Come funzionano gli snippet in primo piano di Google

A volte le ricerche su Google mostrano risultati in cui lo snippet che descrive una pagina compare prima del relativo link e non dopo come avviene con il nostro formato standard. I risultati visualizzati in questo modo vengono chiamati "snippet in primo piano".

Gli snippet in primo piano vengono mostrati quando i nostri sistemi stabiliscono che questo formato può aiutare gli utenti a trovare più facilmente quello che stanno cercando, a partire sia dalla descrizione della pagina sia dal link su cui fanno clic per leggere la pagina stessa. Questi snippet sono particolarmente utili per le ricerche vocali o su dispositivi mobili.

In genere gli snippet in primo piano contengono un solo risultato, ma possono mostrarne anche più di uno.

Da dove provengono gli snippet in primo piano?

Gli snippet in primo piano provengono da risultati della ricerca web. I nostri sistemi automatici esaminano i risultati sul Web e stabiliscono se possa essere utile metterne in evidenza uno. In particolare, questi snippet compaiono con maggiore probabilità nelle ricerche formulate come domande.

Norme sugli snippet in primo piano

Gli snippet in primo piano sono una funzionalità speciale di Ricerca Google: ricevono una formattazione e un posizionamento unici e vengono spesso pronunciati ad alta voce dall'Assistente Google. Data questa loro grande visibilità, il testo e le immagini degli snippet in primo piano, così come le pagine da cui provengono, non devono violare queste norme:

Contenuti sessualmente espliciti

Gli snippet in primo piano non devono presentare contenuti sessualmente espliciti e inappropriati o utilizzare un linguaggio volgare fuori dal contesto di un argomento di ricerca. Sono, tuttavia, consentiti gli snippet in primo piano contenenti terminologia medica o scientifica inerente all'anatomia umana, ad esempio se le frasi si riferiscono all'educazione sessuale.

Contenuti che incitano all'odio

Gli snippet in primo piano non devono offendere, insultare, promuovere o legittimare la violenza nei confronti di un individuo o un gruppo o avere come scopo fomentare il disprezzo verso un individuo o un gruppo per motivi legati a razza o etnia, religione, disabilità, età, nazionalità, condizione di reduce di guerra, orientamento o identità sessuale o di genere oppure a caratteristiche associate a discriminazione o emarginazione sistematica.

Contenuti violenti

Gli snippet in primo piano non devono incitare o celebrare la violenza né includere o reindirizzare a contenuti estremamente espliciti o violenti pubblicati per provocare disgusto.

Contenuti dannosi o pericolosi

Gli snippet in primo piano non devono promuovere attività, prodotti o servizi pericolosi né fornire informazioni secondo modalità che potrebbero causare danni gravi e immediati, inclusi gesti di autolesionismo come la mutilazione, i disturbi alimentari o l'abuso di droghe.

Contenuti in contraddizione con un determinato consenso su argomenti di interesse pubblico

Gli snippet in primo piano che presentano contenuti di interesse pubblico, tra cui questioni civiche, mediche, scientifiche e storiche, non devono contraddire quanto supportato da un consenso consolidato e di esperti.

Queste norme si applicano solo ai contenuti che possono essere mostrati come snippet in primo piano, ma non ai risultati della ricerca web, dei quali non causano la rimozione.

Google rimuove gli snippet in primo piano?

Google elabora miliardi di ricerche al giorno. L'automazione è l'unica soluzione per gestire così tante ricerche. Questo significa che il modo più appropriato per migliorare i risultati è ottimizzare i nostri sistemi automatici, ovvero gli algoritmi della Ricerca.

Tali sistemi lavorano in automatico per evitare di mostrare snippet in primo piano che violerebbero le nostre norme. Tuttavia, la quantità delle ricerche è così ingente che nessun sistema può essere perfetto. Per questo motivo, forniamo un sistema di segnalazioni pubbliche.

Utilizziamo queste segnalazioni per capire in che modo uno snippet in primo piano problematico ha superato i nostri sistemi automatici, consentendoci di apportare miglioramenti e prevenire problemi simili in futuro.

Inoltre, rimuoviamo manualmente eventuali snippet in primo piano segnalati che violano le nostre norme, in modo da fornire una rapida protezione nell'ambito degli argomenti sensibili trattati. Se questo processo di verifica rileva che un sito web presenta altri snippet in primo piano che sono regolarmente in contrasto con le norme oppure che il sito stesso viola le nostre istruzioni per i webmaster, tale sito potrebbe non essere più idoneo per gli snippet in primo piano.

Non rimuoviamo manualmente gli snippet in primo piano segnalati per problemi che non violano le norme. Essi vengono esaminati in maniera più approfondita e questo ci consente poi di migliorare i nostri sistemi automatici e renderli più efficienti per il futuro.

Come segnalare uno snippet in primo piano

Se hai un problema con uno snippet in primo piano, fai clic sul link Feedback sotto lo snippet in questione.

Ho delle domande su come vengono mostrati i miei contenuti negli snippet in primo piano

Se sei un webmaster, scopri come gestire gli snippet in primo piano nella Ricerca Google.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?