Classificazione dei tuoi prodotti

I prodotti vengono suddivisi in categorie nei nostri risultati di ricerca in base a una serie di fattori. Anche se non possiamo garantirti che un prodotto venga mostrato in una determinata categoria, puoi aumentare le probabilità che i tuoi prodotti vengano inclusi in categorie pertinenti inviandoci informazioni altamente strutturate per i tuoi articoli. Per classificare i prodotti nei tuoi feed, puoi utilizzare due attributi:

  • L'attributo "categoria prodotto google" [google product category]: per questo attributo, utilizza una delle categorie definite nella tassonomia dei prodotti di Google.
  • L'attributo 'categoria' [product type]: per questo attributo, puoi utilizzare una delle categorie definite nella tassonomia dei prodotti di Google o i tuoi nomi di categorie.

L'attributo 'categoria prodotto google' [google product category]


L'attributo 'categoria prodotto google' [google product category] indica la categoria del prodotto presentato, in base alla tassonomia dei prodotti di Google. Questo attributo accetta solo un valore, tratto dalla struttura della tassonomia. Se i tuoi articoli rientrano in più categorie, includi solo una categoria.

Quando includerlo

Per tutti i Paesi di destinazione ad eccezione di Austria, Belgio, Canada, Danimarca, India, Messico, Norvegia, Polonia, Russia, Svezia e Turchia, l'attributo 'categoria prodotto google' [google product category] è obbligatorio per tutti gli articoli che rientrano nelle categorie "Abbigliamento e accessori", "Media" e "Software". Se i tuoi prodotti non rientrano in tali categorie o se il tuo feed è indirizzato ad Austria, Belgio, Canada, Danimarca, Messico, Norvegia, Polonia, Russia, Svezia o Turchia, questo attributo è consigliato ma non obbligatorio.

Per gli articoli che rientrano nelle categorie elencate di seguito, il valore che invii per 'categoria prodotto google' [google product category] deve utilizzare le categorie come indicate di seguito o le categorie più specifiche fornite nella tassonomia dei prodotti di Google. Per questi articoli non è sufficiente fornire le categorie di livello più elevato, ad esempio "Abbigliamento e accessori" o "Media".

  • "Abbigliamento e accessori > Abbigliamento"
  • "Abbigliamento e accessori > Scarpe"
  • "Abbigliamento e accessori > Accessori di abbigliamento > Occhiali da sole"
  • "Abbigliamento e accessori > Borsette, portafogli e custodie > Borsette"
  • "Abbigliamento e accessori > Gioielli > Orologi"
  • "Media > Libri"
  • "Media > DVD e film"
  • "Media > Musica"
  • Software > Software video game (Nota: questa categoria include tutti i giochi su computer)

Categoria per i bundle: utilizza la classificazione più adeguata per i prodotti di categorie diverse venduti in bundle. Se il bundle contiene un prodotto principale, la categoria del prodotto principale è più appropriata. Ad esempio, se stai inviando una fotocamera SLR digitale venduta insieme a una borsa, "Fotocamere/dispos. ottici > Foto/videocamere > Fotocamere digitali" è una categoria appropriata da inviare per l'articolo venduto in bundle.

Esempi di invii di 'categoria prodotto google' [google product category]:

I leggings rientrano nella categoria "Abbigliamento e accessori > Abbigliamento" specificata sopra. Quando invii leggings:

  • Categorie accettabili:
    • "Abbigliamento e accessori > Abbigliamento"
    • "Abbigliamento e accessori > Abbigliamento > Pantaloni"
    • "Abbigliamento e accessori > Abbigliamento > Pantaloni > Leggings"
  • Categorie non valide
    • "Abbigliamento e accessori"
    • Mancata indicazione di una 'categoria prodotto google' [google product category]

Gli anelli non rientrano nelle categorie specifiche sopra riportate. Quando invii anelli:

  • Categorie accettabili:
    • "Abbigliamento e accessori"
    • "Abbigliamento e accessori > Gioielli"
    • "Abbigliamento e accessori > Gioielli > Anelli"
  • Categorie non valide:
    • Mancata indicazione di una 'categoria prodotto google' [google product category]

Tuttavia, ti consigliamo di includere questo attributo per tutti i prodotti e per tutti i Paesi di destinazione. L'inclusione di questo attributo si tradurrà in una migliore suddivisione dei tuoi prodotti in categorie e ci permetterà di applicare il corretto insieme di verifiche e regole per i tuoi prodotti.

Tassonomia scaricabile

La tassonomia dei prodotti di Google elenca tutti i valori possibili per l'attributo 'categoria prodotto google' [google product category]. Affinché un articolo compaia su Google Shopping, deve essere conforme anche alle nostre norme di Google Shopping.

Se i valori dell'attributo 'categoria prodotto google' [google product category] non sono formattati in base alle seguenti istruzioni, i tuoi articoli non verranno elaborati. Vai alla scheda Feed di dati del tuo account e fai clic su "x articoli su x inseriti" per verificare se ricevi avvisi o errori su valori errati per questo attributo. Se li ricevi, leggi le istruzioni che seguono e aggiorna i valori di conseguenza.

Istruzioni

La tassonomia dei prodotti di Google è una struttura ad albero di categorie che descrivono le famiglie di prodotti. Al livello più alto, è organizzata in settori verticali che fanno riferimento ad ampie categorie di prodotti. Ad esempio, Dispositivi elettronici è un settore verticale. Le sottocategorie di questi settori verticali sono più specifiche. Ogni livello suddivide il settore verticale in una famiglia di prodotti più piccola. Quindi la stringa per una categoria come Lettori MP3 avrebbe questo aspetto: Dispositivi elettronici > Audio > Lettori e registratori audio > Lettori MP3.

Ecco alcuni princìpi guida per la scelta della categoria appropriata:

  • Utilizza la categoria che descrive meglio il tuo articolo. A tale scopo, prima determina la funzione primaria dei prodotti che intendi presentare. Per articoli specifici, come i lettori MP3, seleziona la categoria Lettori MP3. Benché alcuni lettori MP3 possano offrire anche funzioni diverse, come quelli che contengono un orologio, principalmente si tratta comunque di Lettori MP3.
  • Utilizza una sola categoria. Per alcuni prodotti, è possibile che più di una categoria sia pertinente. Ad esempio, un adattatore per l'utilizzo dei lettori MP3 in auto potrebbe essere inserito nelle categorie Veicoli a motore > Audio e video e Dispositivi elettronici > Audio > Accessori audio > Accessori per lettori MP3. In questi casi, scegli la categoria che ti sembra più appropriata, ma non includerne più di una.
  • Utilizza la categoria più specifica possibile. Se sei specifico, contribuirai a migliorare la qualità dei tuoi dati e avrai la sicurezza che le offerte vengano presentate nella categoria giusta. Quando esamini la tassonomia, cerca di passare alla categoria più specifica che include comunque tutti i prodotti da presentare. Ad esempio, se intendi presentare caricabatterie per lettori MP3, utilizza la categoria Caricabatterie lettori MP3. Al contrario, se intendi presentare più tipi di caricabatterie, utilizza la categoria Caricabatterie.

Nota. La tassonomia viene aggiornata ogni tre mesi. Tuttavia, puoi inviare valori della tassonomia utilizzando l'attributo 'categoria prodotto google' [google product category] di versioni della tassonomia pubblicate in precedenza, fino al mese di agosto 2011. Se utilizzi valori della tassonomia di una versione precedente ad agosto 2011, devi aggiornarli. In alto puoi trovare la versione più recente della tassonomia.

Formattazione (testo)

Puoi specificare direttamente la categoria. Ad esempio:

Cibo, bevande e tabacco > Alimenti > Grano, riso e cereali

oppure metti tra virgolette:

"Cibo, bevande e tabacco > Alimenti > Grano, riso e cereali"

Formattazione (XML)

I nomi delle categorie contengono i caratteri > e, nei nomi in inglese, &. Poiché questi simboli hanno un significato speciale in XML, devono essere codificati in escape come > e &. Puoi utilizzare anche CDATA per codificare in escape l'intera stringa. Ad esempio:

<g:google_product_category>Arte e svago &gt; Strumenti musicali &gt; Tastiere</g:google_product_category>

Nota. I valori (nomi di categorie) possono essere nella stessa lingua degli attributi o in inglese (USA). Se invii vari feed in lingue diverse, puoi utilizzare gli stessi valori in inglese (USA) per tutti i tuoi feed.

L'attributo categoria


Anche l'attributo "categoria" [product type] indica la categoria del prodotto venduto. Tuttavia, a differenza dell'attributo 'categoria prodotto google' [google product category], esso fa riferimento alla tua classificazione dell'articolo. Inoltre, puoi includere più di un attributo "categoria" [product type] nel tuo feed se i prodotti rientrano in più di una categoria. Per determinare l'attributo "categoria" [product type] corretto, espandi o sfoglia la tassonomia di Google (cioè utilizza uno dei valori della tassonomia di Google) oppure utilizza le tue categorie.

Quando includerlo

Ti consigliamo di includere l'attributo "categoria" [product type] per tutti i Paesi e le categorie di prodotto.

Istruzioni

  • Utilizza l'informazione "breadcrumb" completa. Ove possibile, ti consigliamo di includere categorie più specifiche in quanto ci forniscono indizi di classificazione più precisi. Ad esempio, la categoria Libri > Saggistica > Sport > Baseball è migliore di Baseball. Devi utilizzare " > " come separatore, compreso uno spazio prima e dopo il simbolo. Se invii più valori separati da una virgola, solo il primo valore sarà utilizzato come 'categoria' [product type] per le campagne Shopping. Ulteriori informazioni sulle campagne Shopping.
  • Utilizza più categorie, se applicabili. Il numero massimo di valori che è possibile includere è dieci.
  • Fornire gli stessi valori per gli attributi 'categoria prodotto google' [google product category] e 'categoria' [product type] va bene, ma i valori di 'categoria prodotto google' [google product category] devono provenire sempre dalla struttura della tassonomia, come spiegato in precedenza.