (compresi Gmail e altri servizi) verrà disattivato.

In Google+ gli utenti devono utilizzare un nome riconoscibile

Perché sia più facile trovarsi su Google+, gli utenti dovrebbero registrarsi al servizio utilizzando il nome con cui sono maggiormente conosciuti. Ulteriori informazioni

Considerazioni sulla sicurezza

Gli utenti possono condividere informazioni con persone esterne al dominio

Per utilizzare Google+, gli utenti devono avere un profilo Google+ che sia pubblicamente visibile sul Web. È possibile evitare che i profili siano indicizzati dai motori di ricerca per renderli più difficili da trovare, ma il profilo Google+ di base, creato dagli amministratori e che include solo il nome dell'utente, è sempre visibile a chiunque disponga dell'URL del profilo.

È possibile specificare che i profili non vengano indicizzati dai motori di ricerca

Visibilità delle informazioni aggiuntive

Se l'utente aggiunge la foto del profilo (facoltativa), un riepilogo o la foto di copertina, tali informazioni saranno visibili a tutti coloro che dispongono dell'URL del profilo (non è possibile limitare l'accesso a questi campi al solo dominio dell'organizzazione). È possibile rendere visibili gli altri campi del profilo al solo dominio dell'organizzazione e persino soltanto ad alcuni utenti del dominio. Per ulteriori informazioni, consulta Gestire il profilo Google+ for Work.

Gli utenti possono condividere contenuti all'esterno del dominio

Gli utenti possono condividere contenuti, tra cui messaggi, foto e video, con altri utenti Google+ esterni al dominio. Possono inoltre rendere pubblicamente visibili a chiunque sul Web i contenuti che condividono. Puoi tuttavia limitare l'accesso ai nuovi post al solo dominio come impostazione predefinita. Ulteriori informazioni sulle limitazioni per la condivisione dei post

Gli utenti possono accedere ad app di terze parti

L'accesso tramite Google+ consente agli utenti di utilizzare le credenziali Google esistenti per eseguire l'accesso in sicurezza alle app di terze parti. Gli utenti potranno quindi utilizzare le cerchie per specificare con chi condividere la propria attività online. Leggi ulteriori informazioni.

Gli utenti possono esportare o trasferire i propri dati di Google+

Gli utenti possono esportare o trasferire i propri dati di Google+ mediante Google Takeout anche se hai disattivato Google+ per i loro account, purché per tali account Google Takeout risulti comunque attivato (lo è per impostazione predefinita). Tali dati includono profili, stream, cerchie, contatti e foto. Ulteriori informazioni

Nota. Puoi controllare l'accesso a Google Takeout dalla Console di amministrazione. L'impostazione di attivazione/disattivazione si trova in Applicazioni > Servizi Google aggiuntivi > Google Takeout. Per ulteriori informazioni, leggi l'argomento Attivare o disattivare i servizi Google aggiuntivi.

Requisiti legali

Relativamente all'utilizzo di Google+, l'organizzazione dell'utente è l'unica responsabile del rispetto di tutte le leggi e i regolamenti applicabili alla fornitura del servizio Google+ agli utenti finali dell'organizzazione. Quanto sopra include, a titolo esemplificativo, il Family Educational Rights and Privacy Act del 1974 (FERPA) e il Children’s Internet Protection Act (CIPA).

Attivare o disattivare Google+

Disattivare Google+ nella Console di amministrazione
  1. Esamina le considerazioni preliminari alla disattivazione di Google+.
    1. Informa gli utenti sui dati di Google+ che verranno eliminati e su quali resteranno disponibili.
    2. Chiedi agli utenti di eliminare il proprio profilo Google+ (o eliminalo per loro conto), se necessario.
  2. Accedi al tuo Console di amministrazione Google.

    Accedi utilizzando l'account amministratore (non termina con @gmail.com).

  3. Dalla dashboard della Console di amministrazione, vai ad Applicazionie poiG Suitee poiGoogle+.
  4. Nella parte superiore del riquadro grigio, fai clic su Altro Altro e scegli Off per disattivare il servizio per tutti gli utenti.
  5. Fai clic di nuovo per confermare.
Abilitare Google+ nella Console di amministrazione

Prima di iniziare: per attivare o disattivare il servizio per gruppi di utenti selezionati, raggruppa i loro account in un'unità organizzativa.

  1. Esamina le considerazioni preliminari all'attivazione di Google+.
  2. Accedi al tuo Console di amministrazione Google.

    Accedi utilizzando l'account amministratore (non termina con @gmail.com).

  3. Dalla dashboard della Console di amministrazione, vai ad Applicazionie poiG Suitee poiGoogle+.
  4. Nella parte superiore del riquadro grigio, fai clic su Altro Settingse scegli:
    • Attivo per tutti per attivare il servizio per tutti gli utenti (fai di nuovo clic per confermare).
    • Non attivo per disattivare il servizio per tutti gli utenti (fai di nuovo clic per confermare).
    • Attivo per alcune organizzazioni per cambiare l'impostazione soltanto per alcuni utenti.
  5. Se scegli Attivo per alcune organizzazioni:
    1. Seleziona l'organizzazione che contiene gli utenti di cui desideri cambiare le impostazioni.
    2. Fai clic su Sostituisci o Eredita, a seconda dell'opzione visualizzata.
    3. Se hai selezionato Sostituisci, attiva Turn on icon o disattiva Turn off icon l'opzione per cambiare l'impostazione.

      L'opzione Eredita indica che l'organizzazione utilizza le stesse impostazioni dell'organizzazione principale. L'opzione Sostituisci consente di attivare o disattivare l'impostazione per l'organizzazione, indipendentemente dall'impostazione dell'organizzazione principale.

    4. Fai clic due volte su Applica per confermare.

    Ulteriori informazioni sulla struttura organizzativa.

  6. Seleziona la casella per accettare le condizioni di utilizzo di Google+. Quindi, fai clic su Attiva Google+.
  7. Assicurati che siano attivati anche i servizi richiesti dagli utenti.
  8. Presenta Google+ ai tuoi utenti.
Hai trovato utile questo articolo?
Accedi al tuo account

Per ricevere assistenza specifica per il tuo account, accedi con il tuo indirizzo email Apps for Work o consulta la guida introduttiva di Apps for Work.