Condividere la propria raccolta di Google Foto con un'altra persona

Puoi condividere foto di persone specifiche o selezionare una data da cui condividere tutte le foto. Le foto saranno condivise automaticamente mentre ne viene eseguito il backup sul tuo account.

Nota: il filtro dei gruppi di volti non è disponibile in tutti i paesi.

Prima di iniziare

Scarica e installa l'app Google Foto.

Condividere le foto con un contatto

Puoi condividere la tua raccolta con una sola persona. 

  1. Apri l'app Google Foto sul tuo iPhone o iPad. 
  2. Accedi con il tuo Account Google.
  3. In basso a destra, tocca Condivisione Persone poi Altro Altro poi Configura raccolte condivise poi Inizia
  4. Inserisci o seleziona un indirizzo email. Puoi invitare solo persone che possiedono un Account Google.
  5. Seleziona le foto da aggiungere all'account del contatto.
    • Tutte le foto: puoi condividere tutte le foto.
    • Foto di persone specifiche: puoi selezionare uno o più gruppi di volti da condividere. Le foto che corrispondono a uno qualsiasi dei volti selezionati verranno condivise. Ulteriori informazioni sul filtro per gruppi di volti.
    • Mostra solo foto a partire da questo giorno: verranno condivise tutte le foto con data successiva a quella selezionata. Ulteriori informazioni sui filtri per data.
  6. Tocca Avanti.
  7. Se è tutto a posto, tocca Invia invito.
  8. Verifica la tua identità e completa le impostazioni.
  9. Per vedere le foto del contatto, dopo che ha accettato il tuo invito chiedigli di condividere la sua raccolta con te. (facoltativo)

Per condividere la tua raccolta con un'altra persona o ricevere un invito a visualizzare la sua, interrompi la condivisione con il contatto attuale

Filtrare le foto per gruppi di volti

La tecnologia di raggruppamento dei volti non è perfetta. Se filtri le foto per volto, di tanto in tanto potrebbero venire condivise foto che non contengono i volti delle persone selezionate.

Filtrare per data

A volte, la data della foto potrebbe essere errata. Se ad esempio la foto è stata scansionata o l'orologio della fotocamera non era impostato correttamente, la foto potrebbe presentare una data non corretta. Occasionalmente, filtrare per data potrebbe comportare la condivisione di foto la cui data non appartiene all'intervallo di date scelto.

Accettare una raccolta condivisa

  1. Apri l'app Google Foto sul tuo iPhone o iPad.
  2. Accedi con l'Account Google invitato.
  3. In basso a destra, tocca Condivisione Persone
  4. Tocca l'invito che vuoi accettare. Quindi, tocca Accetta
  5. Puoi ricondividere la raccolta di foto con il tuo contatto speciale (facoltativo) toccando il suo nome sopra "Raccolta condivisa". Tocca quindi Altro Altro poi Condividi con

Suggerimento: se un contatto sconosciuto condivide la sua raccolta con te, puoi bloccarlo. Ulteriori informazioni su come bloccare una persona.

Visualizzare le foto del contatto

  1. Apri l'app Google Foto sul tuo iPhone o iPad.
  2. Accedi con il tuo Account Google. 
  3. In basso a destra, tocca Condivisione Persone
  4. Tocca il nome del tuo contatto speciale sopra "Raccolta condivisa". 

Salvare le foto del contatto speciale

Se salvi le foto del contatto, saranno visibili nella tua raccolta Google Foto, compariranno tra i risultati di ricerca e potranno essere utilizzate per le creazioni personalizzate.

Tutte le foto salvate da una raccolta condivisa non occupano spazio di archiviazione, a meno che il contatto non interrompa la condivisione o elimini la copia originale.

  1. Apri l'app Google Foto sul tuo iPhone o iPad. 
  2. Accedi con il tuo Account Google. 
  3. In basso a destra, tocca Condivisione Persone
  4. Tocca il nome del tuo contatto speciale sopra "Raccolta condivisa". Quindi, tocca Altro Altro poi Impostazioni
  5. Tocca Salva nella tua raccolta
    • Tutte le foto: verranno salvate tutte le foto della raccolta condivisa. 
    • Foto di persone specifiche: permette di selezionare determinati gruppi di volti. Quando Google Foto riconosce uno dei gruppi di volti selezionati nelle foto del tuo contatto, le salva automaticamente nella tua raccolta Google Foto.

Se non hai salvato una foto della raccolta condivisa del tuo contatto e quest'ultimo la elimina dal suo account Foto, la foto verrà eliminata anche dalla libreria condivisa.

Eliminare le foto del contatto salvate di recente

Se elimini una foto salvata dalla raccolta condivisa del tuo contatto, la foto non verrà eliminata dal suo account.

  1. Sul computer, vai a photos.google.com/search/_tra_. Questa pagina conterrà le foto aggiunte di recente, comprese quelle che provengono dal contatto.
  2. Seleziona la foto che desideri eliminare.
  3. Fai clic su Cestino .

Disattivare le notifiche

  1. Apri l'app Google Foto sul tuo iPhone o iPad.
  2. Accedi con l'Account Google invitato.
  3. In basso a destra, tocca Condivisione Persone
  4. Tocca il nome del tuo contatto speciale sopra "Raccolta condivisa". Quindi, tocca Altro Altro poi Impostazioni
  5. Disattiva le notifiche.

Rimuovere un contatto speciale

Rimuovendo il contatto interromperai la condivisione della tua raccolta e il contatto non potrà più condividere la sua raccolta con te, ma le foto che hai salvato nella tua raccolta Google Foto non verranno rimosse.

  1. Apri l'app Google Foto sul tuo iPhone o iPad.
  2. Accedi con l'Account Google invitato.
  3. In basso a destra, tocca Condivisione Persone
  4. Tocca il nome del tuo contatto speciale sopra "Raccolta condivisa". Quindi, tocca Altro Altro poi Impostazioni poi Rimuovi contatto speciale poi Rimuovi

Interrompere la condivisione della raccolta

Se tu e il tuo contatto speciale condividete raccolte, puoi interrompere tale condivisione in qualsiasi momento. Potrai comunque continuare a vedere la sua raccolta condivisa: le foto salvate nella raccolta del tuo contatto speciale non verranno rimosse.

  1. Apri l'app Google Foto sul tuo iPhone o iPad.
  2. Accedi con l'Account Google invitato.
  3. In basso a destra, tocca Condivisione Persone
  4. Accanto al nome del tuo contatto speciale, tocca Altro Altro poi Interrompi la condivisione della raccolta
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?