Effetti della conversione di un sito

Per informazioni sugli effetti della conversione di un sito, consulta le seguenti tabelle.

Personalizzazione del sito
Funzione Cosa è cambiato nella nuova versione di Sites Effetti nella nuova versione di Sites
Layout La nuova versione di Sites utilizza una struttura a griglia.

Alcuni elementi potrebbero non essere stati adattati o allineati perfettamente. Potrebbe essere necessario modificare il layout del sito.

Nota: se hai modificato il codice HTML di una pagina nella versione classica di Sites, la copia del sito potrebbe non essere perfetta. 

Temi Ci sono meno opzioni per i temi.

L'aspetto del tema del nuovo sito sarà diverso. Potresti non essere in grado di personalizzare completamente il tema.

Scopri come modificare l'aspetto del tuo sito. 

Stili di testo Ci sono meno opzioni di formattazione.

Le seguenti opzioni saranno copiate nel nuovo sito:

  • Grassetto
  • Corsivo
  • Barrato
  • Sottolineato
  • Rientro del paragrafo
  • Elenco numerato
  • Elenco puntato
  • Intestazioni (H1 - H3)
  • Allineamento testo
  • Direzione testo
  • Link
  • Blocchi di codice
  • Pedice/apice

Note:

  • Tutte le altre caratteristiche di formattazione del testo, come il colore o le dimensioni del carattere, non verranno visualizzate nel nuovo sito. Scopri come modificare il colore del carattere.
  • Le dimensioni delle intestazioni del nuovo sito potrebbero essere diverse da quelle del sito della versione classica. 
Immagini, incorporamenti e gadget
Funzione Cosa è cambiato nella nuova versione di Sites Effetti nella nuova versione di Sites
Immagini Puoi ancora aggiungere immagini al sito.

I seguenti tipi di file verranno copiati:

  • JPG
  • GIF
  • PNG

Nota: le immagini delle intestazioni non verranno copiate. Scopri come aggiungere un'immagine o un'intestazione al sito. 

Le immagini che sono state aggiunte tramite un indirizzo web funzionano solo se l'immagine è disponibile pubblicamente.

  • Ad esempio, un'immagine di un sito che richiede l'accesso non funzionerà. Per scaricare nuovamente l'immagine, fai clic sull'immagine non funzionante. Successivamente, caricala nel nuovo sito. 
Incorporamenti Puoi incorporare vari tipi di contenuti Google.

I seguenti incorporamenti Google saranno copiati nel nuovo sito:

  • Documenti, Fogli e Presentazioni Google
  • Moduli Google
  • Disegni Google
  • Cartelle di Drive
  • YouTube
  • Google Maps
  • Google Calendar
  • Google Gruppi

Nota: i grafici incorporati non possono essere copiati nella nuova versione di Sites. 

Gadget I gadget non sono più supportati.

La maggior parte dei gadget non sarà convertita e verrà sostituita da un segnaposto di "incorporamento non funzionante".

Alcuni gadget che utilizzano iframe o caselle HTML funzioneranno.

Nella nuova versione di Sites puoi incorporare le applicazioni con iframe create con Apps Script, App Maker o Firebase. Scopri come aggiungere contenuti da un altro sito web. 

Struttura del sito e tipi di pagina
Funzione Cosa è cambiato nella nuova versione di Sites Effetti nella nuova versione di Sites
Struttura del sito I menu sono una corrispondenza esatta della Sitemap.

La struttura e organizzazione del nuovo sito è basata sulla Sitemap del sito della versione classica. Scopri come organizzare le pagine.

Note:

  • La navigazione personalizzata non verrà copiata nel nuovo sito.
  • Le pagine che erano nascoste dalla navigazione diventeranno visibili. Scopri come nascondere una pagina.
Pagine secondarie Puoi aggiungere fino a cinque livelli di pagine secondarie.

Le pagine nidificate a un livello inferiore al quinto verranno spostate al quinto livello.

Nota: gli indirizzi web verranno aggiornati in modo da corrispondere al nuovo percorso di navigazione.

Tipi di pagina Esiste solo un tipo di pagina.

I contenuti dei diversi tipi di pagina della versione classica di Sites verranno trasferiti alla nuova versione.

Le pagine elenco verranno copiate in un foglio Google e incorporate nella nuova pagina.

Gli annunci verranno copiati in una pagina standard della nuova versione di Sites. I contenuti dell'annuncio e la data di pubblicazione originale verranno trasferiti alla nuova pagina. 

Allegati Puoi allegare file a una pagina o a uno schedario.

Gli schedari verranno copiati in una pagina standard.

  • I file memorizzati in schedari verranno aggiunti a una nuova cartella Google Drive.
  • La nuova cartella avrà il nome del sito convertito e sarà aggiunta alla pagina convertita.
  • I link nello schedario verranno posizionati nella pagina sopra la nuova cartella.

Gli allegati della pagina verranno copiati nella parte inferiore della stessa come cartella di Google Drive incorporata.

  • I file allegati a una pagina nella versione classica di Sites saranno aggiunti a una nuova cartella di Google Drive.
  • La nuova cartella avrà il nome del sito convertito.

Quando converti un sito con allegati, schedari o pagine elenco, vengono creati nuovi file su Google Drive per archiviare gli elementi.

  • Se conservi le autorizzazioni di condivisione del sito, gli editor avranno accesso ai nuovi file.
  • Se non conservi le autorizzazioni di condivisione del sito, il proprietario che ha convertito il sito sarà il proprietario dei file convertiti.
Commenti, iscrizioni e cronologia delle revisioni
Funzione Cosa è cambiato nella nuova versione di Sites Effetti nella nuova versione di Sites
Commenti I visitatori delle pagine non possono aggiungere commenti. I commenti dei visitatori non verranno trasferiti al nuovo sito.
Iscrizioni Le iscrizioni non sono disponibili. Le iscrizioni non verranno trasferite al nuovo sito.
Cronologia delle revisioni La cronologia delle revisioni non è disponibile. La cronologia delle revisioni non verrà trasferita al nuovo sito.
Condivisione e pubblicazione
Funzione Cosa è cambiato nella nuova versione di Sites Effetti nella nuova versione di Sites
Condivisione Il sito può avere un solo proprietario.

Quando converti un sito, puoi scegliere di conservare le stesse autorizzazioni di condivisione.

  • Editor e visualizzatori del sito rimarranno invariati.
  • Se il sito della versione classica ha più di un proprietario, il proprietario che avvia la conversione sarà il proprietario del nuovo sito. Scopri come modificare il proprietario del sito. 
  • Se scegli di conservare le autorizzazioni, gli altri proprietari diventeranno editor.
  • Gli allegati importati non possono essere condivisi con i visitatori del sito pubblicato. Scopri come modificare le autorizzazioni.

Se vuoi che il nuovo sito abbia più proprietari, scopri come utilizzare un Drive del team

Autorizzazioni a livello di pagina La nuova versione di Sites non dispone di autorizzazioni a livello di pagina. Se converti un sito con autorizzazioni a livello di pagina, solo i proprietari del sito saranno trasferiti.
Pubblicazione Quando sei pronto per pubblicare il nuovo sito, puoi scegliere un nuovo indirizzo web o utilizzare lo stesso indirizzo dalla versione classica.

Se utilizzi lo stesso indirizzo web:

  • Il nuovo sito sostituirà la versione classica del sito.
  • Quando i visitatori accederanno all'indirizzo web, vedranno il nuovo sito.
  • Il sito originale sarà spostato nella sezione "Sottoposti a migrazione" della versione classica di Sites ed eliminato dopo 30 giorni.

Nota: per accedere ai siti sottoposti a migrazione, visita sites.google.com. Fai clic su Sottoposti a migrazione sulla sinistra. 

Se scegli un nuovo indirizzo web:

  • Il nuovo sito verrà pubblicato nel nuovo indirizzo web.
  • Il nuovo sito non sostituirà la versione classica del sito.
  • Il sito originale sarà ancora disponibile all'indirizzo web originale.

Scopri come pubblicare il sito. 

Articoli correlati

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?