Applicare un blocco ai messaggi di Chat e della versione classica di Hangouts

Nell'ambito dei tuoi progetti di eDiscovery di G Suite, puoi utilizzare i blocchi per conservare i messaggi di Chat e della versione classica di Hangouts a tempo indeterminato per adempiere a obbligazioni di legge o di conservazione a fini legali. Puoi applicare un blocco ad account individuali o a tutti gli account di un'unità organizzativa. I blocchi hanno la priorità sulle regole di conservazione, pertanto i dati sottoposti a blocco sono protetti dalle normali regole di governance delle informazioni che potrebbero altrimenti eliminarli definitivamente.

Se un utente a cui viene applicato un blocco elimina dei messaggi, questi vengono rimossi dalla sua visualizzazione, ma continueranno a essere disponibili per Vault. Fintanto che il blocco sarà in vigore, i dati saranno esportabili e disponibili per la ricerca.

Se l'amministratore di G Suite elimina un account utente nella Console di amministrazione, i dati dell'utente non sono più disponibili in Vault e non possono essere ripristinati. Puoi bloccare o conservare i dati di un utente solo se quest'ultimo ha sia la licenza di G Suite sia quella di Vault. Ulteriori informazioni sulle licenze di Vault.

Per ulteriori informazioni sui blocchi, consulta le domande frequenti.

Informazioni importanti sui blocchi per Chat e per la versione classica di Hangouts

Le regole di conservazione e i blocchi sono applicabili ai messaggi diretti solo se la cronologia è attiva.

Le regole di conservazione e i blocchi si applicano sempre alle stanze virtuali. Tuttavia, si applicano ai messaggi diretti solo se la cronologia è attiva. L'amministratore di G Suite attivare o disattivare la cronologia oppure lasciare che siano gli utenti a decidere.

Un blocco può conservare le conversazioni nelle stanze virtuali solo se l'utente ha inviato un messaggio e la stanza virtuale è di proprietà della tua organizzazione

Un blocco applicato a un account utente include i thread di messaggi nelle stanze virtuali in cui l'utente ha inviato almeno un messaggio.Le conversazioni in una stanza virtuale in cui l'utente non era un partecipante attivo non sono coperte dal blocco, anche se l'utente potrebbe aver visualizzato i messaggi. I blocchi non vengono applicati ai messaggi inviati nelle stanze virtuali di proprietà di un'altra organizzazione.

I messaggi diretti inviati a un utente sottoposto a blocco vengono conservati dal blocco anche se l'utente non risponde o se il mittente è un utente esterno.

Non è possibile sottoporre a un blocco un'intera stanza virtuale

Le stanze virtuali di Chat non possono essere limitate a una singola unità organizzativa, il che significa che chiunque faccia parte della tua organizzazione può essere invitato a entrare in qualsiasi stanza virtuale. In Vault non sono sottoposti a blocco i messaggi inviati da partecipanti a una stanza virtuale non soggetti a blocco.
I messaggi sottoposti a blocco sono sempre visibili per gli utenti di Vault che dispongono dei privilegi di accesso necessari

Quando un messaggio sottoposto a blocco viene eliminato da un utente o in base a una regola di conservazione, l'utente non può più accedervi. Tuttavia, un utente con i privilegi appropriati può utilizzare Vault per cercare, visualizzare ed esportare il messaggio.

Applicare un blocco a Chat e alla versione classica di Hangouts

  1. Crea o apri la pratica che conterrà il blocco.
  2. Fai clic su Crea blocco.
  3. Inserisci un nome univoco per il blocco. 
  4. Scegli il tipo di blocco:  Chat.
  5. Utilizza la Freccia giù per applicare il blocco a singoli account o a un'intera unità organizzativa:
    • Account: inserisci uno o più indirizzi email per gli account sottoposti alla misura di blocco.
    • Organizzazione: scegli un'unità organizzativa dal menu a discesa.
  6. (Facoltativo) Seleziona la casella per includere le conversazioni delle stanze virtuali. 
  7. Fai clic su Salva per creare il blocco.

Modificare un blocco esistente per Chat e per la versione classica di Hangouts

È possibile modificare alcuni dei criteri di un blocco, ma non è consentito modificare il tipo di dati a cui è applicato.

  1. Apri la pratica che contiene il blocco.
  2. Fai clic sul blocco e seleziona Modifica blocco.
  3. Modifica uno o più dei seguenti criteri:
    • Account: aggiungi o rimuovi account o unità organizzative. Non puoi aggiungere account a un blocco applicato a un'unità organizzativa, né aggiungere unità organizzative a un blocco applicato a singoli account. Se rimuovi tutti gli utenti, ti verrà chiesto di eliminare il blocco. 
    • Includi anche le conversazioni associate alle stanze virtuali: modifica questa impostazione nel modo opportuno per includere o escludere le conversazioni che si svolgono nelle stanze virtuali.
  4. Fai clic su Salva.
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?