Misurare la fidelizzazione del pubblico relativa a un video

Il rapporto Fidelizzazione del pubblico misura il numero di spettatori che continuano a guardare il tuo video durante la riproduzione, oltre al momento in cui il pubblico ha interrotto la visione. Questo rapporto fornisce informazioni sulle parti del video che rendono meglio e su possibili miglioramenti necessari. Ricorda che in genere sono necessari 1-2 giorni per l'elaborazione dei dati relativi alla fidelizzazione del pubblico.

Visualizzare la fidelizzazione del pubblico di un video

Il rapporto Fidelizzazione del pubblico è disponibile a livello di video in YouTube Analytics.

  1. Accedi a YouTube Studio.
  2. Dal menu a sinistra seleziona Contenuti
  3. Fai clic sul titolo o sulla miniatura di un video.
  4. Nel menu a sinistra, seleziona Analytics.
  5. Dopo aver selezionato la scheda Panoramica o Coinvolgimento, cerca il rapporto Fidelizzazione del pubblico. Puoi fare clic su MOSTRA DI PIÙ per confrontare il tuo video con tutti i video di YouTube di durata simile.

Comprendere la fidelizzazione del pubblico

Esistono 4 momenti che possono essere evidenziati sul rapporto Fidelizzazione del pubblico:

Introduzioni

L'introduzione rileva la percentuale di pubblico che ha continuato a guardare il video dopo i primi 30 secondi.

Una percentuale elevata nell'introduzione potrebbe indicare che:

  • I contenuti dei primi 30 secondi corrispondevano alle aspettative dello spettatore in base alla miniatura e al titolo del video.
  • I contenuti hanno tenuto vivo l'interesse del pubblico.

Consigli per migliorare la percentuale raggiunta nell'introduzione:

  • Valuta la possibilità di modificare titolo e miniatura del video perché ne rispecchino meglio i contenuti.
  • Modifica i primi 30 secondi del tuo video e prova stili differenti per individuare quello più coinvolgente per il tuo pubblico.

Segmenti continui

Vengono definiti segmenti continui i momenti del video in cui quasi nessuno spettatore ha abbandonato la visualizzazione.
Consigli per migliorare i risultati ottenuti a livello dei segmenti continui:
  • Se i segmenti continui si verificano nella seconda parte del video, prova a introdurre contenuti interessanti nella prima parte: le dimensioni del segmento di pubblico in genere si riducono con la lunghezza del video.
  • Valuta la possibilità di creare contenuti nuovi sulla base dei segmenti continui.

Picchi

I picchi sono i momenti del video che sono stati riguardati o a cui gli spettatori sono passati direttamente saltando parti del video.
La presenza di picchi può indicare che: 
  • Il segmento di pubblico ha guardato un determinato segmento più dei segmenti precedenti. 
  • I tuoi contenuti non sono chiari e il pubblico ha dovuto riguardare una determinata sezione.

Puoi analizzare i picchi per capire meglio i motivi dell'aumento della fidelizzazione.

Cali

I cali mettono in evidenza i momenti del tuo video che sono stati saltati o quelli in cui gli spettatori hanno interrotto completamente la riproduzione del video.
La presenza di cali può indicare che il pubblico ha guardato un determinato segmento meno dei segmenti precedenti. Ti suggeriamo di analizzare i cali registrati per capire meglio perché il pubblico ha perso interesse in un segmento specifico.

Nota: il tuo video potrebbe non includere tutti questi momenti, che vengono messi in evidenza solo se effettivamente rilevati all'interno di un video. Inoltre, il video dovrebbe durare almeno 60 secondi e avere almeno 100 visualizzazioni.

La forma del grafico relativo alla fidelizzazione del pubblico ti mostra quali parti del tuo video risultano più o meno interessanti per gli spettatori.

Se la linea sul grafico è piatta, significa che gli spettatori stanno guardano quella parte del video dall'inizio alla fine.
I cali graduali indicano che gli spettatori hanno un calo dell'interesse nel tempo. In genere, tutti i video su YouTube presentano un affievolimento dell'interesse progressivo man mano che scorre il tempo di riproduzione.
I picchi si verificano quando più utenti guardano, riguardano o condividono queste parti del video.
I cali indicano che, in corrispondenza di quella parte specifica del video, gli spettatori interrompono la visualizzazione o saltano a una parte successiva.

Visualizzare la fidelizzazione del pubblico per tipo di traffico

Se il tuo video viene utilizzato anche come annuncio, puoi visualizzare un'analisi dettagliata della fidelizzazione del pubblico in base al traffico organico, nonché in base al traffico da annunci video ignorabili e da annunci display. Queste informazioni sono disponibili a livello di video quando fai clic su MOSTRA DI PIÙ

Scopri le best practice per far sì che gli spettatori continuino a guardare i tuoi video

Traffico organico

Si tratta delle visualizzazioni originate direttamente dall'azione di un utente. Ad esempio, il traffico è considerato organico se uno spettatore esegue un'azione come cercare un video, fare clic su un video consigliato o esplorare un canale.

Traffico a pagamento

Si tratta delle visualizzazioni derivanti dal posizionamento a pagamento.

  • Annuncio video ignorabile: visualizzazioni originate dagli annunci riprodotti automaticamente prima di un video, che gli spettatori possono saltare dopo cinque secondi.
  • Annunci display: visualizzazioni generate da un utente che fa clic su un annuncio display, compresi gli annunci mostrati nei risultati di ricerca o su altre pagine di visualizzazione dei video.

Scopri di più sui formati degli annunci video disponibili in Google Ads per i video.

Metriche da conoscere

Durata di visualizzazione media Media stimata dei minuti guardati per singola visualizzazione per il video e l'intervallo di date selezionati.
Tempo di visualizzazione (ore) La quantità di tempo dedicata dagli spettatori alla visione del tuo video.
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?
Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
59
false