Posizionamenti e approvazioni di prodotti a pagamento

Nota: questo articolo è stato aggiornato il 5 dicembre per motivi di chiarezza e per sottolineare che i posizionamenti o le approvazioni di prodotti e servizi a pagamento devono rispettare le norme pubblicitarie di Google. I contenuti che violano queste norme pubblicitarie potranno essere rimossi da YouTube e le infrazioni ripetute possono comportare azioni a livello di canale. 

Nei tuoi contenuti video puoi includere posizionamenti, approvazioni di prodotti a pagamento o altri contenuti che devono essere resi noti agli spettatori ("promozioni a pagamento"). Se lo fai, ti chiediamo di informare YouTube selezionando la casella "Questo video contiene promozioni a pagamento" in Impostazioni avanzate, seguendo le istruzioni riportate di seguito.

Tutte le promozioni a pagamento devono essere conformi alle nostre Norme sugli annunci.  Inoltre, i creator e i brand sono tenuti a comprendere e rispettare gli obblighi di legge in merito all'avviso di promozioni a pagamento nei loro contenuti, inclusi modalità, tempistiche e destinatari delle promozioni (quindi accertati di verificare e rispettare gli obblighi di legge).

Che cosa è cambiato?
Non sono state introdotte modifiche alle nostre norme consolidate sulle promozioni a pagamento.
Abbiamo inserito una nuova funzione di avviso di promozioni a pagamento che i creator possono utilizzare per indicare agli spettatori la presenza di promozioni a pagamento nei contenuti che guardano.
Che cosa intendiamo con posizionamenti e approvazioni di prodotti a pagamento?

I posizionamenti di prodotti a pagamento possono essere descritti come contenuti creati per una terza parte in cambio di un compenso e/o come i casi in cui il brand, il messaggio o il prodotto di questa terza parte sono integrati direttamente nei contenuti.

Le approvazioni possono essere descritte come contenuti creati per un inserzionista o un professionista del marketing, che trasmettono un messaggio che agli occhi dei consumatori esprime le opinioni, le convinzioni o le esperienze del creator o dell'autore dell'approvazione.

Tieni presente che le leggi in vigore nella tua giurisdizione possono definire i posizionamenti e le approvazioni di prodotti a pagamento in modo diverso. I creator e i brand sono tenuti a comprendere e rispettare gli obblighi di legge in vigore nella loro giurisdizione relativamente all'avviso di promozioni a pagamento nei loro contenuti, inclusi modalità, tempistiche e destinatari delle promozioni.
Devo avvisare YouTube se un video include un posizionamento o un'approvazione di prodotti a pagamento o altri rapporti commerciali?
Sì. Come sempre, devi avvisare YouTube selezionando la casella "Questo video contiene promozioni a pagamento" in "Dichiarazione dei contenuti" nelle Impostazioni avanzate, procedendo nel seguente modo:
  1. Accedi a YouTube da un computer.
  2. Vai a Gestione video facendo clic sull'icona Account > Creator Studio > Gestione video.
  3. Accanto al video, seleziona Modifica.
  4. Sotto il video, seleziona la scheda Impostazioni avanzate
  5. Vai alla sezione "Dichiarazione dei contenuti" e seleziona la casella accanto a Questo video contiene promozioni a pagamento, ad esempio un posizionamento, una sponsorizzazione o un'approvazione di prodotti a pagamento.

Per comprendere perché è necessario informare YouTube, fai riferimento alla sezione Cosa succede quando seleziono la casella "Dichiarazione dei contenuti"?

Cosa succede quando seleziono la casella "Dichiarazione dei contenuti"?
Quando selezioni la casella "Questo video contiene promozioni a pagamento" nella sezione "Dichiarazione dei contenuti" nelle Impostazioni avanzate, ci aiuti a offrire una migliore esperienza agli spettatori.
Continueremo a pubblicare gli annunci su questi video. Quando ci informi che un video include promozioni a pagamento, potremmo rimpiazzare un annuncio in conflitto con il tuo partner brand con un annuncio sostitutivo. Inoltre, rimuoveremo il tuo video dall'app YouTube Kids, in linea con le norme in vigore.
YouTube continuerà a pubblicare gli annunci su questi video?
Sì, YouTube pubblicherà ancora gli annunci su questi video.
In alcuni casi, per tutelare gli interessi degli inserzionisti, sui video con promozioni a pagamento potremmo rimpiazzare un annuncio in conflitto con il tuo partner brand con un annuncio sostitutivo.
Ad esempio, se caricassi un video con riferimenti al brand e posizionamenti di prodotti per Casa automobilistica A, la vendita di spazio pubblicitario a Casa automobilistica B intorno a tale video costituirebbe un conflitto.
Devo avvisare qualcun altro in merito ai rapporti commerciali relativi al mio video?
Dipende. Le varie giurisdizioni prevedono requisiti diversi per i creator e i brand coinvolti nelle promozioni a pagamento. 
Laddove i tuoi contenuti presentino promozioni a pagamento, alcune giurisdizioni e alcuni partner brand richiedono di informare gli spettatori in merito ai rapporti commerciali che possono aver influenzato i tuoi contenuti o contribuito alla loro creazione, dal punto di vista editoriale o finanziario. È tua responsabilità controllare e rispettare le leggi e i regolamenti sui contenuti con promozioni a pagamento in vigore nella tua giurisdizione. Consulta Altre risorse di seguito.
C'è una funzione che può aiutarmi a indicare agli spettatori la presenza di promozioni a pagamento nei miei video?

Sì. Abbiamo una nuova funzione che consente ai creator di attivare un avviso che gli spettatori potranno vedere, sotto forma di overlay di testo, nei primi secondi di visualizzazione del video.

Puoi scegliere di aggiungere l'avviso di promozioni a pagamento a tutti i video nuovi o esistenti, senza dover caricare un nuovo video. Se aggiungi l'avviso di promozioni a pagamento a un video esistente, questo manterrà il numero di visualizzazioni e le altre metriche. 

Per utilizzare la funzione di avviso di promozioni a pagamento, procedi nel seguente modo:

  1. Per i video nuovi o esistenti che contengono promozioni a pagamento, segui la procedura descritta in precedenza per selezionare la casella "Questo video contiene promozioni a pagamento".
  2. Vedrai una seconda casella di controllo denominata: Indica agli spettatori la presenza di promozioni a pagamento mediante l'aggiunta di un avviso a questo videoLe leggi in vigore potrebbero richiedere l'aggiunta di altri avvisi relativi al video.
  3. Seleziona questa casella per aggiungere un avviso di 10 secondi sul video con il testo: "Include promozioni a pagamento". 
  4. Gli spettatori vedranno questo avviso quando inizieranno a guardare il video su un computer o sulla versione più recente dell'app YouTube per dispositivi mobili.

Nota: anche se utilizzi la funzione di avviso di promozioni a pagamento, tieni presente che le varie giurisdizioni hanno requisiti diversi e potrebbero imporre ai creator e ai brand coinvolti nella promozione a pagamento di eseguire ulteriori operazioni. Accertati di controllare e rispettare le leggi vigenti. 

Questo significa che posso inserire annunci video (pre-roll, mid-roll e post-roll) nei miei video?
No. Le Norme sugli annunci di YouTube non ti consentono di inserire annunci video creati e forniti da inserzionisti nei tuoi contenuti o di inserire altre pubblicità in posizioni in cui YouTube offre un formato di annunci equiparabile. Se un inserzionista è interessato alla pubblicazione di annunci sui tuoi contenuti, collabora con il tuo partner manager per facilitare la transazione. Leggi ulteriori informazioni sulle nostre norme relative alle sponsorizzazioni di terze parti incorporate nei contenuti YouTube.
Questa norma non si applica ai video creati da o per i brand e caricati sul canale YouTube del brand. 
Posso usare un intertitolo prima o dopo il video con il nome del brand e le informazioni del prodotto del professionista del marketing o dello sponsor?
Sì. Sono ammessi intertitoli e cartoline finali statici nei casi di promozioni a pagamento solamente allo scopo di rendere noto tale rapporto commerciale o altre attribuzioni allo sponsor o al professionista del marketing dei contenuti sottostanti. Questi intertitoli e queste cartoline finali possono essere illustrati e contenere il logo dello sponsor o del professionista del marketing, nonché il branding del prodotto.
  • Intertitoli: non più di cinque secondi e statici. Se sono posizionati all'inizio del video (0:01 s), devono presentare anche il nome o il logo del creator.
  • Cartoline finali: posizionate negli ultimi 30 secondi del video e statiche. 
La funzione di avviso e gli intertitoli statici sono disponibili per tutti gli utenti?
Sì. La funzione di avviso di promozioni a pagamento e gli intertitoli statici sono disponibili per tutti gli utenti; e puoi anche modificare il tuo video. Puoi considerare la possibilità di utilizzare queste funzioni per far comprendere agli spettatori che stanno guardando contenuti che includono promozioni a pagamento.
Altre risorse
Per ulteriori informazioni, fai riferimento alle risorse legali locali, come la Federal Trade Commission (FTC) negli Stati Uniti, il Committee of Advertising Practice (CAP) nel Regno Unito, la Direction générale de la concurrence, de la consommation et de la répression des fraudes (DGCCRF) in Francia o le autorità Medienanstalten, responsabili dei media in Germania.
 
Le informazioni presenti in questo articolo del Centro assistenza non costituiscono una consulenza legale. Forniamo queste informazioni a puro titolo informativo e ti consigliamo di avvalerti della consulenza dei tuoi rappresentanti legali.
Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?