Funzionamento di Content ID

Content ID consente ai titolari di copyright di identificare e gestire facilmente i propri contenuti su YouTube. I video caricati su YouTube vengono esaminati e confrontati con un database di file che abbiamo ricevuto dai proprietari dei contenuti.

Spetta al titolare del copyright decidere cosa fare nel caso in cui i contenuti di un video di YouTube corrispondano a una delle sue opere. In tal caso, il video riceve una rivendicazione di Content ID.

Domande frequenti su Content ID

Quali sono le opzioni disponibili per i titolari del copyright?

I titolari del copyright possono intraprendere diverse azioni nei confronti di contenuti corrispondenti ai propri:

  • Bloccare la visione dell'intero video
  • Monetizzare il video pubblicando annunci; talvolta condividendo le entrate con l'utente che ha caricato il video
  • Tracciare le statistiche sulle visualizzazioni del video

Ognuna di queste azioni può essere impostata a livello di paese. Un video può essere monetizzato in un paese/un'area geografica e bloccato o tracciato in un altro.

Chi può utilizzare Content ID?

YouTube ammette in Content ID solo i titolari di copyright che rispondono a criteri specifici. Per ottenere l'approvazione, i titolari devono essere in possesso dei diritti esclusivi di una parte consistente del materiale originale che viene spesso caricato dalla community dei creator di YouTube.

YouTube definisce inoltre una serie di linee guida chiare sulle modalità di utilizzo di Content ID. L'utilizzo di Content ID e le contestazioni sono oggetto di regolari controlli finalizzati a verificare che le linee guida vengano rispettate.

Per i proprietari dei contenuti che segnalano ripetutamente rivendicazioni improprie potrebbe essere disattivato l'uso di Content ID e interrotta la partnership con YouTube.

Se ritieni che i contenuti di tua proprietà soddisfino i criteri, puoi compilare questo modulo.

Argomenti correlati
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?