A partire dal 1° settembre 2021, i siti creati nella versione classica di Sites non saranno più visibili agli altri. Scopri come passare alla nuova versione di Sites oggi stesso.

Utilizzare un dominio personalizzato per il sito

Suggerimento: per utilizzare un dominio personalizzato dal tuo account di lavoro o della scuola, contatta l'amministratore.

Puoi utilizzare un dominio personalizzato per un sito pubblicato nella nuova versione di Google Sites. Se usi un dominio personalizzato, le persone potranno trovare e ricordare più facilmente il tuo sito con un indirizzo web come www.tuodominio.com.

Per utilizzare un dominio personalizzato per il tuo sito, puoi:

  • Selezionare un dominio dal tuo account Google Domains (se ne hai uno).
  • Utilizzare un dominio di tua proprietà registrato altrove.
  • Acquistare un nuovo dominio con Google Domains.

Importante: solo il proprietario di un sito può collegarlo a un dominio. Scopri di più su come cambiare il proprietario del sito.

Configurare un dominio personalizzato

  1. Apri Impostazioni.
  2. Fai clic su Domini personalizzati.
  3. Fai clic su Avvia configurazione.
  4. Seleziona una delle seguenti opzioni e segui i passaggi aggiuntivi.

Nota: puoi collegare fino a cinque domini personalizzati a un unico sito. Potrebbero trascorrere fino a 48 ore prima che le modifiche al dominio diventino visibili su Internet.

Selezionare un dominio dall'account Google Domains

  1. Fai clic su Seleziona un dominio da Google Domains.
  2. Seleziona il tuo dominio dal menu a discesa.
  3. Scegli se reindirizzare il dominio principale al tuo sito. Se reindirizzi il dominio principale al tuo sito, il traffico al tuo dominio che non include "www." o un altro prefisso verrà reindirizzato direttamente al tuo sito.
  4. Fai clic su Fine.

Utilizzare il proprio dominio registrato altrove

  1. Fai clic su Utilizza un dominio di una terza parte.
  2. Fai clic su Avanti.
  3. Inserisci il tuo dominio.

Se ti viene chiesto di verificare la proprietà, salta i passaggi rimanenti di questa sezione e segui le istruzioni indicate più avanti in questa pagina, quindi riprova.

  1. Fai clic su Avanti.
  2. Segui le istruzioni sullo schermo per collegarti a un registrar di dominio di terze parti.
    • Questi passaggi possono variare a seconda del registrar. Per ulteriore assistenza, consulta le risorse di assistenza del tuo registrar di dominio.
  3. Fai clic su Fine.

Acquistare un nuovo dominio con Google Domains

  1. Fai clic su Acquista un dominio.
  2. Fai clic su Avanti.
  3. Cerca un dominio che vuoi registrare.
  4. Segui le istruzioni sullo schermo per acquistare un dominio disponibile.
  5. Fai clic su Torna a Google Sites. Dovresti visualizzare il nuovo dominio collegato al sito.

Verificare la proprietà del dominio

  1. Apri Google Search Console.
  2. Nel riquadro di navigazione, scegli Aggiungi proprietà o Cerca proprietà.
  3. Fai clic su Aggiungi proprietà.
  4. Nell'area Dominio (non in Prefisso URL), inserisci il dominio che vuoi verificare. Ad esempio, miodominio.com.
  5. Fai clic su Continua.
  6. Segui le istruzioni relative a "Qualsiasi provider DNS".
  7. Copia il record TXT fornito da Google Search Console e aggiungilo ai tuoi record DNS.
  8. Dopo aver aggiunto il record TXT ai record DNS, fai clic su Verifica.

Rimuovere un dominio personalizzato

  1. Apri Impostazioni.
  2. Fai clic su Domini personalizzati.
  3. Fai clic sull'icona del cestino accanto al dominio che vuoi rimuovere.
  4. Quando richiesto, fai clic su Elimina per confermare.

Rispondere a un messaggio di errore

Se visualizzi uno dei seguenti messaggi di errore, ecco alcuni suggerimenti per risolvere il problema:

  • DNS non valido: è necessario aggiungere una voce CNAME.Scopri come collegare il tuo dominio a Google Sites. Se hai già aggiornato il DNS, attendi 24-48 ore e riprova.
  • Verifica dell'URL non riuscita. Modifica l'URL e riprova: digita nuovamente l'URL personalizzato e fai clic su Assegna.
  • Questo URL non è valido: assicurati di aver digitato l'indirizzo web completo senza errori di battitura. L'URL deve includere un sottodominio, ad esempio "www".
  • L'URL è già utilizzato da un altro servizio Google: il sito è già utilizzato da un altro servizio, come Blogger, la versione classica di Google Sites o AppEngine. Elimina la mappatura esistente prima di assegnare l'URL a un sito di Google Sites.
  • Questo URL è già in uso con questo sito: l'URL personalizzato è già collegato a questo sito di Google Sites.
  • Manca il certificato per questo URL: elimina l'URL personalizzato e prova ad assegnarlo di nuovo. Scopri come rimuovere l'URL.
  • Questo URL non è verificato. Verifica la tua proprietà: scopri come verificare il sito.
  • Hai raggiunto il numero massimo di URL per questo dominio: esiste un limite di 20 mappature alla settimana per URL.

Se il dominio personalizzato smette di funzionare

L'URL personalizzato potrebbe smettere di funzionare se:

  • Elimini il sito di Google Sites.
  • Trasferisci la proprietà del sito a un'altra persona.
  • Sposti il sito in un Drive del team.

Articoli correlati

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?
Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
70
false