Correggere gli errori per cui le email vengono restituite al mittente o rifiutate

I server email dei destinatari possono rifiutare le email che invii per diversi motivi. Gmail restituisce un messaggio che riflette la risposta fornita dal server del destinatario.

Di seguito riportiamo i messaggi di errore comuni che potresti visualizzare. Ti permetteranno di comprendere i motivi per cui un messaggio viene restituito al mittente e come risolvere il problema. 

Interpretare le risposte comuni di messaggi restituiti al mittente

"L'account email che hai cercato di raggiungere non esiste"

Motivi per cui un messaggio potrebbe essere restituito al mittente

L'indirizzo del destinatario non funziona o non esiste più oppure hai inserito un errore di digitazione.

Cosa puoi fare

  1. Controlla che non siano presenti questi errori comuni nell'indirizzo email del destinatario:
    • Virgolette
    • Punti alla fine dell'indirizzo
    • Spazi prima o dopo l'indirizzo
    • Errori di ortografia
  2. Controlla nei contatti se la stessa persona utilizza un indirizzo diverso.

Se vedi questo errore quando invii messaggi a un utente che ha un account di lavoro, della scuola o di un'altra organizzazione, contatta il tuo amministratore.

"Messaggio contrassegnato come spam" o "Messaggio rifiutato temporaneamente"

Motivi per cui un messaggio potrebbe essere restituito al mittente

  • Il testo o i link del messaggio sono sospetti.
  • Hai aggiunto troppi destinatari in "Cc" o "Ccn".

Cosa puoi fare

  1. Rimuovi i link ai siti web che richiedono l'inserimento di informazioni personali.
  2. Se devi inviare un'email a un numero di destinatari elevato, crea un gruppo Google e invia l'email al gruppo.
    Scopri come creare un gruppo.

"Il server del destinatario non ha accettato le nostre richieste"

Motivi per cui un messaggio potrebbe essere restituito al mittente

Se ricevi questo messaggio di errore significa che Gmail non è in grado di connettersi al server email del destinatario.

Cosa puoi fare

Il problema di solito si risolve velocemente senza fare nulla. Prova a inviare di nuovo l'email in un secondo momento.

Se continui a ricevere l'errore:

  1. Verifica che non ci siano errori nell'indirizzo email del destinatario.
  2. Contatta il team di assistenza clienti del provider email del destinatario.

Se vedi questo errore quando invii messaggi a un utente che ha un account di lavoro, della scuola o di un'altra organizzazione, contatta il tuo amministratore.

Risorse correlate

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?
Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
17
false