Caricare le pagine per dispositivi mobili più velocemente con Web Light

Quando accedi a una pagina su un dispositivo mobile dai risultati di ricerca, Web Light può convertire e ottimizzare la pagina per mantenere i contenuti pertinenti e utilizzare meno dati mobili.

Con Web Light puoi:

  • Caricare le pagine più velocemente con una connessione a Internet lenta.
  • Visualizzare una versione più semplice di una pagina o scegliere di caricare i contenuti originali.
  • Utilizzare meno dati mobili quando esegui ricerche su Google.

Disponibilità di Web Light

  • Questa funzionalità è disponibile sui telefoni Android nell'app Google Google  e nell'app Google Go Google Go.
  • Questa funzionalità è disponibile sui telefoni KaiOS.
  • Web Light non è disponibile in tutti i paesi.

Scegliere quando caricare le pagine con Web Light

Quando esegui una ricerca nell'app Google, puoi scegliere quando caricare una versione Web Light di una pagina, se disponibile.

  1. Apri l'app Google Google sul tuo telefono o tablet Android.
  2. Vai su google.com/preferences.
  3. In "Ottimizza le pagine per velocizzare il caricamento", scegli quando caricare le pagine con Web Light.
  4. Scorri e tocca Salva.

Disattivare Web Light

Nell'app Google

Suggerimento: per andare alla pagina originale dalla versione Web Light, tocca Visualizza originale in alto.

  1. Apri l'app Google Google sul tuo telefono o tablet Android.
  2. Vai su google.com/preferences.
  3. In "Ottimizza le pagine per velocizzare il caricamento", seleziona Mai.
  4. Scorri e tocca Salva.
Nell'app Google Go
Suggerimento: per andare alla pagina originale, tocca Rimuovi Rimuovi accanto a LITE.
  1. Sul tuo telefono o tablet Android, apri l'app Google Go Google Go.
  2. Tocca Impostazioni Impostazioni in alto a destra.
  3. In "Dati", disattiva Utilizza la modalità Lite.
Sui telefoni KaiOS
  1. Vai su google.com/preferences.
  2. In "Ottimizza le pagine per velocizzare il caricamento", seleziona Mai.
  3. Scorri e tocca Salva.

Articoli correlati

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?